Manfredonia
Atto in allegato

Manfredonia, intervento urgente rimozione resti cymodocea. Liquidazione ad ASE


Di:

Manfredonia. “Intervento urgente di rimozione dei resti di cymodocea combusti e proseguimento del progetto di valorizzazione dei resti di cymodocea nodosa spiaggiati nel tratto di costa antistante il lungomare di Siponto”: con recente determina dirigenziale del Comune di Manfredonia, è stata liquidata la fattura di € 21.291,92, di cui €18.884,18 per lavori € 472,11 per oneri per la sicurezza ed € 1.935,63 per IVA, in favore della ASE Spa.

allegato
2017_721

REDAZIONE STATO QUOTIDIANO.IT

Manfredonia, intervento urgente rimozione resti cymodocea. Liquidazione ad ASE ultima modifica: 2017-07-15T12:47:04+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
3

Commenti


  • Erbaccia

    E le erbacce in pieno centro che in taluni punti stanno superando il metro di altezza? E la miriade di erbacce? Come mai non nessuno fa più manutenzione? I consiglieri sono pregati di produrre una interpellanza al Comune?


  • Lecchino

    la fattura la dovrebbe pagare lo studio che ha progettato le bariere frangiflutti, ma si sa che gli amici degli amici sono intoccabili


  • Cittadino ignorante

    Le spese andrebbero addebito agli scienziati che hanno costruito le barriere frangiflutti con i camions e non con l’ausilio del naviglio. In tal modo sono state costruite barriere senza respiro marino e barriere uniche al mondo con risultati ambientali naturali catastrofici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi