BAT
Si è riunito ieri a Roma il Consiglio di Amministrazione di Ferrovie del Sud Est e Servizi Automobilistici

Ferrovie Sud Est. Bilancio 2015: perdite 230 milioni

Il percorso strutturale intrapreso da FS Italiane nella gestione di FSE consentirà di predisporre e poi attuare un rilevante Piano di risanamento e rilancio industriale

Di:

Bari, 16 febbraio 2017 Si è riunito ieri a Roma il Consiglio di Amministrazione di Ferrovie del Sud Est e Servizi Automobilistici srl. Nel corso della riunione è stato approvato il Bilancio di esercizio al 31 dicembre 2015, riscontrando una perdita di circa 230 milioni di euro, con un patrimonio netto negativo di circa 220 milioni di euro. Il percorso strutturale intrapreso da FS Italiane nella gestione di FSE consentirà di predisporre e poi attuare un rilevante Piano di risanamento e rilancio industriale.



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi