Eventi

“Ma che bella città”, se la percorri in autobus


Di:

La locandina dell'iniziativa (Gadd)

Foggia – “MA che bella città !!!”, è un’idea de “Gli Amici della Domenica” per sollecitare e stimolare l’opinione pubblica alla diffusione di buone pratiche a sostegno della vivibilità e della comunità urbana. Si tratta di coinvolgere in un articolato momento di riflessione e di partecipazione, i cittadini, le associazioni e le istituzioni. “Oggi – scrive il Gadd – la qualità della vita ed il benessere degli individui, sono fortemente condizionato dall’ambiente i cui questi vivono. L’inquinamento acustico, ed atmosferico provocato dal traffico sempre più congestionato, la scarsa cura del verde, parchi ed aiuole degradati, piazze vandalizzate, teatri e luoghi di culto chiusi al pubblico, concorrono a creare nel cittadino, la sensazione di una città abbandonata, che nulla offre ai suoi abitanti ed un disagio interiore senza precedenti”.

Con la loro nuova iniziativa domenicale, “Gli Amici della Domenica” con l’iniziativa intendono appunto dimostrare, e dare al cittadino la percezione che le buone pratiche a sostegno dell’ambiente che ci circonda possono notevolmente migliorare il benessere psicofisico degli individui”.Per lo scopo il GADD, ha pensato ad uno o più autobus messi a disposizione dalla municipalizzata ATAF che percorrono un itinerario prestabilito con sosta in piazze e zone simbolo della città. Ogni scalo sarà presidiato da un “gruppo di accoglienza” opportunamente attrezzato per offrire un contributo culturale, informativo, o di semplice e a tratti goliardico intrattenimento.

Ecco il programma per l’iniziativa:

Ore 9.30 Incontro all’Isola pedonale di c.so V.Emanuele II presso il gazebo allo scopo predisposto
Raduno e saluto ai convenuti
Esposizione dell’iniziativa “Ma che bella città !!!” con distribuzione di volantini e materiale informativo dell’iniziativa

Ore 09.50
Passeggiata verso il pronao della Villa comunale dove un dirigente dell’ATAF spiegherà ai convenuti, le strategie e l’organizzazione del servizio pubblico, e di come questi va incontro ai bisogni dei cittadini, degli anziani, degli studenti, dei disabili… Un particolare riferimento alla tecnologia a bassa emissione di inquinanti degli Autobus dell’azienda. Distribuzione di volantini, pieghevoli e notizie utili al cittadino (ATAF). Il gruppo si sposta presso l’Ateneo, dove il rettore dell’Università di Foggia spiega ai convenuti, l’importanza ed il ruolo sociale dell’Università nella città di Foggia.

Ore 10.40
Partenza dell’Autobus in direzione “P.zza S. Eligio”
Affidati alle cure del dr. Savino Russo per un breve incontro con la storia della città
Cenni sulla rivalutazione e recupero di “Borgo Croci”

Ore 11.10
Partenza dell’Autobus in direzione “Parco San Felice”
Incontro con l’Ass. “Cicloamici”. Tony Dembech racconta la sua esperienza e fornisce alcuni consigli sul “Vivere Sostenibile” e sull’utilizzo di mezzi alternativi all’automobile, come ad esempio, i mezzi pubblici, la bicicletta, oppure semplicemente l’andare a piedi.
“I Vigili del Verde” nella persona di Fernando di Chio si raccontano.

Ore 11.45
Partenza dell’Autobus in direzione C.so Garibaldi con sosta al Palazzo di Città
Saluto del Sindaco (o di persona da egli designata)
Ritorno al gazebo all’isola pedonale

Ore 12.30 (presso il Gazebo isola pedonale)
Aperitivo offerto dal GADD

Durante il pomeriggio, il Gazebo, sarà presidiato dagli amici della domenica.

Redazione Stato

“Ma che bella città”, se la percorri in autobus ultima modifica: 2011-10-15T12:03:09+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
2

Commenti


  • Cesare

    Va precisato che il programma è tutt’ora in fase di definizione, quindi suscettibile di modifiche !


  • Matteo Caputo

    Bisogna dare credito a questo gruppetto per avere una faccia tosta ! Quando la protesta verso il degrado si trasforma in un flop allora che fanno? Telefoniamo ATAF e fata Morgana al Comune e presto… mettono a disposizione l` autobus ! Foggia e` bella ! da sogno ! Poi in vera tradizione Gaddina arriva il baldracchino del catering completo con bar per l`aperitivo! Per i nostri giovani disoccupati che hanno speso una fortuna all Universita` per conseguire una laurea che non serve a niente… Il Rettore sara` presente a spiegare? Poi un Signore di San Paolo Civitate vi spieghera la storia di Foggia, Tony Dembech un altro Foggiano (adottato) vi spieghera` come fare la spesa e il resto tutto in bicicletta, mentre il Dr di Chio cerchera` di convincervi che se non hai un albero non hai niente… poveri noi come stiamo conciati male.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This