Manfredonia

Manfredonia, “No eolico offshore”, associazioni sottoscrivono documento

Di:

Manifesto Eolico Offshore Manfredonia (statoquotidiano)

Manfredonia – “LE Associazioni Culturali che si sottoscrivono in calce, esprimono seria preoccupazione sulla realizzazione dei parchi eolici off-shore nel mare del Golfo di Manfredonia e del Gargano. Il nostro territorio ha raggiunto con molta difficoltà l’attuale equilibrio ambientale. È noto che Manfredonia è sito di bonifica di interesse nazionale e che la città del Golfo e i Comuni limitrofi stanno ancora oggi sostenendo i costi della presenza ventennale di un Petrolchimico dell’ENI”.

“Come è altresì noto a tutti, attualmente è assente un piano energetico nazionale e la Puglia produce più energia del suo fabbisogno. Inoltre, è indispensabile salvaguardare il patrimonio naturale di valenza internazionale e l’ambiente del nostro territorio (il mare in primis) considerandoli non solo come valore in sé ma anche come potenzialità di uno sviluppo coerente con le vocazioni turistiche ed agroalimentari”.

“La crisi occupazionale, in particolare del nostro territorio, non può e non deve essere un motivo di ricatto per prospettare un lavoro quasi inesistente e per favorire invece il profitto di pochi. Pertanto i cittadini devono essere sensibilizzati e informati dettagliatamente sull’impatto ambientale, sui rischi e sulle opportunità o ricadute di questi progetti. A tal fine le Associazioni promuovono per sabato 19 ottobre 2013 h 17.30 a Manfredonia, presso l’Auditorium di “Palazzo Celestini” Corso Manfredi, una prima iniziativa pubblica di informazione, confronto e mobilitazione alla quale saranno invitati a partecipare ed intervenire i rappresentanti delle Istituzioni: locali, regionali e nazionali; i cittadini e i rappresentanti delle forze politiche e sociali”. (Manfredonia, 1° Ottobre 2013).

(A cura Comitato di Coordinamento delle Associazioni)

Le Associazioni aderenti:
Associazione Altura, ANPI, Ass. Arte in Arco, Ass. Artigiani “Maria S.S. di Siponto, Ass. Bianca Lancia, Ass. CIVILIS Confederazione Europea onlus, A.I.C.S. Commissione Nazionale Ambiente, Ass. Culturale Manfredonianews.it, Ass. Culturale Stato Quotidiano, Ass. Daunia TuR Manfredonia, Ass. Isola Capojale, Ass. Lavoro & Welfare Coordinamento Provinciale Foggia, Ass. Mare Nostrum, Ass. Mondo Nuovo Manfredonia, Ass. Nazionale Marinai d’Italia sez. di Manfredonia, Ass. Noi Manfredonia, Ass. “Occhi Felici”, Ass. Psichè, A.S.D. per Disabili Delfino Manfredonia, AVO Giovani Puglia, Centro Cultura del Mare Ass. di Promozione Sociale, Centro Studi Naturalistici Onlus, Città Dinamica Manfredonia, Comitato Tutela del Mare del Gargano, F. A. I. (Fondo Ambiente Italiano) Delegazione di Foggia, Fidas Zapponeta (FG), Gargano 2000 Manfredonia, Impegno Comune Manfredonia, Italia Nostra Nazionale, Italia Nostra “Terre dell’Angelo” (Monte S. Angelo-Manfredonia-Mattinata-San Giovanni Rotondo), Legambiente Coordinamento Provinciale, Lega Navale Italiana sez. di Manfredonia, Lions Club Manfredonia Host, Lions Clubs zona Gargano, Lipu Provinciale (FG), Nuovo Centro di Documentazione Storica Manfredonia, P.A.S.E.R. Manfredonia, Stigmamente Arte e Psichiatria Manfredonia

Segreteria: Giuseppe Quitadamo – 340.1574908 – quitadamo.g@gmail.com

Focus
MACCHIA ROTONDA, L’IMPIANTO JASMINE
MACCHIA ROTONDA, PROGETTO WIND FARM
PROGETTI ENERGY SISTEM E WINDARIA
MACCHIA ROTONDA, Cavidotto Manfredonia/Albania, rilievi marini della Biopower. Il progetto

Video

VIDEO

Fotogallery

Redazione Stato, ddf@riproduzioneriservata



Vota questo articolo:
6

Commenti


  • semprevigile

    Perché non si propone un referendum quale
    strumento di partecipazione, che mi sembra essere previsto nello statuto comunale di Manfredonia.


  • anto

    Non capisco il silenzio di chi ci amministra, sul parco eolico, nessuno ci da spiegazioni in merito.


  • rigoletto

    Dopo il fallimento di tutti gli impianti del fotovoltaico in Puglia(notizia di questi giorni,su molti quotidiani!),le multinazionali con l’avvallo di noti ed affamati personaggi locali,di uno dei quali ,in passato ,feci il nome e mi fu cancellato dalla Redazione di Stato Quotidiano,stanno dando l’assalto al mare…tanto a loro non gliene frega niente del lavoro degli altri e degli interessi della collettività .Il referendum comunale?Previsto?Quando sanno,già in partenza di vincere,lo propongono:In questo caso,dopo averci regalato il Parco Pensiline,nel centro cittadino,cosa volete che propongano i nostri amministratori?Io,quella piazza,anzichè dedicarla all’Arcivescovo D’Addario,la dedicherei al papà di chi l’ha consentito……nome che indica una strada nella zona Silac!Lo schifo reale è che fanno il male alla città e vogliono farci credere che fanno del bene!


  • matteo

    ….sono contento che sono tante le associazioni che si sono schierate. Mi pare di non aver letto però…”Comune di Manfredonia”, “Parco Nazionale del Gargano”, GAL Daunofantino, Provincia di Foggia.


  • universo pale

    la politica quando si tratta di realtà e di impegno civico senza – a breve termine scopre la meditazione yoga, quella che richiede molto molto molto tempo per decidere qualcosa. Si rivelano molto simili…Non vi preoccupate, vinto l’eolico, la città si riprenderà anche l’ospedale, tempo al tempo

  • TUTTI I POLITICI INVITATI… AVRANNO IL CORAGGIO DI PRESENTARSI DI FRONTE ALL’OPINIONE PUBBLICA E ASSOCIATIVA DI MANFREDONIA DOPO IL FALLIMENTO DELLA GIUNTA RICCARDI…?
    MARASCO GIUSEPPE – PRESIDENTE NAZIONALE *CIVILIS* CONFEDERAZIONE EUROPEA ONLUS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi