Foggia
Sul posto carabinieri, vigili urbani e 118

Nuova costruzione ospedali, lavoratori sulla gru: “Ci buttiamo se non…” (FOTO)

I 3 uomini saliti sulla gru sarebbero stati licenziati nell'arco temporale correlato alla sospensione dei lavori


Di:

Foggia. ALCUNI ex dipendenti di una ditta impegnata nella realizzazione di un nuovo plesso all’esterno degli Ospedali Riuniti di Foggia sono saliti stamani su una gru minacciando di lanciarsi nel vuoto. Lo riporta Foggiatoday.it. Si farebbe riferimento al “cantiere per i nuovi locali dei nuovi Pronto Soccorso e 118, lavori che stanno per ripartire dopo 14 mesi di stop forzato“. I 3 uomini saliti sulla gru sarebbero stati licenziati nell’arco temporale correlato alla sospensione dei lavori. Sul posto carabinieri, vigili urbani e 118.

Fotogallery Vincenzo Maizzi

Redazione Stato Quotidiano.it – Riproduzione riservata

Nuova costruzione ospedali, lavoratori sulla gru: “Ci buttiamo se non…” (FOTO) ultima modifica: 2015-12-15T13:07:56+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi