Manfredonia
Martedì 20 settembre 2016, alle ore 17.00, nella Sala consiliare di Palazzo San Domenico

Manfredonia, torna il Consiglio comunale

Di:

Manfredonia. Il presidente del Consiglio comunale di Manfredonia, Antonio Prencipe, ai sensi dell’art.21 dello Statuto comunale e del vigente Regolamento del Consiglio, rende noto che il Consiglio comunale è convocato, in sessione straordinaria ed in seduta di prima convocazione, per martedì 20 settembre 2016, alle ore 17.00, e, ove ne ricorressero i presupposti di legge e di regolamento, in seduta di seconda convocazione per il giorno mercoledì 21 settembre 2016, alle ore 18.00, nella Sala consiliare di Palazzo San Domenico, per la trattazione degli accapi posti al seguente Ordine del Giorno:
1. Interrogazioni e interpellanze;
2. Emergenza sisma – Ordine del Giorno di solidarietà ai Comuni terremotati del centro Italia.
Il Consiglio comunale sarà trasmesso in diretta streaming sul sito ufficiale del Comune di Manfredonia, cliccando sulla sezione “Dirette streaming” posta in alto a destra nella homepage.

Ufficio Stampa – Città di Manfredonia



Vota questo articolo:
9

Commenti


  • svolta

    Cosa di discute di tanto utile per la città ? Meno male che ci sono le interrogazioni e le interpellanze e la sciagura del terremoto…. altrimenti un mortorio….. e questo è il fulcro della discussione cittadina ?


  • IL GRANDISSIMO DEBITO PUBBLICO DEL COMUNE

    altri gettoni di presenza…


  • Lory

    Si discuterà anche del caro/mensa?redazione ci sono novità al riguardo?grazie


  • antonella

    Si discutera di mensa, scuolabus, diritto allo studio, fondi regionali e di come si amministrano i fondi regionali per il diritto allo studio, ma anche di altri temi di interesse pubblico. I cittadini di manfredonia sono invitati a seguire i lavori, perche’ solo con la partecipazione attiva di tutti, si ristabilisce la regola democratica per cui chi amministra deve dar conto del proprio operato ai cittadini elettori, ricordando che una buona amministraziine si prodiga sempre e comunque per i prori figli, affinche’il loro diritto allo studio venga rispettato con ogni mezzo, eliminando tutte le cause di impedimento a tal fine, una buona amministraziine si prodiga per un equa distribuzione della ricchezza economica, affinche’ tutti possano condurre una vita dignitosa, la’ dove vi sono casi di sofferenza e fragilita’, opera affinche questi ultimi non debbano restare indietro ed emarginati, una buona amministrazione si prende cura dei propri cittadini con regole certe ed eque per tutti.


  • Il porcocinghio di Siponto

    Iniziate a preparare un elogio solenne al GENERALE MARASCO, lui e i suoi uomini hanno catturato un mostro suino a Siponto! Io lo chiamo porcocinghio!
    Dopo la creazioni dell’habitat risalente all’era del Bronzo (paludi Manfredonia zona centro sud – Lungomare del sole) qualche politico avrà in combutta con quale scienziato, provato qualche esperimento che è riuscito alla grande:
    IL PORCOCINGHIO DI MANFREDONIA! Non sto scherzando ci sono le foto!!


  • Il porcocinghio di Siponto

    La prossima creatura futura di Manfredonia sarà il gasman,
    un nuovo tipo di genere umano sipontino che non sarà carnivoro o vegetariano si nutrirà solo di gas mediante introduzione nel pertugio di gas.


  • Giorgio

    Si condivido caro MISERABILE ID- SVOLTA.


  • Anonima

    I temi sono tantissimi.Non ne avete centrato uno.Tombini che saltano mercato ittico che rischia la non apertura ospedale ormai inesistente scuole sporche assessori assenti ……..ecc ecc.


  • svolta

    GIORGIO, OH GIORGIO FORSE POLITICO MANTENUTO…. TI RENDI CONTO CHE SEI L’UNICO -CHE DIFENDE QUESTA CASTA…. —————
    HAI IMPARATO A MEMORIA LA POESIA CHE TI HO DEDICATO…… DIFFONDILA CHE TI FA PUBBLICITA’.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati