Foggia

Foggia, Moldaunia? Rinvio a riunione monotematica


Di:

Foggia – NELLA seduta odierna il Consiglio Comunale – dopo la discussione delle interrogazioni e interpellanze – ha approvato il secondo punto all’Ordine del Giorno (Rafforzamento delle pubbliche funzioni nell’organizzazione e nel governo dei Servizi pubblici locali), con 18 voti favorevoli, tre contrari ed un astenuto.

Approvato a maggioranza- dopo la relazione dell’Assessore Cangelli – anche il terzo punto all’OdG (Accordi di programma ex art. 34 D. Lgs 267/2000), con 16 voti a favore, uno contrario e due astensioni. La richiesta di referendum consultivo per il distacco della Provincia di Foggia dalla Regione Puglia ai fini dell’aggregazione alla Regione Molise è stata rinviata – su proposta del consigliere Pertosa – ad una successiva riunione monotematica, alla quale invitare anche i promotori della iniziativa. La proposta di rinvio è passata con 17 voti favorevoli ed uno solo contrario (Rizzi).

Su proposta dei capigruppo di maggioranza l’Aula ha infine rinviato alla prossima riunione del Consiglio Comunale l’esame dei punti da 5 a 99 dell’Ordine del Giorno. Il Presidente del Consiglio Comunale Luigi Miranda ha quindi dichiarato conclusa la seduta, aggiornandola alla data che sarà individuata dalla Conferenza dei Capigruppo.

Redazione Stato

Foggia, Moldaunia? Rinvio a riunione monotematica ultima modifica: 2014-12-15T15:03:00+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
2

Commenti


  • Franck

    la Puglia, non si tocca!!! e Foggia DEVE restare nella Puglia!
    come gli vengono in mente queste porcherie?????


  • Alfredo

    Egregio Sig. Franco, come vengono in mente a lei certe porcherie….., da queste parti ha distrutto più la Puglia con Bari che la guerra, poi la storia è un’altra cosa, ci inclusero in questa regione per fare da territorio e riserva di caccia a Bari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This