Regione-Territorio

Chiesto giudizio per Cota archiviazione per Bresso

Di:

www.lapennadellacoscienza.it

(ansa) TORINO – La procura di Torino ha chiesto il rinvio a giudizio del presidente della Regione Piemonte, Roberto Cota, nell’inchiesta sull’uso dei fondi dei gruppi consiliari a Consiglio regionale del Piemonte. Stesso provvedimento è stato proposto per 37 consiglieri. L’inchiesta riguarda le spese sostenute con i fondi dei gruppi consiliari regionali. Iniziata nel 2012, ha coinvolto 56 consiglieri. Peculato, truffa e finanziamenti illecito ai partiti i reati ipotizzati a vario titolo dagli inquirenti. Le contestazioni più gravi nei confronti dei consiglieri regionali, raggiunti nei mesi scorsi dagli avvisi di chiusura indagini, passo che di norma precede la richiesta di rinvio a giudizio.

L’ex presidente della Regione Piemonte, Mercedes Bresso, e la capogruppo di Sel, Monica Cerutti, escono dall’inchiesta della Procura di Torino sull’uso dei fondi dei gruppi consiliari. Nei loro confronti i magistrati che indagano sui cosiddetti rimborsi facili hanno chiesto l’archiviazione. In tutto, chieste 18 archiviazioni.



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi