Manfredonia

CAONS “Manfredonia ha detto NO a Energas”

Di:

Manfredonia. ”Una grande affluenza, il NO al 96,02%, il SI al 3,98% hanno reso evidente e netta la volontà di Manfredonia nei confronti dell’Energas. Il popolo di Manfredonia, memore anche degli oltraggi subiti nel passato dal suo territorio, ha dato testimonianza di alto senso civico e di amore e cura per la sua terra. GRAZIE. A coloro che non si sono potuti recare alle urne e a chi non ha voluto invece andarci, diciamo che la battaglia è lunga e ci saranno di certo altre e diverse occasioni.

A quelli che hanno votato SI diciamo che ci saranno motivi e tempo per potersi ricredere. Del resto siamo tutti di Manfredonia. Questo innegabile successo, come tutte le vittorie, può avere molti padri. Tuttavia invitiamo i partiti politici, i sindacati e le cooperative ad una più puntuale ed intensa partecipazione alle lotte che ancora ci attendono. Più disponibilità, più impegno, più attenzione verso il futuro della nostra città! Ringraziamo, infine, S. E. Mons. Michele Castoro, così attento e sollecito ai problemi e ai bisogni della sua Diocesi, il Sindaco e l’Amministrazione comunale, i Movimenti, le Associazioni, i tanti singoli cittadini che, con il loro impegno, hanno reso possibile questo importantissimo risultato. Viva Manfredonia!”.

COMITATO NO ENERGAS



Vota questo articolo:
9

Commenti


  • Distruzione Manfredonia: ultimo atto

    staremo a vedere…


  • zak

    e mo chiudete pure il gas di casa…


  • Seguace virtuale di "uno di voi"

    il gas di casa è a metano ma dove vivi in qualche sottano di zichicchio!


  • Milo

    Ma vinto contro chi ?
    Vinto contro il comune che ha voluto sapere dai cittadini che strada intraprendere ?
    Guardi che non era una competizione , ma una interrogazione che il comune ha fatto ai cittadini.


  • "2 NO -1"

    MA UNO DI QUEI SIGNORI NON VOLEVA IL REFERENDUM?


  • Mantino

    Si è vinto contro la caparbietà di ENERGAS che nonostante la volontà popolare sostiene di andare avanti. Si è vinto contro quanti hanno avuto e credono di avere interessi comuni con ENERGAS. Si è vinto contro di te che,
    con quell’intervento, hai dimostrato di disprezzare questa comunità.


  • LA PIU' GRANDE COMMEDIA DI TUTTI I TEMPI

    OCCIO CHE LA COMMEDIA NON E’ ANCORA FINITA!


  • Milo

    MANTINO IO DISPEZZO ESCLUSIVAMENTE LA STUPIDITA’.
    LA CITTADINANZA HA ESCLUSIVAMENTE DATO INDICAZIONI ALL’AMMINISTRAZIONE ( CHE POI SI ERA GIA ESPRESSA ALL’UNANIMITA’ ) SUL COME COMPORTARSI PUNTO E BASTA.
    SI VINCE QUANDO C ‘E’ UNA GARA , UNA COMPETIZIONE UNA DISPUTA NON QUANDO SI VIENE CONSULTATI.
    LA ENERGAS GIUSTAMENTE FA’ VALERE I SUOI DIRITTI DI IMPRESA AVENDO OTTEMPERATO A TUTTI I REQUISITI CHE LA LEGGE PREVEDE PER AVVIARE QUEL TIPO DI ATTIVITA’.
    TUTTO IL RESTO SOLO STERILI CHIACCHIERE CHE FANNO COMODO SOLO AI POLITICI.


  • Saverio

    Alla fine la spunterà la città
    ci sono troppi interessi politici nel
    bacino elettorale di Manfredonia
    e zone limitrofe o male che vada
    risolverà il problema l’Onorevole di Maio
    non appena si insedierà a Palazzo Chigi.
    Intanto ben vengano esposti, cause, presso
    organi giuridici nazionali e europee..bloccare
    bloccare e continuare a tenere viva l’attenzione sino a quando qualcuno
    spegnerà per sempre le velleità del
    il loro progetto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati