Sport

Volley: razzismo, atti a procura

Di:

www.freshplaza.it

(ANSA) – BRINDISI, 16 GEN – Il giudice unico federale, l’avv. Massimo Pettinelli, ha trasmesso gli atti alla procura federale per una ‘doverosa e approfondita istruttoria’ in merito agli insulti razzisti denunciati da una pallavolista di colore, Nneka Arinze, che milita nel Mesagne Volley (B2). L’episodio si sarebbe verificato domenica scorsa nella gara in trasferta a Montescaglioso (Matera). Nella denuncia si riferisce che alcuni tifosi avrebbero urlato ‘negra’ dagli spalti all’indirizzo della giocatrice.

Volley:razzismo,Comune invita giocatrice (ANSA) – MATERA, 16 GEN – Il Comune di Montescaglioso ha invitato l’atleta della squadra di pallavolo femminile di Mesagne (Brindisi) Nneka Arinze a trascorrere con i suoi famigliari una giornata nel centro del Materano, per far loro ”conoscere e apprezzare la cordialità e l’ospitalità che ha sempre contraddistinto la comunità montese”. L’invito segue alle polemiche scaturite dopo l’incontro di serie B2 sulle accuse sugli insulti razzisti provenienti dalle tribune denunciati dall’atleta.



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi