Cronaca
L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato condotto nel proprio domicilio a disposizione dell’Autorità Giudiziaria

Furto in abitazione, polizia arresta 21enne a San Severo

In corso ulteriori indagini volte all’identificazione degli altri due complici

Di:

San Severo – NELL’AMBITO degli intensificati servizi di controllo del territorio disposti dal Questore di Foggia, ieri pomeriggio personale della Polizia di Stato in servizio nel Commissariato di P.S. di San Severo ha tratto in arresto in flagranza di reato un cittadino italiano (C. T., cl. ’94) per tentato furto aggravato in abitazione. Il malvivente, verso le ore 15,00 odierne, con due complici, stava tentando di forzare la serratura della porta d’ingresso di un appartamento in via Brindisi. Allertata dai rumori, dopo aver sorpreso i tre individui, una vicina di casa ha contattato immediatamente il 113. La Volante è giunta tempestivamente sul posto inseguendo i tre soggetti, che nel frattempo stavano cercando di darsi alla fuga. Gli agenti dopo un lungo e concitato inseguimento sono riusciti a bloccare e ad arrestare uno dei malfattori che nel frattempo si era nascosto sotto un’autovettura parcheggiata nelle vicinanze. Il malvivente è stato trovato in possesso di un grosso cacciavite, di una torcia e di un” piede di porco”, oggetti consuetamente utilizzati per la commissione dei furti in appartamento. L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato condotto nel proprio domicilio a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. In corso ulteriori indagini volte all’identificazione degli altri due complici.

Redazione Stato



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi