Stato prima
Ritenute responsabili dei reati di associazione per delinquere finalizzata all’esercizio abusivo del gioco d’azzardo e truffa

Gioco d’azzardo e truffa,7 arresti a Firenze

Contestualmente ai provvedimenti di arresto, sono stati eseguiti i sequestri di 14 sale da gioco e di beni immobili e mobili per un valore complessivo di oltre € 8,5 milioni di euro


Di:

Firenze. Alle prime luci dell’alba, oltre 100 militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Firenze hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di misure cautelari personali domiciliari disposta dal G.I.P. presso il Tribunale di Firenze, Dott. Angelo Pezzyti, su richiesta della locale Procura della Repubblica diretta dal Procuratore Capo di Firenze, Dott. Giuseppe Creazzo, nei confronti di 7 persone, ritenute responsabili dei reati di associazione per delinquere finalizzata all’esercizio abusivo del gioco d’azzardo e truffa.

Contestualmente ai provvedimenti di arresto, sono stati eseguiti i sequestri di 14 sale da gioco e di beni immobili e mobili per un valore complessivo di oltre € 8,5 milioni di euro, eseguendo altresì 30 perquisizioni nelle province di Firenze, Roma, Venezia, Prato e Pistoia. I particolari dell’operazione saranno forniti alle ore 11.00 di oggi – mercoledì 15 Novembre 2017 – nel corso della conferenza stampa che si terrà presso la Procura della Repubblica del Tribunale ordinario di Firenze – viale Guidoni 61, alla presenza del Procuratore della Repubblica di Firenze Dott. Giuseppe Creazzo.

Redazione StatoQuotidiano.it

Gioco d’azzardo e truffa,7 arresti a Firenze ultima modifica: 2017-11-15T11:16:01+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi