Economia

Barbanente su fondo affitti: tagli per 5 milioni. Quote in Capitanata

Di:

L'assessore Angela Barbanente annuncia determine per fondi locazione (fonte image: www.burp.regione.puglia.it)

Bari – DOMANI, 16 settembre, presso la Conferenza Stato-Regioni, si terrà la riunione tecnica sulla proposta di ripartizione del Fondo nazionale di sostegno all’affitto per l’anno 2010.

“Com’è noto – spiega l’assessore all’Assetto del Territorio, Angela Barbanente – si tratta di un fondo che viene erogato agli inquilini in condizioni economiche disagiate e perciò in difficoltà nel pagamento del canone ( Fondi per Manfredonia.). Nell’attuale fase di crisi economica, nella quale crescono in misura esponenziale gli sfratti per morosità incolpevole, lo Stato continua inesorabilmente e in misura crescente a tagliare i finanziamenti destinati al fondo: di conseguenza, la quota spettante alla Puglia negli ultimi anni è scesa da 14.646.758 a 13.831.621, a 11.995.737 sino ai 9.333.461 del 2010. Di fronte a tale progressivo disimpegno statale, la Regione Puglia conferma il proprio impegno per contrastare il disagio abitativo: nonostante i pesanti vincoli del patto di stabilità interno, lascia invariato il contributo regionale al Fondo, che da cinque anni è pari a 15.000.000″.

“Contestualmente, in sede di Conferenza Stato-Regioni richiede una revisione dei criteri di ripartizione del Fondo tesi a: 1. garantire a una più equa distribuzione delle risorse tra le Regioni, introducendo indicatori di disagio sociale più aggiornati e adeguati, tali da cogliere le nuove povertà e il disagio giovanile; 2. premiare le Regioni che, come la Puglia, concorrono con quote di cofinanziamento più elevate ad incrementare il sempre più esiguo Fondo statale. In una fase di sofferenza sociale particolarmente acuta, la Regione Puglia rafforza il proprio impegno per una politica della casa basata su interventi strutturali tesi ad aumentare l’offerta di alloggi sociali e contro una politica statale che, piuttosto che aumentare il sostegno agli inquilini in difficoltà, lo riduce drasticamente e che, con la cedolare secca sugli affitti, rinuncia a cospicui introiti fiscali a beneficio dei proprietari più abbienti”, conclude Barbanente.

Barbanente su fondo affitti: tagli per 5 milioni. Quote in Capitanata ultima modifica: 2010-09-15T19:40:08+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi