ManfredoniaSport

L.Granatiero alla Juventus, Di Toro: genitori stanno vivendo un sogno

Di:

Lorenzo Granatiero (Ph: calcio.fanpage)

Torino – LA Juventus continua ad investire sui giovani talenti italiani, gli esempi di Berardi, Immobile e Gabbiadini sono sotto gli occhi di tutti, ma è di oggi la notizia secondo cui il club bianconero avrebbe definito l’acquisto di Lorenzo Granatiero, terzino destro classe ’97 del Manfredonia (Serie D).

Ai microfoni di Tuttojuve.com il direttore sportivo responsabile dell’area tecnica, Elio Di Toro ci racconta la storia di questo giovane promettente.

Direttore chi è Lorenzo Granatiero?

Lorenzo è un terzino destro di soli 16 anni dotato di un’ottima prestanza atletica, ha nella corsa e nella resistenza le sue armi migliori. Ha stupito tutti per la grande personalità e determinazione dimostrate nel nostro campionato di Serie D. Le sue caratteristiche fisiche e caratteriali hanno permesso a Granatiero di ricevere le giuste attenzioni da parte della Juventus. Il passaggio al club bianconero però deve essere ancora ufficializzato.

Oltre alla Juventus avete ricevuto altre offerte di altri club di Serie A?

Sì, sono arrivate richieste da molte squadre di Serie B e da altre di Serie A, alcune di queste hanno provato ad intavolare una trattativa, ma la Juventus è stata la più costante nel seguire il giocatore, anche con uno stage a Vinovo di tre giorni, oltre ad una serie di situazioni che hanno portato all’accordo che, ripeto, deve essere ancora ufficializzato.

Questo può essere l’inizio di una collaborazione con la Juventus?

Con il trasferimento di Granatiero in via di definizione, abbiamo creato ottimi rapporti professionali e amichevoli con la Juventus, la società bianconera si è comportata bene con noi, in modo sempre molto rispettoso e professionale, da Signora. Siamo felici per la nostra piccola realtà, ma è soprattutto una conquista per tutta la città di Manfredonia, ora sarà compito del ragazzo crescere e maturare.

La famiglia di Granatiero come vive questo momento?

I genitori di Lorenzo sono persone straordinarie, dotate di grande umiltà, ora stanno vivendo un sogno bellissimo e noi siamo contenti per essere stati in grado di darglielo.

http://www.tuttojuve.com/primo-piano/esclusiva-tj-elio-di-toro-ds-manfredonia-granatiero-alla-juventus-manca-solo-l-ufficialita-ottimi-i-rapporti-tra-i-nostri-club-172910



Vota questo articolo:
8

Commenti


  • hhmichelantonio

    Vai Lorenzo,, a Torino tira fuori il TURBO che hai dentro, buona fortuna con i colori bianco – nero.BUONA FORTUNA.


  • naty

    complimenti!!!!!!!!sono felice per lui e per la sua famiglia!proprio una bella notizia, auguriii


  • matteo

    Bravo… finalmente qualche buona notizia.Porta in alto l’onore della nostra terra.In bocca a lupo


  • Cosimo Titta

    Caro Lorenzo,
    approfitto per unirmi ai tantissimi auguri e le manifestazioni di affetto che, immagino, ti saranno pervenute dal momento in cui hai ufficializzato la notizia del tuo passaggio alla Juventus.
    Già prima di te altri tesserati del Manfredonia Calcio hanno avuto l’occasione di essere ceduti a squadre più blasonate, ma il tuo successo per noi ha un sapore diverso. Diverso perché tu sei un manfredoniano, un nostro concittadino, un nostro giovane paesano che si appresta a militare nel vivaio di uno dei più grandi club del calcio. Voglio sperare che, dovunque questa esperienza riuscirà a condurti, tu non dimenticherai mai il tuo paese e che ne manterrai sempre alto il nome.
    Ti saremo sempre vicini e faremo il tifo per te. Immagino che tu conosca un altro manfredoniano che ha avuto l’onore di calcare i campi di calcio della serie A, Giuseppe Di Bari. Beh, Giuseppe è stato per noi sempre motivo di grande orgoglio, non solo o non tanto per gli importanti traguardi raggiunti, ma soprattutto perché nonostante il successo, nonostante la notorietà, egli ha sempre tenuto i piedi per terra e ha continuato ad essere corretto, umile, garbato e serio con tutti. Ecco, oggi, il più grande augurio che io ti possa fare è proprio quello di riuscire a proseguire nel solco dei valori e dei principi già tracciato da Giuseppe prima di te. Sono sicuro che se ti saprai comportare bene dentro come anche fuori dal campo, niente si potrà frapporre tra te e il tuo sogno di esordire al più presto in prima squadra nel massimo campionato di calcio.
    Di nuovo auguri.
    Avv. Cosimo Titta – Consigliere comunale di Manfredonia


  • Legnasanta

    Battezziamo la notizia come “La prima cosa bella del 2014” un GRANATIERO a Torino gioca in casa perchè i granatieri sono Piemontesi


  • Corto Maltese

    Ecco a cosa serviva fare il nuovo Miramare, ecco a che cosa serve investire sul calcio attraverso le spese del comune: creare una speranza per i ragazzi!


  • sipontina

    Bravo questo é un ambito premio che tutti a Manfredonia vorrebbero prenderlo


  • Forza TORO

    Auguri Lorenzo anche se avrei preferito che approdasti sull’altra sponda comunque forza Lorenzo e a basso la juve.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi