Manfredonia

Canile lager di Trani, volontari da Manfredonia portano cibo agli animali

Di:

Canile lager (st)

È partita la raccolta cibo per il canile lager sequestrato di Trani. L’intervento, reso possibile grazie all’azione congiunta di Lega Nazionale Per La Difesa Del Cane, Comitato UGDA, Ministero della Salute e NAS, ha portato allo scoperto la situazione tragica in cui versava i seicento animali (tra cani, suini e volatili), “detenuti” presso il Dog’s Hotel.

Da Manfredonia la settimana scorsa, sono partiti dei volontari per portare poco più di un quintale di croccantini, una 30ina di barattoli di carne, antiparassitari e medicinali per il primo soccorso (donati dalla popolazione sipontina più sensibile. a queste tematiche).

È possibile contribuire con qualche donazione acquistando croccantini carne in scatola e antiparassitari.

Il negozio “Piccoli Amici di Spano Claudio” oltre ad aver già contribuito con le donazioni ha deciso di effettuare uno sconto a tutti coloro che vorranno contribuire alle donazioni per il canile.

Per informazioni : giuseppefatone@iCloud.com

LOCANDINA



Vota questo articolo:
1

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi