Manfredonia

Cavaliere al merito della Repubblica per due manfredoniani

Di:

Cavaliere al merito della Repubblica per due manfredoniani; c'è il Primo maresciallo Giuseppe Rinaldi (st)

Manfredonia – CAVALIERE al merito della Repubblica Italiana: è l’onorificenza ricevuta da Mauro Lagattolla, funzionario della Guardia Costiera di Manfredonia e da Giuseppe Rinaldi, Primo Maresciallo dell’Aeronautica.

Il prestigioso riconoscimento, rilasciato dal Presidente della Repubblica, premia nel caso di Lagattolla 32 anni di attività al servizio della Guardia Costiera della Capitaneria di Porto di Manfredonia, durante i quali il funzionario si è segnalato per la sua indiscussa professionalità, umanità e dirittura umana e civile. Qualità che il neo Cavaliere ha trasferito anche nell’ambito sociale con particolare riguardo verso i bisognosi. Pluriennale donatore dell’AVIS, è stato tra i primi iscritti all’Associazione Italiana Donatori d’Organi (Aido). Notevole l’attività a servizio dello sport, da quello subacqueo al karate, passando per la costituzione di un gruppo di motociclisti denominati “Svalvolati Manfredonia”, con il chiaro proposito di suscitare magari spirito di emulazione fra i giovani che potrebbe permettere di allontanarli dalle insidie dell’ozio.

Analoga onorificenza di Cavaliere al Merito della Repubblica Italiana è stata conferita, come detto sopra, al Primo Maresciallo Giuseppe Rinaldi. Ma quali le motivazioni? “In considerazione delle particolari benemerenze acquisite nel corso dei 26 anni di servizio presso il Centro Nazionale Meteorologia e Climatologia dell’Aeronautica di Monte Sant’Angelo, ma anche nel settore della protezione civile ove ha potuto mettere a frutto la sua laurea in Scienze Organizzative Gestionali”. “Tra le altre attività svolte, di rilievo quella del 2009 in soccorso dei terremotati dell’Aquila”.

“In un contesto sociale come quello attuale, contraddistinto dall’individualismo e dal relativismo dei valori, il conferimento dell‘onorificenza al Merito della Repubblica, per capacità professionali e rettitudine morale, è un meritato riconoscimento – puntualizza il Sindaco Riccardi – per gli uomini che sanno mettersi sempre in discussione. Dimostra come è possibile valorizzare qualsiasi cosa attingendo a piene mani dalle proprie sane passioni. Vive felicitazioni da parte dell’Amministrazione ad entrambi i nostri concittadini”. La nota è dell’Ufficio stampa.


Redazione Stato



Vota questo articolo:
21

Commenti


  • bumba

    auguri pippo matt spe


  • lavoratore

    Anchio lavoro da 35 anni, dalle 5 di mattina alle 18 di sera, ma nessuno mi premia, anche io dono il sangue, (anche se gesti umanitari, non debbono servire per farsi un VANTO,ALTRIMENTI NON HA SENSO FARLO), E NON SONO STATO NOMINATO CAVALIERE, perchè lavoro, non ho tempo di pensare a ste cose, poi nel Karate’? per caso lo fa gratis? aahoooooooooooooo , acca nessuno è fess……., se lavoarsse come me, la sera andare a casa e non avere nemmono la volgia di mangiare, poi vedimao se pensa a farsi nominare ANGILOTTO………diceva toto’ ED IO PAGOOOOOOOOOO


  • GIGI

    sono daccordo con il lavoratore, anchio lavoro, e nessuno di da nulla………………….invito a venire con me a lavorare, vedimao se ha ………………………


  • Sandro

    Ma almeno per una volte potreste star zitti e complimentarvi con i nostri due concittadini, tutti facciamo qualcosa di buono questo è vero, ma aver da ridire su tutto no. Onore al merito complimenti a Mauro Lagattola e Giuseppe Rinaldi, io personalmente son contento per loro e per la mia citta’!!!


  • Angelo

    Ma che ce frega.
    Cosa hanno fatto di straordinario?
    É un riconoscimento a richiesta della persona che tutti per gli anni di servizio possono avere


  • GIGI

    Sandro, che centra la citta’? è solo sapere come cavolo danno questi meriti, solo percheè è un donatore? o perchè ha raccolto ilclub delle motociclette? ma…… ha fatto mai? ……………..MODERAZIONE


  • Marco

    Ancora!
    Come ve lo devo dire che quella onorificenza la danno a …
    Ma smettetela. Mi sembrano i salvatori della patria.
    Dovrebbero loro ringraziare lo stato per avergli dato lo stipendio per tanti anni.


  • RINGO

    BRAVO MARCO, SPECIALMENTE LA GATTOLLA, SENZA ……………………….(MODERAZIONE)


  • Luciano

    Ragazzi perchè non apprezzare ciò che dei nostri concittadini fanno, senza parlarne male?
    L’onorificenza di Cavaliere la dà il Presidente della Repubblica e non si ha così senza meriti, evidentemente qualcosa di buono e particolare hanno fatto. Complimenti .
    Luciano Trotta


  • MARIO

    Auguri Pippo Complimenti …


  • AURELIO

    DACCORDO CON LAVORATORE


  • Alternativa

    Quanta invidia…


  • Raccomandati

    Ma quale invidia e invidia, il titolo andrebbe dato con motivazione piu’ serie ed a gente che veramente lo merita,no hanno fatto nulla d’eccezionale , oltre ad essere fortunati ad avere un posto fisso,ci sono tantissimi donatori di sangue,tanti iscritti alla Protezione Civile , eppure nessuno ha l’onoroficenza, secondo il mio modesto parere avranno…………. porte giuste…


  • Marco

    X Luciano Trotta ed Alternativa
    Perchè parlate così per cose che non conoscete bene. Ho vissuto in quell’ambiente per oltre trentanni e conosco bene l’argomento.
    Quella onorificenza viene data per anzianità e per ……….. e ti assicuro che non è invidia.


  • Marco

    Aggiungo. Oltre il 99% dei militari in pensione residenti a Manfredonia sono insigniti, perchè non facciamo tanti belli articoli su tutti questi eroi?


  • Giuseppe

    secondo me basta avere un calcio in quel posto per averla almeno non pubblicate la notizia per protagonismo.
    C’e’ gente come medici che salvano le vite , semplici operai, artigiani che lavorano da piu anni e con sacrificio in vari campi e non hanno preso nulla.


  • michele

    mo li tocca crescersi un cavallo per essere cavalieri altrimenti saranno cavalieri appiedati hahahah


  • pescatore xxl

    GIUSEPPE RINALDI ringrazia ……………… Aereonautica—————- preparazione ———–ogliamo dire —————– O NIRV……. (NON PUBBLICABILE; ndr)


  • pescatore xxl

    ringrazia …………….. in aereonautica,e a proposito della laurea…………………….preparazione non può …………………………………………..


  • Ma per favore!!!

    Cavaliere al merito de che? E che hai fatto per meritartelo? Ora c’è anche un’onoreficienza per chi ……. e poi …… e fa …….. e quindi …….. e dopo ………, ma lo sapete che lui ……… e poi ………. e dopo ha …….!!!! Tranquilli, mi censuro da solo! Dico solo una cosa, a Manfredonia c’è gente che meriterebbe altro che cavaliere e cavallo, perchè si piega la schiena 12 ore al giorno per poter dare un piatto di pasta ai propri figli, e magari non può comprarsi il vestito firmato per fare il bamboccio con le lacrime agli occhi alla processione della Madonna, ma se vede uno peggio di lui gli compra un pacco di pasta! Prima di far uscire queste notizie, cara redazione, assicuratevi di chi si sta parlando, per non suscitare lo sdegno del popolo con conseguente cattiva pubblicità negativa! Non vorrei che chiudeste la redazione perchè ritenuti poco credibili! Con affetto, un giornalista qualsiasi!


  • Redazione

    Gentile lettore,
    dal post Guttenberg in avanti, il giornale ha avuto principalmente uno scopo: creare dibattito e fungere da centro di discussione ed aggregazione fra i diversi lettori; ora, la nota ufficiale parla del riconoscimento in oggetto, quindi c’è poco da aggiungere; tuttavia, se lo stesso riconoscimento è oggetto di critiche o elogi posteriori non possiamo che evidenziarlo attraverso i vari commenti; non è necessario chiudere la redazione, si può cambiare canale (sito) per evitare di leggerci se non in linea con il nostro lavoro; grazie; Red.Stato

    In ogni modo riteniamo anche noi che ci siano tante persone che meriterebbe un elogio per il loro lavoro quotidiano, in silenzio e senza vetrine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi