ManfredoniaSan Severo
"Il consiglio regionale,dopo il Piano di Riordino Ospedaliero varato da Vendola, che riteneva gli ospedali di San Severo, Cerignola e Manfredonia, di primo livello e d'interesse regionale, non ha prodotto più niente"

Dino Marino: “Sanità, Regione non deve chiudere altri ospedali”

"Le nuove regole europee, sull'interruzione di 11 ore tra un turno di lavoro e l'altro, possono essere rispettate solo se il governatore accelera i concorsi"


Di:

San Severo. “Michele Emiliano con i suoi annunci sulla chiusura degli ospedali colpisce il diritto alla salute dei pugliesi. Invece, può risparmiare imponendo ai suoi direttori generali di verificare la spesa e di ridurre funzioni dirigenziali che drenano tanti soldi pubblici non finalizzati al diritto alla Salute. E quindi esplicare i concorsi” così Dino Marino (Pd) in merito. “Veniamo da anni di sacrifici fatti da tanti operatori socio-sanitari e da diritti dei cittadini schiacciati dal Piano di Rientro che ha minato la sanità pubblica, ma da quel piano siamo rientrati già dal 2013, grazie all’impegno concreto del governo Vendola. Emiliano non deve chiudere ospedali, come va dicendo, permettendo a qualcuno di affermare: “ci penso io”. In questo modo, si fomentano altre chiacchiere inutili, come sta già succedendo a San Severo”, afferma Marino, secondo il quale: “Le nuove regole europee, sull’interruzione di 11 ore tra un turno di lavoro e l’altro, possono essere rispettate solo se il governatore accelera i concorsi, senza avventurarsi sulla chiusura dei tre ospedali dell’Asl Foggia. Anche perché il consiglio regionale,dopo il Piano di Riordino Ospedaliero varato da Vendola, che riteneva gli ospedali di San Severo, Cerignola e Manfredonia, di primo livello e d’interesse regionale, non ha prodotto più niente. I concorsi, a maggior ragione ora che l’emendamento del Ministro della Salute alla legge di stabilità che prevedeva seimila assunzioni é stato bocciato, devono essere espletati per dare piena applicazione al diritto alla Salute”

Dino Marino: “Sanità, Regione non deve chiudere altri ospedali” ultima modifica: 2015-12-15T17:04:40+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi