ManfredoniaSport
Si interrompe così la serie positiva

Manfredonia, basket, Angel cede all’Adria

"Dopo ben otto turni vittoriosi consecutivi, il team di Manfredonia cede il passo ad una ‘sostanziosa’ Adria"

Di:

Manfredonia – L’Adria porta a casa il match della vita, contro la capolista e con tutti i pronostici a proprio sfavore. E lo ha fatto per aver giocato una pallacanestro più concreta e per aver saputo tenere e contenere l’avversario in ogni modo.

Si interrompe così la serie positiva della Webbin Manfredonia, che resta comunque in testa alla classifica, adesso in coabitazione con l’Olimpica Cerignola (a pari punti, ma seconda per aver perso lo scontro diretto con il team di Coach Ciociola). Già dalle prime battute del match, risulta chiaro che la Webbin è in giornata decisamente negativa. Il punteggio racimolato dal team di Manfredonia nel primo quarto è emblematico: 25-8. Percentuali di tiro bassissime e tanti, troppi errori sia in difesa che in attacco penalizzano, forse anche più del necessario, il team di Manfredonia. Il secondo quarto prosegue sulla falsariga del primo sebbene, grazie ai canestri di Bohanon, Rubbera e Alvisi, la Webbin Manfredonia cerca, con determinazione, di accorciare le distanze. Al rientro dagli spogliatoi la Webbin Manfredonia tenta ancora caparbiamente di riprendere le fila del match, ma l’Adria Bari effettua sistematicamente raddoppi di marcatura sull’uomo al tiro e il canestro, per gli uomini di coach Ciociola, diventa automaticamente una chimera. Il terzo quarto, nel punteggio, è appannaggio della Webbin Manfredonia, ma ormai il gap è troppo ampio per essere colmato e anche l’ultimo periodo scivola via portando l’Adria Bari a conquistare, forse inaspettatamente, i due punti in palio.

“L’Adria ha giocato un basket di sostanza. Noi non siamo stati in grado di controbattere – ha commentato coach Gianpio Ciociola a fine match –, in difesa siamo stati molli, mentre in attacco disuniti. Ora dobbiamo solo meditare sulla sconfitta che abbiamo rimediato e ripartire. Il campionato è ancora molto lungo”.

Reset e Restart quindi per la Webbin Manfredonia che già sabato è attesa da un altro impegnativo match per la quinta giornata di ritorno. Invicta Brindisi vs Webbin Angel Manfredonia si giocherà, infatti, sabato prossimo 21 febbraio alle ore 17,30 al Palazzetto Melfi di Brindisi, arbitreranno il match i sigg. D. Galluzzo di Brindisi (primo arbitro) e M. Mitrugno di Mesagne (secondo arbitro).

STAY TUNED & ANGEL IS ALWAYS A GOOD IDEA!

TABELLINI
ADRIA BARI 85
WEBBIN MANFREDONIA 59
Parziali: 25-8; 26-20; 17-19; 17-12.

Adria Bari: Spadaro (ne), Bernardi 4, De Bellis 16, Sicolo 2, Maietta 10, Angelilli 4, Albanese 30, Delli Carri 16, Introna, Ciocca 3. All. Loizzo.

Webbin Manfredonia: Carmone, Bohanon 18, Vaira, Gramazio, Aliberti 4, Prencipe, Rubbera 21, Castigliego, Alvisi 11, Ciccone 5. Head Coach: G. Ciociola; Ass. Coach: F. Carbone.

Arbitri: M. Porcelli; O. Todisco

GLI ALTRI RISULTATI DEL TURNO
New Basket Lecce vs MurgiaBasket Santeramo 66-54
Angiulli Bari vs Valentino Bk Castellaneta 74-86
Basket Fasano vs Diamond Foggia 78-79
Sunshine Vieste vs Tecnoswitch Ruvo di P. 79-76
Libertas Altamura vs Invicta Brindisi 55-57
Nuova Cestistica Barletta vs Olimpica Cerignola 56-92

CLASSIFICA SERIE C PUGLIA
Webbin Angel Manfredonia 26
Olimpica Cerignola 26
Diamond Foggia 24
Sunshine Vieste 22
Adria Bari 22
Tecnoswitch Ruvo di Puglia 20
Valentino Bk Castellaneta 18
Invicta Brindisi 18
New Basket Lecce 18
Libertas Altamura 18
Basket Fasano 16
MurgiaBasket Santeramo 4
Angiulli Bari 4
Nuova Cest. Barletta 2

Area Comunicazione Basket Giuseppe Angel Manfredonia

Redazione Stato



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi