Eventi

Written in Italy, tappa a Doha: “Cerchiamo libri tradotti in arabo”

Di:

Il logo di Written in Italy (sololibri.net)

Foggia – IN occasione della decima tappa di Written in Italy (Doha, in Qatar, verosimilmente dal 10 al 17 ottobre 2011 e comunque in concomitanza con la XI Settimana della lingua italiana nel mondo) “stiamo cercando traduzioni dall’italiano alla lingua araba. Come successo nelle tappe precedenti (Foggia, Roma, Cordoba in Argentina, Leuca, Skopje in Macedonia, Vilnius in Lituania, Amsterdam in Olanda, Seoul in Corea del Sud e Torino anche se solo per la presentazione del diario di viaggio della nostra iniziativa) anche in Qatar verranno esposte all’incirca 450 traduzioni in rappresentanza di 400 autori, 46 lingue e 15 alfabeti, mentre complessivamente la biblioteca di Written in Italy dispone di oltre 2230 traduzioni in rappresentanza di 600 autori. Ma la tappa in Qatar, oltre a rappresentare un ulteriore attestato di considerazione per il lavoro che stiamo svolgendo, ci consente di toccare dopo America, Asia ed Europa anche i Paesi arabi.

Per questo chiediamo – agli scrittori, agli editori, alle agenzie letterarie, ai traduttori, agli istituti culturali pubblici e privati che hanno sostenuto il nostro cammino – di continuare a farlo, inviandoci tutto quel che possiedono e che dall’italiano è stato tradotto in lingua araba ad:
Associazione culturale Cittadini di Macondo
c/o Davide Grittani
via Fiorello La Guardia 6 – 71121 Foggia (FG, ITALY).

La mostra di Doha è stata organizzata dall’Associazione culturale Esedra presieduta dall’architetto Atos Batarra, che da diversi mesi sta svolgendo un’intensa attività sociale e culturale in Qatar. Ad inaugurarla saranno personalità della cultura italiana e alte cariche dello Stato del Qatar, che ha accolto questa iniziativa con grande interesse ed entusiasmo. La prossima, e probabilmente ultima, tappa di Written in Italy verrà allestita a Montevideo in Uruguay, su invito e dietro organizzazione dell’Istituto italiano di cultura di Montevideo e dell’Ambasciata d’Italia in Uruguay. La mostra – già definita nel programma 2012 dell’Iic Montevideo – si terrà presso la Biblioteca nacional dal 12 al 16 marzo 2012. A quel punto il viaggio di Written in Italy avrà già compiuto 12 tappe per complessivi 120mila km”.

Redazione Stato



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi