Capitanata

Provincia, Lonigro: Miglio condivida scelte con tutta la maggioranza


Di:

Foggia – IL presidente della prima commissione (bilancio), Pino Lonigro sulla situazione politica alla provincia di Foggia ha rilasciato la seguente dichiarazione: “Mi auguro che il presidente Miglio condivida le scelte politiche e amministrative con tutta la coalizione di maggioranza che lo ha sostenuto nelle scorse elezioni provinciali e non solo con una parte di essa. Ad oggi, purtroppo, anche se più volte annunciata dal Presidente dell’Amministrazione Provinciale tutto ciò non è accaduto. Le vicende amministrative che si sono verificate ultimamente a Palazzo Dogana mi sembrano siano carenti di trasparenza e collegialità.

Noi della lista “Uniti per la Capitanata” abbiamo sostenuto e condiviso il progetto politico messo in campo da Miglio, e per questo ci aspettiamo un maggior coinvolgimento nelle scelte politiche e nella programmazione dell’Ente.

Quando si rinnova l’organizzazione della macchina amministrativa, così come denunciato anche da altri partners della maggioranza, la scelta non può essere fatta da “pochi intimi”. Così facendo, si presta il fianco alla cultura del sospetto e questo non va bene. Vi è la necessità di parlare con chiarezza e con tutti, perché la cosa pubblica non è un affare privato ed esige che tutti vi partecipino per offrire un contributo. Le prerogative del presidente sono sacre ma nessuno può pensare di immaginarle come un appannaggio personale, condizionandone l’esercizio con alchimie di vecchio conio”.

Redazione Stato

Provincia, Lonigro: Miglio condivida scelte con tutta la maggioranza ultima modifica: 2014-12-15T19:21:13+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This