19 settembre 2014 - Aggiornato alle

Stato Quotidiano

Bus aeroporto Bari-Gargano: fermate anche a Manfredonia

Bus aeroporto Bari-Gargano: fermate anche a Manfredonia
16 febbraio
11:34 2011
condividi

Guglielmo Minervini alla CCIA di Foggia (archivio, image N. Saracino)

Bari – TRASPORTI al servizio del turismo. In primavera sarà attivato un nuovo collegamento con autobus fra l’aeroporto di Bari e il Gargano. Lo annuncia l’assessore regionale alla mobilità Guglielmo Minervini: “Gli aeroporti di Puglia funzionano. Dobbiamo migliorare i servizi. L’iniziativa rientra nella strategia di potenziamento dei collegamenti tra le infratrutture aeroportuali e le principali destinazione turistiche. Partiamo con il grande polmone ricettivo del Gargano che potrà subito beneficiare di collegamenti mirati e efficaci, in previsione del potenziamento dell’aeroporto Gino Lisa di Foggia”.

A partire da aprile, infatti, grazie al supporto finanziario dell’assessorato alla mobilità e d’intesa con l’assessorato al Turismo della Regione Puglia sono previste corse di autobus in orari coordinati alle partenze ed arrivi dei voli nazionali ed internazionali dell’aeroporto di Bari. I tempi di percorrenza saranno ridotti al minimo possibile, anche utilizzando il raccordo autostradale. “Con questo nuovo servizio – continua Minervini – vogliamo rafforzare la connessione tra il mercato offerto dall’ampia gamma di collegamenti che insistono sull’aeroporto di Bari e il sistema turistico ricettivo del Gargano. Questo consentirà agli operatori turistici di formulare specifiche proposte sull’incoming che transita nell’aeroporto di Bari, anche grazie ai voli low cost”.

Il bus-navetta farà capolinea in aeroporto e in località Calenella, sul piazzale della stazione delle Ferrovie del Gargano (a 6 km da Peschici). Sono previste due fermate intermedie, una a Manfredonia, che permette anche di raggiungere San Giovanni Rotondo, e una a Vieste. “Questo servizio – conculde Minervini – oltre a costituire un’efficace leva per promuovere una dilatazione della stagione turistica estiva, potrà integrare, attraverso le due fermate intermedie, l’offerta di mobilità anche per i cittadini del Gargano”.


Redazione Stato

Tags
Vota questo articolo  

Articoli correlati

1 Commento

  1. ilaria
    ilaria aprile 18, 16:04

    qualcuno mi sa dire se il servizio è gia attivo?se si quali sono gli orari?grazie

Scrivi un commento:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.
I campi richiesti sono evidenziati *

Angolo del Cittadino