Cultura
Del fumettista Mario Milano visitabile sino al prossimo 14 febbraio

Inaugurata al Museo Comunale la personale “Segni e Sogni”

"Ancora una volta la presenza numerosa del pubblico – spiega l’assessore Celeste Iacovino – ha premiato la programmazione culturale dell’Amministrazione"


Di:

San Severo. Centinaia i sanseveresi, e non solo, che nella giornata di domenica 13 dicembre hanno partecipato presso gli spazi espositivi del museo comunale all’inaugurazione di “Segni e Sogni di Mario Milano”, una mostra personale dedicata a Mario Milano, fumettista italiano di livello internazionale. L’esposizione promossa dall’Amministrazione Comunale, attraverso l’Assessorato alla Cultura e curata dall’autore e dal MAT, è visitabile fino a domenica 14 febbraio 2016. All’interno della mostra sono presenti numerose tavole e illustrazioni originali tratte dalle produzioni dell’autore: da Nick Raider a Magico Vento, da Touna-Mara a Tex Willer. La personale del fumettista foggiano noto a livello nazione e internazionale è arricchita anche da alcune tavole originali esposte in anteprima nazionale dell’albo a colori di Tex Willer disegnato dall’autore in uscita per Sergio Bonelli Editore il prossimo agosto 2016.

“Ancora una volta la presenza numerosa del pubblico – spiega l’assessore Celeste Iacovino – ha premiato la programmazione culturale dell’Amministrazione e della direzione del museo civico. Queste iniziative contribuiscono ad avvicinare soprattutto i giovani alla cultura e alla conoscenza. Avere sul territorio un archivio nazionale dedicato ad Andrea Pazienza oltre che un orgoglio per tutti i sanseveresi è anche un ottimo strumento di promozione del territorio, che merita di essere conosciuto anche e soprattutto per i suoi talenti e i suoi beni artistici”.
La personale di Mario Milano è legata strettamente alle attività di promozione del media fumetto sostenute da anni dal MAT e da SPLASH! Archivio ‘Andrea Pazienza’, centro di documentazione permanente dedicato ad Andrea Pazienza, inaugurato lo scorso 18 aprile, che ha sede nel museo. A tal proposito, infatti, durante la serata sono state presentate le nuove importanti acquisizioni di SPLASH! Archivio ‘Andrea Pazienza’ che continua ad arricchirsi di documenti e pubblicazioni sul talento sanseverese ed è ormai diventato un punto di riferimento nazionale per gli appassionati e gli studiosi del genere.

La mostra “Segni e Sogni”, inoltre, offrirà al pubblico una serie di iniziative collaterali finalizzate ad approfondire la conoscenza dell’arte del fumetto, con laboratori dedicati ai più piccoli.

Inaugurata al Museo Comunale la personale “Segni e Sogni” ultima modifica: 2015-12-15T16:52:37+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi