Manfredonia
Locandina

Manfredonia, “Energas? No grazie”

Di:

Manfredonia. Domani, domenica 16 ottobre, dalle ore 10.00, presso Palazzo dei Celestini, il Partito Democratico di Manfredonia terrà un’assemblea pubblica per chiamare la cittadinanza ad aderire con forza alla campagna referendaria contro il progetto Energas. Interverranno il segretario democratico cittadino Giuseppe Trotta, il sindaco di Manfredonia Angelo Riccardi, il consigliere regionale Paolo Campo e l’On. Michele Bordo.

Un altro sviluppo è possibile! Il 13 novembre diciamo NO!



Vota questo articolo:
4

Commenti


  • Dino

    È tutto pronto! Solo una forte mobilitazione della Citta può fermare il mostro. Ma Manfredonia si mobiliterà?


  • Maciste

    A che serve il referendum? Non spendiamo soldi inutili, tanto saranno sempre i contribuenti a pagare. Siete voi i nostri amministratori e questa partita dovete giocarvela voi. Troppo comodo indire il referendum che non avrà nessuna valenza decisionale, ma solo consultiva. Uscite fuori i muscoli.


  • elettore Pd indignato

    Assurdo! Sono passato alle 09,55 e non c’era nessuno! C’erano il Comandante dei Vigili facente funzioni e un vigile che toglieva l’acqua con i bidoni!! Ma che serietà e mai questa? Tutto alla carlona!!


  • assurdo

    Il referendum é completamente inutile….non ha nessun valore sui depositi strategici…..quindi é solo per sperperare i soldi nostri…..sono i nostri rapressentanti che devono avere le pa…..le di amministrare e decidere…..e schermarsi dietro la popolazione…che é completamente idignata e inerte verso queste decisioni….
    É troppo facile amministrare un paese in questo modo…..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati