Stato prima
Fonte Ansa

Siria, bombe su scuole e ospedali: 50 morti

Il ministro degli Esteri francese, Jean-Marc Ayrault, ha condannato "fermamente" il bombardamento di un ospedale nel Nord della Siria gestito da Medici senza frontiere (Msf)


Di:

(ANSA) E’ di quasi 50 civili uccisi il bilancio dei raid missilistici nel nord della Siria su ospedali e scuole. Lo annunciano le Nazioni Unite. Il ministro degli Esteri francese, Jean-Marc Ayrault, ha condannato “fermamente” il bombardamento di un ospedale nel Nord della Siria gestito da Medici senza frontiere (Msf) sottolineando che simili attacchi “sono inaccettabili, devono cessare immediatamente” e “potrebbero costituire crimini di guerra”. Ayrault, che ha parlato ieri sera, ha aggiunto che la Sia dovrebbe impegnarsi per garantire la fornitura di assistenza umanitaria in tutte le aree a rischio del Paese. (ANSA

Siria, bombe su scuole e ospedali: 50 morti ultima modifica: 2016-02-16T09:19:20+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi