FoggiaGarganoManfredonia
Ventilazione debole a tratti moderata dai quadranti meridionali, mari poco mossi, localmente mosso risulterà il Mar Ionio

Meteo Gargano, “Bello sino a domenica, poi tornano le nubi”

L'alta pressione, seppur in diminuzione, resiste sulle nostre regioni meridionali almeno sino al fine settimana


Di:

Bari. METEO Puglia, sabato 15 settembre 2017, la pressione cede ulteriormente sotto la spinta di un fronte in avanzamento da Nord sulle regioni centrali. Nubi medio-alte, talora compatte, in transito da Nord con possibilità di qualche rovescio o temporale sul Molise occidentale. Nubi basse e/o foschie nottetempo sul Salento. Il caldo si intensifica ulteriormente con temperature massime che a tratti si porteranno anche al di sopra dei 30 gradi, specie sul Tavoliere di Foggia. Ventilazione debole a tratti moderata dai quadranti meridionali, mari poco mossi, localmente mosso risulterà il Mar Ionio.

BELLO SINO A DOMENICA, POI TORNANO LE NUBI E QUALCHE PRECIPITAZIONE. L’alta pressione, seppur in diminuzione, resiste sulle nostre regioni meridionali almeno sino al fine settimana. Ne consegue una fase stabile e soleggiata tra Puglia, Basilicata e Molise con temperature in ulteriore rialzo su valori oltre le medie del periodo. Attenzione perché all’inizio della prossima settimana l’alta pressione cederà ulteriormente favorendo, tra la fine di domenica e la mattinata di lunedì, il transito di una blanda perturbazione che porterà nubi e anche qualche fenomeno tra Molise, Nord Lucania e Alta puglia. Nuova perturbazione attesa poi tra la notte di lunedì e martedì che porterà nubi e piogge da Nord a Sud. Il suo passaggio lascerà poi in eredità instabilità almeno sino a giovedì mentre per il prossimo weekend l’alta pressione dovrebbe ristabilire condizioni di tempo stabile e soleggiato.

(fonte: 3bmeteo.com)

Meteo Gargano, “Bello sino a domenica, poi tornano le nubi” ultima modifica: 2017-09-15T11:11:31+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi