Manfredonia
"Dimostriamo a tutti che questa terra maledetta è capace di agire per il bene comune"

CAONS “Referendum su Gpl Energas, questa la nostra posizione”

"Se Manfredonia dirà con forza NO ENERGAS, i napoletani con i loro amici arabi devono vedere dove devono andare"

Di:

Manfredonia. Il CAONS, in riferimento alla consulta referendaria per il NO all’Energas, esprime tutto il suo apprezzamento per quanti hanno contribuito ad affidare il Comitato cittadino per il NO all’ENERGAS a persone espressione della società civile. Questa volta bisogna plaudire alle forze politiche perché hanno saputo rinunciare alle proprie visioni di parte e hanno puntato al bene comune e al superamento delle divisioni nell’affrontare una grossa battaglia sociale, qual è il progetto per l’installazione di un megadeposito di 60.000 mc di GPL in località S. Spiriticchio.

Nell’aderire al comitato cittadino,Il CAONS invita tutti a dare il proprio contributo e collaborazione; dai singoli cittadini alle associazioni, dai movimenti ai partiti e alle forze politiche. Il referendum per dire NO all’ENERGAS è alle porte, si terrà il 13 Novembre c.a. e invitiamo tutti ad attivarsi perché i Manfredoniani vadano a votare e votino NO all’ENERGAS.

Dimostriamo a tutti che questa terra maledetta è capace di agire per il bene comune, in maniera pulita e responsabile e ringraziamo Il Vescovo di ManfredoniaVieste-S.Giovanni che ha fatto
sentire la sua voce in difesa della città.

Fanno dire che i giochi sono già fatti. NON E’ VERO o meglio E’ FALSO. Questo è un modo veramente becero e vigliacco per imbrogliare la gente e spaccare la comunità di Manfredonia e convincerla a non andare a votare. Cittadini tutti non vi fate ingannare da questi bugiardi. A oggi la questione è nelle mani del TAR di Bari e per il futuro sappiate che nulla si
farà senza il consenso della cittadinanza di Manfredonia.

Se Manfredonia dirà con forza NO ENERGAS, i napoletani con i loro amici arabi devono vedere dove devono andare. Ancora una volta, invitiamo tutti ad andare a votare e votare NO all’Energas e
vedremo che quel mostro di 60.000 mc di GPL andrà via”.

(CAONS MANFREDONIA, 15 OTTOBRE 2016)



Vota questo articolo:
9

Commenti


  • Alessio

    Per tutte le -che dice questo pseudo ingegnere del CAONS..ritengo che sia in mala fede e soprattutto sponsorizzato dalla concorrenza della Energas che a Brindisi sta ampliando il suoi gia’ 52.000mc di deposito di GPL.. stanno già ampliando il molo gasiero


  • Popolo sipontino senza carattere

    Infatti a tante balocche e balocch hanno inculcato l’ idea ca ste tutti fatto. In fondo hanno aperto stazioni di rifornimento il miramare pullula di pubblicità’. Ma quello che mi spaventa più’ del GPL sono le sipontine e sipontini, tutti si lamentano,temono, sono informati ma sono terribilmente omertosi e timorosi persino di apporre un llike e o condividere qualcosa su facebook e come se temessero il giudizio di qualcuno! Nel nostro DNA c’ e’ la superficialità’ la stupidità’ la sudditanza psicologica verso politici, poteri e signorotti e loro i burattinai lo sanno.


  • Progressista e Democratico

    Se dovesse vincere il SI, tutti i pro NO ve ne andrete da Manfredonia?


  • La costa dei barbari

    Dopo in lungo letargo ecco di nuovo mr. Progressista e democratico.che strano i paladini del si sono sempre anonimi ci pensa Banfi a metterci la faccia.


  • Pasquino

    Egregi signori del CAONS, i giochi non saranno fatti nella loro totalità ma sono già stati decisi politicamente da Roma in giù. I locali, apportando modifiche, hanno deciso e venduto Manfredonia. Come dicevano i latini si vis pacem para bellun. Prepariamoci perché la battaglia sarà dura ma la guerra lo sarà ancora di più.


  • No Energas

    Sono d’accordo con il sig. Starace,
    Se i giochi erano fatti Menale non avrebbe sponsorizzato il Manfredonia e assunto Lino Banfi per la pubblicità.
    Ci sono 45 prescrizioni che Menale non riesce ad assolvere, ognuna di questa è un ricorso al TAR, quindi andiamo tutti a votare perchè i giochi non sono fatti.


  • nicola

    La fiera del nulla.


  • No gpl

    Non sanno più che pesci prendere! Sono in grossa difficolta! Hanno tutta la città contro! Porterò a votare tutti i miei parenti e i mieii amici e anche i mie nonni anziani.


  • Divanopensiero

    Il bello viene ora!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati