GarganoManfredonia
Arresto a cura dei carabinieri della locazione Stazione

San Nicandro Garganico, 4 coltellate a minore, arrestato 18enne

Il giovane ha estratto un coltello di oltre 20 centimetri colpendo alla schiena ed al torace la vittima

Di:

Foggia – I Carabinieri della Stazione di Sannicandro Garganico, hanno arrestato in flagranza con l’accusa di tentato omicidio R.N., sannicandrese di appena 18 anni. Il giovane ha aggredito un altro ragazzo non ancora maggiorenne infliggendogli quattro coltellate.

L’episodio avveniva al culmine di un litigio in Via Manzo a Sannicandro, quando il 18enne, accortosi che la sua ex fidanzata si trovava in compagnia della vittima, andava in escandescenza e aggrediva il giovane.

Ne nasceva una colluttazione a mani nude fino a quando R.N. estraeva un coltello di oltre 20 centimetri di lunghezza con il quale colpiva alla schiena e al torace la vittima. Quest’ultima riusciva però ad allontanarsi e le sue grida di aiuto richiamavano l’attenzione di alcuni condomini tra cui un militare libero dal servizio che immediatamente interveniva e riusciva a bloccare l’aggressore. Pochi istanti dopo, allertata da altri cittadini che avevano udito le grida della vittima, sopraggiungeva un equipaggio della Stazione di Sannicandro che dopo aver proceduto a ricostruire il fatto grazie all’aiuto di alcune importanti testimonianze, dichiarava il 18enne in stato d’arresto con l’accusa di tentato omicidio, associandolo al carcere di Foggia.

Redazione Stato@riproduzioneriservata



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi