Cronaca

Poli Bortone: in Puglia pool di Avvocati per class action contro Governo

Di:

La senatrice del Pdl Adriana Poli Bortone (Pdl)

La senatrice Adriana Poli Bortone (immagine d'archivio)

Bari – “IL movimento per Alleanza Nazionale in queste ore sta mettendo a disposizione dei cittadini di tutta Italia degli avvocati per una grande class action, partita spontaneamente dalla Rete, per istigazione al suicidio contro i governi Monti e Letta, in base a quanto previsto dall’articolo 580 del Codice penale, ma anche dagli articoli 2 e 32 della Costituzione”. Lo afferma Adriana Poli Bortone, portavoce del movimento. “Oltre 100 persone, a partire soprattutto dal 2012, – aggiunge l’ex ministro – si sono tolte la vita a causa della grave crisi economica, moltissime altre hanno tentato il suicidio. Di fronte a questo, i governi che si sono succeduti hanno saputo solo aumentare la pressione fiscale strozzando il ceto medio, mentre avrebbero dovuto istituire ad esempio dei fondi di solidarietà, come abbiamo sempre chiesto, a favore dei più deboli”. “Siamo al fianco – conclude Poli Bortone – dei familiari di tutte le vittime di questa indifferenza di Stato e pertanto appoggiamo la richiesta di istituire per il prossimo 4 febbraio una giornata di lutto nazionale in loro ricordo”.

Per la Puglia il pool di avvocati è costituito da : Leonardo Calò (Lecce e Brindisi e province) via Duca D’Aosta 19 Lecce 349.7751287; Angela Carrieri (Taranto e prov.) viale della Libertà 104 Martina Franca tel. 080.4839275; Sebastiano Costa (Bari e Bat e province) via Colafati 133 Bari tel. 080.5246279; Catia Loiacono (Foggia e prov.) via Fuiani 2° Foggia 338.2787854.

Redazione Stato



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi