ManfredoniaStato news
"Ma chi gli ha dato il mio indirizzo? Non voglio ricevere mail riguardanti le primarie"

Manfredonia, cittadino: perchè devo ricevere mail da staff politici?

"Preferisco rimanere in uno stato passivo"

Di:

Manfredonia – “BUONGIORNO Statoquotidiano; con questa per una informazione: è partita la campagna elettorale in Puglia, tanto a livello locale quanto per le regionali; oggi mi è arrivata una mail dall’assessore, dunque dallo staff, di Guglielmo Minervini (guglielmo.minervini.primarie@gmail.com); mi chiedo, ma come avrà fatto ad avere il mio indirizzo mail? Nella stessa vengo citato quale: ‘pugliese attivo‘ (“Ai Pugliesi Attivi, Vi inviamo, in allegato, l’invito a partecipare ATTIVAMENTE all’iniziativa. “La Forza della Vita”,ndr). A questo punto, se devo ricevere mail per la campagna elettorale dei politici, arrivandomi la mail dallo staff per le primarie, preferisco mantenermi in uno stato passivo”. (Manfredonia, 15 novembre 2014, rubrica ‘Io segnalo, a Stato’).

Redazione Stato@riproduzioneriservata

Manfredonia, cittadino: perchè devo ricevere mail da staff politici? ultima modifica: 2014-11-15T16:28:42+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
10

Commenti


  • Antonio R. La Forgia

    Vergogna, è politicamente scorretto e ideologicamente imbarazzante.


  • Prima o poi il popolo si sveglierà

    Non hanno più pudore tutti contro tutti. Io ho già deciso:voterò il M5S.


  • Si candida per NOI

    Non gli basta il vitalizio, lui si candida ” per noi”! hanno la faccia come il …….

    MOLFETTA. AD UNANIMITÀ DI VOTI DELIBERATO IL VITALIZIO DI 5.618,79 EURO LORDI PER GUGLIELMO MINERVINI

    http://www.ilfatto.net/news/politica/4514-molfetta-ad-unanimita-di-voti-deliberato-il-vitalizio-di-5-618-79-euro-lordi-per-guglielmo-minervini


  • Giggino

    Con altissima probabilità sei stato tu stesso a dare i tuoi dati; magari in qualche registrazione, oppure per avere qualche sconto con le tessere delle catene di supermercati o cose similari.

    Sono convinto che tu non ti sia mai sognato di consegnare i tuoi dati personali direttamente al politico o alla pubblicità in generale.

    A dimenticavo, ogni qualvolta che usiamo il computer collegato alla rete internet lasciamo in giro tante informazioni, le più disparate, che riguardano noi stessi. Toccherà a siti e socetà specializzate recuperare ciò di cui hanno bisogno e, come vedi, puoi essere certo che sono molto bravi nel raggiungere i targhet prefissati.

    La privacy è andata da tempo (qualora fosse mai esistita).


  • tata '

    L’articolo dice la verità , ora i politici tutti chiamiamoli così perché diversamente non vorrei , ti cercano dappertutto , via mail , via telefono ,cconoscono dove abiti , dove vai al bar , dove ti frequenti , insomma sanno come contattarti .Ora siamo noi che non vi cerchiamo anzi se ci fate la cortesia di non cercarci , molto probabilmente potreste avere spiacevoli rifiuti.


  • zoover

    Esiste l’opzione nella gestione mail “posta indesiderata”!


  • Antonello Scarlatella

    Gli indirizzi mail si acquistano dalle societa’ di marketing. Comunque caro amico, arriva tanta immondizia nelle mail, queste, giudicale come tale.


  • La politica è la vera cancrena dell'Italia

    Rispondigli che sei un suo ammiratore e che lo voterai e poi invece voti dove ti pare, anzi digli che fai la campagna elettorale a suo favore…cosi faccio io quando mi fermano specialmente ai …di quelli che stanno al Comune gli prometto il mio voto e anche tanti altri invece cercherò di punirli e farli punire molto severamente facendoli perdere i voti!!


  • Legnasanta

    E’ un modo per fare campagna elettorale oggi. Chi ha preso questa iniziativa (certamente non Minervini che conosco di persona e ne apprezzo la cultura e la professionalità) potrebbe aversi voluto farsi pubblicità su questo giornale, che conta circa 40.000 lettori giornalieri, in forma gratuita. Io posso subito rispondere che ha fatto un clamoroso errore. Infatti già è stato detto del “vitalizio” oltre a tanti altri commenti negativi che il povero Minervini forse non si meritava.
    Comunque io voto e voterò Matteo Ciociola del ristorante “La perla del Golfo” almeno mi fa mangiare bene e buona pubblicità per lui.


  • maria

    date libertà alla gente
    di decidere
    come vuole
    vedrete
    non finiranno mai
    di stupirvi
    e si…………………….
    il bombardamento mediatico
    non fà altro che distorcere
    la mente
    non penso che volete questo
    ah dimenticavo…….
    non affermate
    che il vostro desiderio
    è il bene
    della gente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi