CulturaFoggia

Foggia, finanziati lavori di valorizzazione del Museo Civico

Di:

L'assessore foggiano Pippo Cavaliere (fonte image: stampasud)

Foggia – Il Comune di Foggia ha ottenuto un finanziamento di 500.000 euro per i lavori di valorizzazione e riqualificazione del Museo Civico. Il fondo rientra nel POIn “Attrattori culturali, naturali e turismo FESR 2007-2013”, attivato dal Servizio Beni Culturali della Regione Puglia a seguito dell’accordo con il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali.

Il progetto prevede interventi tanto di valorizzazione della struttura che orientati a migliorare la fruizione del suo patrimonio.
L’intervento di maggiore significato è la ‘musealizzazione’ della Sala del Mosaico dei grifi e delle pantere destinata ad ospitare l’esposizione di due mosaici di pregio provenienti dall’antica Arpi. Al suo interno sarà realizzato un allestimento di luci e suoni capace di stimolare la curiosità dei visitatori attraverso la creazione di un’atmosfera coinvolgente.

Parte del fondo sarà investito nella realizzazione di video e file audio destinati ad essere riprodotti su IPad forniti all’entrata per fornire informazioni sui periodi storici, i luoghi di provenienza, i materiali utilizzati ed il significato dei reperti.

Previsti anche interventi di restauro e catalogazione di numerosi materiali archeologici, la climatizzazione della Pinacoteca al secondo piano, la realizzazione del nuovo catalogo del Museo Civico e la redazione di guide e materiali didattici per bambini.

“Grazie alla proficua collaborazione con il Servizio Beni Culturali della Regione, le gare d’appalto per l’esecuzione dei lavori e la fornitura dei servizi sono già state espletate e la dirigente del servizio Cultura del Comune Gloria Fazia, che è anche Responsabile unico del procedimento, sta procedendo alla stipula dei contratti – afferma l’assessore alla Valorizzazione del patrimonio Pippo Cavaliere – Contiamo di iniziare i lavori entro febbraio e concluderli in 5-6 mesi così da rendere fruibili i nuovi spazi in coincidenza con l’avvio dell’anno scolastico.

La funzione didattica del Museo Civico è particolarmente rilevante e questo spiega anche l’investimento che faremo per arricchire i laboratori destinati ai bimbi e agli studenti. Il patrimonio custodito nelle sale di via Arpi è di grande pregio ¬– conclude l’assessore Cavaliere – ed il nostro obiettivo è allestire un contenitore altrettanto pregiato ed attrattivo, anche in funzione turistica”.

Redazione Stato



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi