Manfredonia
Provvedimento odierno del Gip Dello Iacovo

Manfredonia – Mattinata, accusati di estorsione. Gip dispone libertà

Il provvedimento del Gip è stato emesso alla luce delle dichiarazioni degli stessi, delle prove documentali fornite dalla difesa

Di:

Manfredonia/Mattinata. All’esito dell’interrogatorio di garanzia, il GIP del Tribunale di Foggia, dr. Armando Dello Iacovo, – disponendo la rimessione in libertà – ha ritenuto insussitenti le esigenze cautelari a carico di Matteo Clemente e Francesco Pio Riganti – entrambi incensurati – accusati “in concorso tra loro in estorsione nei confronti di due fratelli dipendenti del 118“. Entrambi sono stati interessati – lo scorso 3.11.2016 – da un’ordinanza di Applicazione di Misure Cautelari Personali eseguita dal personale della Squadra di p.g. del Commissariato di Manfredonia.

Il provvedimento del Gip è stato emesso alla luce delle dichiarazioni degli stessi, delle prove documentali fornite dalla difesa e della personalità di Clemente e di Riganti, totalmente incensurati ed inseriti da sempre in un contesto sociale forte ed ordinato”. I due indagati sono stati difesi dall’avvocato Innocenza Starace.

REDAZIONE STATO QUOTIDIANO.IT – RIPRODUZIONE RISERVATA



Vota questo articolo:
1

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati