Cronaca

Foggia, nuovo regolamento per i vigili urbani: anche spray al peperoncino

Di:

Festa della Repubblica 2009 plotone di rappresentanza

Festa della Repubblica 2009 plotone di rappresentanza VU (St)

Foggia – “L’ISCRIZIONE all’ordine del giorno del consiglio comunale del regolamento che istituisce il corpo di Polizia Municipale è il chiaro segnale della volontà di questa Amministrazione comunale di mettere nelle condizioni gli agenti di lavorare con serenità e di attribuire dignità al corpo. Avevamo preso un impegno e lo stiamo mantenendo”, ha ribadito il vice sindaco di Foggia Lucia Lambresa. “Il regolamento della Polizia Municipale è uno strumento importante che sono sicura troverà la collaborazione di tutte le forze politiche nel perfezionarlo, ove si riterrà di farlo”.

In attesa che il consiglio esamini ed approvi il regolamento, come è ormai noto la giunta comunale ha approvato l’acquisto di distanziatori, manette e spray all’OC (Oleoresin Capsicunin) per gli agenti di polizia municipale, che prima di utilizzarli dovranno effettuare un addestramento specifico.

“Abbiamo messo in campo strumenti per contribuire a rendere la città più sicura e a dotare il corpo di PoliziaMunicipale di mezzi di autotutela”. L’approvazione della delibera arriva proprio all’indomani dell’ennesima aggressione ad una vigilessa, avvenuta domenica sera in piazza XX Settembre. “E’ necessario dotare gli agenti di polizia municipale degli strumenti necessari per far fronte ad eventuali rischi per l’incolumità personale, sottolinea la Lambresa, derivanti da atteggiamenti aggressivi e incivili, cosa che è accaduta spesso negli ultimi tempi”.

Nei giorni scorsi si è evidenziato come anche il sistema di videosorveglianza stia producendo risultati, offrendo alle forze dell’ordine immagini utili ad azioni investigative contro attività criminali. “Ma è il lavoro quotidiano della Polizia Municipale e degli organi di controllo comunali che stanno permettendo di determinare effetti positivi”.

“I vigili stanno facendo il possibile ed il loro impegno, continua la Lambresa, è encomiabile. Gli sforzi prodotti non sono sempre visibili,ma sicuramente sono costanti. Potrebbero migliorare avendo a disposizione più risorse umane ed economiche. Intanto,i progetti avviati per la sicurezza stradale ci auguriamo possano portare ad un maggior rispetto del codice della strada e alla diffusione della cultura della legalità. Sono tante le attività promosse. Ricordiamo con piacere l’azione dei nonni vigili che prossimamente potrebbero offrire un contributo importante non solo per le scuole”. Entro la fine dell’anno saranno installati gli autovelox fissi con indicazione visiva della velocità in via Lucera e via Napoli. “Stiamo lavorando per rendere più sicure le strade periferiche ma anche per rendere più fruibili le zone centrali, continua il vice sindaco Lambresa. Sono convinta che quando si riorganizzerà anche il servizio dei parcheggi si potranno avere solo riscontri positivi”.



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi