Manfredonia
Fonte foggiacalciomania

Manfredonia-Nardò, contestazioni a fine gara. Sdanga: “Pronto a lasciare”

"Evidentemente in questa città è diventato molto difficile fare calcio"

Di:

“Se c’è qualcuno in grado di rilevare la società, sono pronto a farmi da parte. Evidentemente in questa città è diventato molto difficile fare calcio”. Sono le prime parole colme di amarezza e delusione del presidente del Manfredonia Calcio, Antonio Sdanga, al termine del match Manfredonia-Nardò finito con la pesante sconfitta dei padroni di casa e con una vibrata contestazione nei confronti della dirigenza biancoceleste.

(fonte: foggiacalciomania.com)



Vota questo articolo:
4

Commenti


  • I giuda sipontini

    A chi aspetta? Lei e’ reo di far entrale il cavallo di troia al miramare. Tentativo fallito miseramente sia x lei e per i napoletani! Mentre la citta lottava lei ha osato quello cha mai nessun manfrediano avrebbe fatto! Se ne vada si accomodi e togliete quella pubblicità’ dal miramare e delle maglie del donia!! Da dicembre manco allo stadio e ci ritornero% volentieri quando lei e i napoletani non ci sarete più!


  • Mariello

    Ma è l’effetto del gas???
    allora NO ENERGASSSSSSSSSSSS


  • VOTARE NO IL 4 DI DICEMBRE PER SALVARE MANFREDONIA!

    SIETE RIUSCITI PERSINO A SFASCIARE IL CALCIO IN QUESTA CITTA’!!!


  • C'era una volta il Manfredonia calcio

    Disertiamo il Miramare lasciamolo da solo a vedersi le partite se le vedesse lui e l’uomo del gas!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati