Foggia

Castelluccio, in fase di separazione, stalking alla moglie: arrestato

Di:

Un momento della conferenza stampa (Ph: V.Maizzi@)

Castelluccio dei Sauri – ARRESTATO dai Carabinieri della Compagnia di Foggia un 50enne di Castelluccio dei Sauri, per il reato stalking nei confronti della moglie, con cui è in fase di separazione. L’arresto è avvenuto a seguito di un intervento presso l’abitazione dei predetti coniugi, ove era stata segnalata la presenza dell’uomo che, a tutti i costi, pretendeva di entrare in casa, sferrando calci alla porta d’ingresso, anche alla presenza dei Carabinieri, al corrente della situazione di tensione tra i coniugi, poichè avevano già raccolto denunce da parte della donna, per i reati di minaccia e di molestia.

L’uomo, inoltre, sin dal pomeriggio, era stato visto aggirarsi nei pressi della sua ormai ex abitazione coniugale, con l’intento di monitorare ogni spostamento della moglie e della figlia le quali, oramai, da diverso tempo, ossia da quando è iniziata la fase di separazione, vivono costantemente in uno stato di terrore, con il timore anche di uscire di casa, per paura d’incontrare il loro congiunto.

Attraverso la denuncia sporta dalla moglie e dalla figlia e gli autonomi accertamenti svolti, i Carabinieri sono riusciti a ricostruire la vicenda e far emergere gli estremi del reato di atti persecutori a carico dell’uomo che è stato associato al carcere di Foggia.

Redazione Stato



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi