28 luglio 2014 - Aggiornato alle

Stato Quotidiano

Salvatore Di Noia: “Lascio il Pd (che non c’è)”

Salvatore Di Noia: “Lascio il Pd (che non c’è)”
16 marzo
17:05 2011
condividi
Il presidnte del consiglio comunale di Zapponeta Salvatore Di Noia (St)

Il presidnte del consiglio comunale di Zapponeta Salvatore Di Noia (St)

Zapponeta – SALVATORE Di Noia, presidente del consiglio comunale uscente di Zapponeta, lascia il PD. Di Noia è originario di Manfredonia (classe 1968) e residente a Zapponeta. Fra gli incarichi politici: Coordinatore della Margherita dal 2003 al 2008 – Coofondatore PD a Zapponeta assieme al Segretario Politico dei DS del tempo. Tesserato Pd fino al 2010. Primo degli eletti nelle Amministrative del 2006 con 143 preferenze. Dal Maggio 2006 Predidente del Consiglio Comunale”.

Nel sociale: Dal 2001 al 2004 Segretario UIL di Zapponeta. Dal 2004 fino ad oggi, Presidente del Circolo ACLI di Zapponeta.

“E’ una decisione che considero dolorosamente inevitabile, avendo personalmente deciso di non votare Domenico Rizzi (segretario Provinciale del SEL) alle prossime amministrative del 15 e 16 maggio, candidato sindaco del partito. Non è la mia, naturalmente, una semplice preferenza personale, un giudizio sulla qualità delle persone. Ma una decisione politica che scaturisce dalla valutazione di una vicenda che da mesi vede impegnato il partito”.

Per chi come me ha partecipato a tutte le primarie che si sono tenute fino ad oggi, affidando al progetto del PD passione, impegno, entusiasmo e illusioni, lasciare il partito è una manifestazione di sofferenza che giunge dopo lunghe riflessioni personali. Nel corso delle quali ho pazientemente tentato di convincermi che il dissenso sulla gestione della candidatura per la carica di candidato sindaco di Zapponeta, potesse essere vissuto, come in altre occasioni pure è avvenuto, da iscritto in distonia con la linea ufficiale assunta dalla maggioranza, senza tuttavia mettere in discussione l’appartenenza al progetto del PD. Sono giunto alla conclusione che così non è”.

Decidere di non esercitare (o esercitarlo solo a convenienza) quello straordinario strumento democratico “le primarie”, per scegliere il candidato sindaco, non è compatibile ( Vedi anche intervista con Luciano Castigliego, ex Pd in seguito candidatura Rizzi), a mio avviso, con il ruolo del PD che presenta agli elettori di Zapponeta un candidato calato dalla segreteria provinciale è subito con malizia di sorta dalla sezione comunale. Da oggi 11 marzo non intendo nascondere le mie opinioni.E poiché non intendo in alcun modo contribuire ad ambiguità e ipocrisie, dichiaro da subito con chi sto e ne traggo le conseguenze. Nel mio piccolo mi sono sempre speso per fare del PD il luogo in cui poter parlare il linguaggio della verità, della coerenza, della trasparenza e della responsabilità. E non intendo venire meno a questo impegno in un passaggio così importante”.

“Ho partecipato ai lavori dell’Assemblea comunale che ha approvato la candidatura di Rizzi e il rifiuto categorico delle primarie, dopo mesi di stallo e di posizioni ondivaghe e contraddittorie. Non ho trovato nelle parole di chi presiedeva l’assemblea, né in quelle di Pezzano e dei tanti, i due assessori Riontino ed il consigliere Di Noia ex sindaco in testa, che hanno argomentato sull’inevitabilità di questa scelta, motivi e ragioni tali da indurmi a fare mia la posizione ufficiale del partito. Non riesco a fare mia l’idea che si possa scegliere un candidato sindaco facendo due sole assemblee, celebrando una prima che si conclude con il dare mandato al segretario per esplorare la possibile alleanza di Centro-sinistra con la condizione di proporre un eventuale candidatura di un uomo del PD, e poi disattenderne l’esito argomentando che Rizzi è l’uomo della provvidenza che unisce il centro-sinistra a partire dai Cristiani Uniti fino alla SEL attraversando il PD“.

“Individuando, alcuni nastri nascenti, la presenza del centro nei CU.Non riesco a fare mia la retorica di chi rivendica al PD la guida della coalizione, intende affermare un’egemonia politico-culturale nel campo del centrosinistra e decide di subire le arroganti decisioni di un alleato, SEL; che non intende partecipare allo strumento cardine delle primarie, iscritto nello statuto del nostro partito; che utilizza lo strumento delle primarie solo a convenienza visto che il suo massimo esponente, Nichi Vendola, le sbandiera continuamente e ne ottiene il massimo profitto; che pone pregiudizi politici e personali nei confronti dei consiglieri uscenti, al punto da non considerarli candidabili”.

“Non riesco a fare mio l’argomento di chi descrive il caos politico di questi mesi, il venir meno del PD al rispetto doveroso del principio di coerenza, come semplice rappresentazione di un confronto libero e trasparente; e non anche come l’esito di errori, incertezze, contraddizioni e ambiguità di un gruppo dirigente indisponibile a fare autocritica e che si disdegna le primarie, dopo averle a lungo osannate, come scelta e non come rimedio. Non riesco a fare mia la posizione di chi parla da mesi di indispensabile e condivisibile allargamento delle forze della coalizione senza impegnarsi a scrivere i punti politico-programmatici fondamentali della nuova alleanza per Zapponeta”.


Non riesco a fare mia la conclusione che il PD possa accettare di andare alle elezioni amministrative con un candidato del “SEL” consapevole che il perimetro della coalizione, di cui ci si dichiara perno e garanti, è condizionato dall’esito del voto: spostamento a sinistra. Non riesco a fare mia la considerazione che non c’è contraddizione nel raccontare una “Zapponeta migliore” nell’urbanistica, nei servizi sociali, nel turismo, nell’ambiente, nelle politiche giovanili, nel sostegno alle imprese, nel rapporto con le associazioni, nella cultura grazie anche al lavoro di uomini e donne del PD, e poi decidere che per proseguire il lavoro svolto bisogna fare a meno dei consiglieri e assessori uscenti. Sono argomenti che già conoscete, anche perché largamente condivisi in tanti elettori. A me paiono troppo seri per immaginare di poterli eludere attraverso il semplice richiamo alla disciplina di partito, alla sua unità (che non c’è mai stata), alla solidarietà doverosa nei confronti di chi ha accettato questa difficile posizione di proporre le primarie. Ho tentato, invano, di condividere un’occasione pubblica di confronto per ascoltare le reciproche ragioni e garantire un momento di partecipazione tra iscritti, elettori, e dirigenti prima di assumere decisioni definitive”.

“Un silenzio incomprensibile che rivela, evidentemente, un’idea diversa di quel partito comunità che a parole diciamo di voler costruire. Che non può essere un luogo immaginario, ma lo spazio reale dove il semplice tesserato diventa protagonista consapevole. Ecco perché, dopo aver contribuito marginalmente a costruirlo da ex segretario della Margherita, oggi lascio il PD dopo 3 anni di appassionata militanza. E’ una decisione personale che non impegna nessuno oltre il sottoscritto”.


“Del resto, come sapete, in coerenza con le posizioni espresse durante l’ultima assemblea è un semplice ex iscritto al PD con le proprie idee e la propria autonomia di pensiero. Lascio il PD, per approdare all’API, Nessuna intenzione di santificare l’API. Ma neanche nessuna intenzione di subire una linea politica che considero sbagliata nel merito e nel metodo. Più volte, con gli amici assessori e consiglieri del PD, ci siamo detti che dopo le tante attese deluse dei nostri militanti il PD non si sarebbe potuto permettere ulteriori false partenze pena la fine anticipata del progetto del partito e il divorzio politico con gran parte del suo elettorato. Per quel che mi riguarda tutto questo è purtroppo accaduto”.

“Oggi,non c’é tanto il discorso di Salvatore Di Noia che abbandona il Pd, ma del Pd che abbandona gli elettori moderati. Il Pd non è mai nato. Nonostante la passione e la disponibilità di tanti cittadini, non è il nuovo partito per cui abbiamo sciolto la Margherita e i Ds. Non ho nulla contro un partito democratico di sinistra, ma non può essere il mio partito. Poi se prendiamo il PD nazionale, ci si accorge ancor di più che non hanno funzionato le premesse”.

“Esistevano tre condizioni, sospendendo l’attività della Margherita: niente approdo nel socialismo europeo; ma siamo finiti lì. Basta collateralismo, basta vecchie cinghie di trasmissione tra politica, corpi sociali, interessi economici; ma l’appiattimento su posizione della Cgil, dimostrano che non ne siamo fuori. Pluralismo politico; ma anziché creare un pensiero originale, si oscilla tra babele culturale e voglia di mettere all’angolo chi dissente. La promessa, dunque, non è mantenuta: non c’è un partito nuovo, ma il ceppo del Pds con molti indipendenti di centrosinistra È possibile, trovare le soluzioni giuste per l’economia, il lavoro, le piccole imprese, la crescita e la coesione di Zapponeta. Ma se non cambia quest’offerta politica, tutto è già scritto”.

“Cambiare l’offerta politica significa unire forze democratiche, liberali, popolari. Contrapporsi al populismo di destra, alla xenofobia, al radicalismo di sinistra, al giustizialismo. E definire una proposta credibile. Io la mia decisione l’ho presa. La manterrei, anche se fossi solo. Ma non sarò solo. Vedo molte forze che erano in fuga dalla politica tornare in campo. Quindi, una crescita per tutti. L’alternanza, in democrazia, è indispensabile. Il Pd era concepito per riconquistare il cuore, il centro della società italiana. Il suo spostamento a sinistra impone che altri assolvano questo impegno fondamentale. Oggi, né la sinistra, né la destra populista parlano ai giovani, alle partite Iva, alle persone sensibili all’ambiente. Occorrono progetti pragmatici, ed emozioni. Occorre un’onestà senza macchie. Una laicità senza intolleranza”.

“Per chi mi accusa di aver cambiato partito: Mi onoro di aver aderito alla Margherita. E allora? Quanti ex fascisti non vengono interpellati allo stesso modo? Quanti ex rivoluzionari di sinistra oggi dimorano nelle fila del centro-destra? Quanti ex DC oggi dimorano nelle fila del centro sinistra, ed hanno fatto anche i sindaci per tanti anni? Guardando a sinistra, ho ricordato che molti altri hanno avuto almeno tre partiti, prima del Pd: Pci, Pds, Ds. La differenza è che in cuor loro si sentono in perfetta continuità. Ecco: questa mancata discontinuità è uno dei maggiori problemi che avrà il Pd. Però gli auguro sinceramente il meglio, nell’interesse del Paese e dell’alternativa al populismo di destra. Tra l’altro avevo sempre detto, da anni, che non sarei mai entrato in un Pd post-Pci“.

API – ALLEANZA PER L’ITALIA DI RUTELLI - Il Manifesto programmatico dell’API è molto interessante ed indica, una potenzialità enorme che può raggiungere settori moderati ed in sofferenza sia nel centro-sinistra che nel centro-destra. Parola d’ordine Determinazione, e desiderio di far crescere una squadra”, conclude il presidente del consiglio comunale di Zapponeta, Salvatore Di Noia.


Redazione Stato, gdf, riproduzione riservata

Tags
Vota questo articolo  

Articoli correlati

139 Commenti

  1. Tommaso
    Tommaso marzo 16, 17:29

    Caro Salvatore, Tutto questo per dirci che ti candidi con il Centro-Destra?
    Bè, noi lo sapevamo già da tempo.. fin da quando perdesti la candidatura a Sindaco

  2. salvatutti
    salvatutti marzo 16, 18:30

    ahooo…parla il presidente del consiglio comunale di Zapponeta..mica pizza e fichi!

    Praticamente anche su quest’uomo pesano la maggior parte dei delitti commessi in questi dieci anni di cattiva amministrazione comunale…

    ..siamo tutti molto tristi, anzi tristissimi per le tue dimissioni dal PD…
    vai, vai, và rump u c… a nata van!

  3. babilon
    babilon marzo 16, 18:47

    caro ….di Francesco Daluisio come dice Tommaso questo lo sapevamo già… come sappiamo che la coalizione di destra sarà sempre guidata da Franchino e Salvatore La Macchia la mummia che riesce a tenere Franchino al guinzaglio e anche questo lo sappiamo tutti perché… continua sempre a rispettare gli ordini di compare Franchino che ti troverai sempre bene… Auguroni a te e tutta la lista di LEC…. (Fabio, il monaco, etc etc etc)

  4. peppiniello
    peppiniello marzo 16, 19:08

    Come mai a Zapponeta non si sono tenute le primarie?Eppure Nichi Vendola le ritiene la cosa piu’ democratica.

  5. Ma ora Salvatore e' pure del PD?
    Ma ora Salvatore e' pure del PD? marzo 16, 19:40

    Scusami Salvatore, ma quando mai sei stato del PD! sei un farlocco, un triste esauditore degli ordini, dicono bene che sei uno che ha mangiato la torta, forse Piu di tutti gli altri!! Vergognati vivo del PD ma fammi il piacere?

  6. salvatore di noia
    salvatore di noia marzo 16, 20:28

    a tutti,….le vs. opinioni non possono essere prese in considerazini, visto che vi nascondete…e poi, dimostrate di non conoscere la vita di partito…evidentemente non sapete manco di che parlate…mentre si intuisce che avete una sola concezione in politica(stare agli ordini di qualcuno) ….sono dispiaciuto per voi

  7. salvatore di noia
    salvatore di noia marzo 16, 20:31

    per Tommaso….non ho perso nessuna candidatura a sindaco…..non sono mai stato candidato…ho solo chiesto che si facessero le primarie…e non ho mai detto che mi sarei candidato…

  8. Ma ora Salvatore e' pure del PD?
    Ma ora Salvatore e' pure del PD? marzo 16, 21:21

    Rosica rosica le critiche fanno male…… E lo so mi dispiace fantomatico politico! Parli di sottostare agli ordini, quando proprio ti sei un servo della gleba! Stai zitto incassa i colpi e niente di Piu! Non rispondere altrimenti dimostri la tua debolezza di servo massonico del tuo grande capo fransisco franco! Ahahah

  9. salvatore di noia
    salvatore di noia marzo 16, 23:24

    rosica…ti invito a candidarti, se la gente ti vorrà, sarai eletto democraticamente…..e poi se ne riparla…ciaooooo

  10. i nodi vengono al pettine
    i nodi vengono al pettine marzo 17, 00:24

    non avevo alcun dubbio che prima o poi saresti uscito da quel partito che finalmente ha scoperto le sue carte : spostamento dell’asse completamente a sinistra , hanno ingannato gli elettori trasformandosi in moderati di sinistra con il confluimento di ex democristiani come la Rosi Bindi che quando si renderà conto come Salvatore di non ritrovarsi più in un partito che finge di essere pluralista e liberista come dice di essere ma sottomesso ai dictat del Sel con le sue idee del comunismo marxsista (tant’è che il suo più grande sostenitore è Bertinotti).
    Finalmente hai capito che non c’entri niente con questa sinistra e ne sei uscito, ti collochi benissimo nel centro con l’API di Rutelli ,perché sei un moderato, vai avanti per la tua strada e vedrai che molto presto tanti altri ti seguiranno.
    In bocca al lupo

  11. Partito dei Fiori
    Partito dei Fiori marzo 17, 12:00

    salvatore la cosa migliore sarebbe stata uscire dalla politica visto quello che hai combinato con il tuo compare sindaco. La tua candidadura a sindaco come si dice da anni in paese sarebbe solo solo servita a far continuare a fare il sindaco all’attuale sindaco muovendo i fili della marionetta che sei…daltronte sappiamo tutti a chi devi la tua carriera lavorativa…altrimenti saresti stato l’ennesimo geometra in campagna. Evidentemente nel futuro destino di zapponeta è previsto un sindaco geometra…ma tu seu stato scartato a priori.

  12. salvatore di noia
    salvatore di noia marzo 17, 16:29

    X il PARTITO DEI FIORI….lo ripeto anche a te…non ho mai detto di voler fare il sindaco….se la mia intenzione fosse stata quella, avrei agito diversamene…mi dispiace per te..ma sei male informato…ciao

  13. Partito dei Fiori scrive:
    Partito dei Fiori scrive: marzo 17, 20:35

    si infatti, non volevi fare il sindaco pero’ volevi le primarie a tutti i costi, sii almeno coerente e stai zitto fai più bella figura…Di Noia e Castigliego potremmo chiamarvi la coppia che NON voleva fare il sindaco…ahahahaha

  14. salvatore di noia
    salvatore di noia marzo 17, 23:31

    Si fà più bella figura ad informarsi….e non parlare a vampera..

  15. Tommy
    Tommy marzo 18, 10:22

    @Salvatore di noia,
    Sono contento che tu sia intervenuto e ritengo che anche questo sia un elemento che manifesta palesemente quelle che sono le tue reali intenzioni. A mio avviso continui, però, a non essere chiaro su alcuni semplici punti ed a girarci intorno senza affrontarli direttamente. Mi permetto, pertanto, di farti due domande dirette e sarò lietissimo se vorrai risponderci:
    1) Ti candidi oppure no?
    2) Ci potresti dare un giudizio sull’attuale amministrazione visto che la conosci bene essendone stato organico per tanto tempo?

    Grazie.

  16. salvatore di noia
    salvatore di noia marzo 18, 11:14

    X TOMMY…
    Risposte:
    1) Sarà Fabio a decidere, io comunque vada gli sarò vicino!
    2)Come in tutte le cose, non esiste la perfezione, rispetto al programma prefissatosi, tanto è stato fatto, qualcos’altro non è stato fatto,qualcos’altro poteva essere fatto meglio!
    Con i pochissimi mezzi a disposizione che si hanno, è difficile fare miracoli!
    Diffidate da chi promette la luna o il sole, Amministrare è più difficile che stare all’opposizione….

  17. domenico
    domenico marzo 18, 13:18

    buon giorno, allora caro salvatore ti dici pronto ad essere candidato !! non voglio percorrere la strada dei facili e scontati insulti alla tua persona….sarebbe troppo facile per me accusarti di tutto e di più….visto il tuo percorso politico e quello che hai fatto grazie all’attuale amministrazione. Ma tu devi essere chiaro se vuoi non essere attaccato perchè ho letto e riletto la tua risposta a Tommy e se alla prima domanda hai risposto in modo chiaro alla seconda hai sorvolato….rispondi grazie : qual’è l’attuale buco comunale se c’è ? e se non c’è buco perchè servizi essenziali non funzuionano ? tu rispondi che con pochissimi mezzi è difficile fare miracoli…benissimo ma i debiti invece siete stati bravissimi a combinarli a noi cittadini…..

  18. Tommy
    Tommy marzo 18, 14:26

    @Salvatore di noia
    Caro Salvatore, in primo luogo ti ringrazio per le risposte e prendo atto di sapere che intendi candidarti. Sinceramente, però, mi deludi quando ti limiti a dire che ‘qualcosa è stato fatto e qualcosa no’ quando ti riferisci a quello che ha combinato l’ultima amministrazione zapponetana. Che mi dici del dissesto finanziario che ci avete lasciato? Ti includo perchè sei stato da sempre organico a questa amministrazione ed è quindi giusto che anche tu ti prenda la tua parte di responsabilità. Per quanto riguarda il programma che vi eravate prefissati.. bè lì non c’è proprio molto da dire, basta rileggerselo: di tutte le promesse che il centro destra aveva fatto siete riusciti a realizzare solo il campetto di calcetto. Non è questione di risorse, è che proprio non ci sapete fare!!!

  19. totò
    totò marzo 18, 15:19

    weeeeee, Salvatore risponde alle domande di Tommy con la sua chiarezza che da sempre lo contradistinge cioè non si capisce un c..o.
    comunque se Fabio ti candida e solo perchè il suo manovratore lo impone di candidarti con le tue 146 preferenze allo “SCOGLIO” capisci bene.
    poi lasci il partito troppo spostato a sinistra ma se non ricodo male il PD nasce tra la Margherita un partito del 11% nazionale e i DS 17% nazionale credo che se non erro era inevitabile che la supremazia e di sinistra e poi gli esponenti del centro sono tutti passati con i saldi di fine mandato negli altri schieramenti.
    Ma parliamo della situazione di Zapponeta tu sei il presidente del consiglio comunale il figlioccio del sindaco “lo disse lui in un comizio” sei stato fatto fuori alle prime amministrative dove si candidava il tuo padre politico è poi sei stato colpito dal miracolo della moltiplicazione del pane e del pasce, dove nel 2006 sei stato eletto con le tue 146 preferenze, come hai fatto ce lo spieghi? o ti è cresciuta la famiglia in 5 anni, o credo che qualcos’altro vedi sopra.
    se sei sincero e credo che non lo sei spiegha atutti i cittadini di zapponeta come avete fatto a fare quel disastro finaziario visto che sia tu che il castigliego e i l monaco e altri che ora andate in giro a parlare male deglia altri, dicevo come avete fatto visto che in 10 anni non si è fatto niete di quello che avevate promesso, dopo ci si schiera da qualche parte vedi la vostra vicinanza a Fabio la macchia non solo non gli giova già e di suo in mala fede ma credimi agli occhi dei paesani siete una massa di cialtroni che vi fate manovrare da un ottantenne e un sindaco uscente e definitivamente emarginato da tutti come vedete bene quando gira nel paese.
    ti auguro buona fortuna se ti candiderai e se no stanne fuori visto che hai gia fatto troppi danni.

  20. boby
    boby marzo 18, 17:06

    Per Tommy ti ricordo che il calcetto l’aveva fatto l’amministrazione Di Noia, l’amministrazion e D’Aluisio si è limitata a ristrutturarlo dopo 10 anni con circa 120000 euro, per intenderci il costo di ben tre campetti!!!!! un grazie di cuore a salvatore che ha contribuito a questo disastro!!!

  21. salvatore di noia
    salvatore di noia marzo 18, 17:28

    X Domenico…, faresti meglio ad identificarti…comunque, per quanto mi riguarda, da Presidente del Consiglio Comunale, ti posso dire che i Bilanci approdati ed approvati in Consiglio Comunale, non evidenziano alcun debito fuori bilancio…poi le delibere sono pubbliche, ti invito a visionarle.

  22. salvatore di noia
    salvatore di noia marzo 18, 17:32

    x totò…da quello che dici, rispecchia a pieno il pensiero che ho espresso nel mio comunicato…da pci-pds-ds-PD, sei rimasto sempre PCI…il PD non è nato per essere il nuovo PCI!!!quand questo lo capirai, tu e gli altri, allora se ne potrà riparlare…ciao

  23. salvatore di noia
    salvatore di noia marzo 18, 17:39

    x boby…la questione calcetto ti rispondo comunque…è stato fatto con finanziamento in compartecipazione..fondi intercettati “italia 90″ e parte comune di zapponeta….maggiori dettagli puoi chiedere all’assesore allo sport.
    Anche a tè, faccio lo stesso invito…le delibere sono pubbliche, ti invito a visionarle…

  24. campo di calcetto
    campo di calcetto marzo 18, 17:41

    rispondo a tommy
    delibera di giunta comunale n°69 del 16 ottobre 2008 con la quale e’ stato approvato il progetto definitivo-esecutivo relativo al recupero funzionale del campo di calcio a cinque esistende a via isonzo per l’importo di 100.000,00 euro.
    il 10 ottobre 2008 n°3567/21 reg. deter. la provincia di foggia eroga 40.000,00 euro pari al 80% della somma ammessa.
    per far fronte a un campo a nuovo occorrono 35.000,00 euro (preventivo alla mano).
    vedete albo pretorio di zapponeta alla voce: Lavori per il recupero funzionale del campo di calcio a cinque esistente in via Isonzo e via Sarcina. Liquidazione fondo incentivante di cui all’art. 92 comma 5 Dlvo 163/2006, oppurre sta affisso al comune.

  25. attenzione
    attenzione marzo 19, 11:31

    X tutti : ma vi rendete conto dai vostri commenti che sembra non abitate a Zapponeta?
    Volete dire con precisione da chi è composta l’attuale amministrazione uscente (vedi tommy che parla di promesse di centro destra)?
    Voglio ricordare a tutti che quest’amministrazione “civica” è composta da uomini di destra e anche di sinistra e visto che parlate tanto di sperpero, per il campo da calcetto, vi ricordo che l’assessore allo sport , Vincenzo Riontino è proprio di sinistra, anche lui insieme all’assessore ai lavori pubblici Gerardo Riontino uomo di sinistra, hanno fatto parte di quest’ amministrazione.
    Voglio ricordare a tutti che queste cariche di così grande rilievo sono le più importanti in un’ammministrazione di un paese piccolo, dunque anche loro sono colpevoli di aver amministrato male oppure , dato che sono di sinistra gli perdonate tutto?
    Bè , così non funziona , perché usate due pesi e due misure?
    Tutti insieme hanno contribuito a questo sfacelo,grazie a chi nel 2006 votò sindaco Franchino, (cioè la stragrande maggioranza dei zapponetani) e poi con amarezza hanno ammesso di aver sbagliato , anche gli amministratori stessi, tutti, di destra e di sinistra se così li vogliamo chiamare (perché quest’amministrazione non è rappresentata dai partiti, ma da uomini singoli ) il cui padrone (amministratori e cittadini) è stato eclusivamente Franchino….il quale , indisturbato, ha operato esclusivamente per il suo unico interesse e di nessun altro!!!!!
    Gli amministratori (solo quelli di destra) vengono messi sul banco degli imputati , e chi ha votato sta già scontando la pena a morte per un paese che va sempre più nel baratro. Non ha alcuna economia, non ha alcuna risorsa, non è competitivo neanche con i paesi limitrofi.
    Dunque la colpa è di tutti!!!!!!!!!!!!!!!
    Vogliamo, allora voltare pagina e tentare di rimettere in piedi un malato che ha ottime possibilità, se curato dalle persone giuste ….
    Ma stiamo attenti a chi votiamo , perché uno dei due candidati sindaci, sta approfittando della disperazione della gente , facendosi credere il Salvatore, ma nasconde piani molto più ambiziosi per se stesso e nient’altro.
    Come Franchino, dopo un lungo periodo di oscurantismo con il Sindaco Savino Di Noia, riuscì ad ingannare la buona fede della gente , anche lui, sta usando il malcontento e la crisi economica in cui versa il popolo, ingannandolo ed illudendolo in un futuro migliore, ma l’unico futuro che si prospetta, se sarà votato, è esclusivamente il suo!!!!!!!!!!!!!!
    Popolo stai attento a quello che fai, continui a perdere occasioni, sbagliare è umano, perseverare è diabolico, dice un proverbio, smettila di piangerti addosso e non perseverare più , tieni gli occhi aperti agli avvoltoi che si affacciano su questa terra per divorarne la carcassa di un moribondo.

  26. Savonarola dicet
    Savonarola dicet marzo 19, 20:18

    Oscurantismo un paio di p…e! amico/a la monnezza si è sempre tolta cquando Zapponeta galoppava! hai capito?
    avete capito come siamo messi adesso?
    neanche la monnezza riescono a toglierci davanti agli occhi..
    Ricordo che il monacone (PDL) è tutt’ora vice sindaco! almeno così sembra quando accompagnano il quadro della Madonna lui assieme al rik…e(questi uomini falliti dalla nascita anche i Santi prendono in giro)!

  27. apri l'occhio
    apri l'occhio marzo 20, 00:08

    x attenzione sei un ottimo incantatore di scimmie… complimenti parli di paese nel baratro parli dello sfacelo che ha fatto questa Civica amministrazione con gli uomini della sinistra e fai nomi e cognomi, poi ti contraddici e dici che franchino è il padrone e comanda solo lui e ha fatto quello che interessava personalmente solo a lui.
    alla fine fai capire che il nuovo candidato credo che si tratti di CENTRO SINISTRA è UN ICANTATORE DI FOLLE e vuole ottenere solo i suoi interessi… ma basta si coerente se confermi che questa amministrazione è stata fallimentare ed anche i cechi lo vedono anche i cechi vedono che l’attuale coalizione di centrodestra è gestita dall’ attuale sindaco e giorno dopo giorno aumentano le conferme vedi la candidatura del casato cstigliego nella PDL e lo stesso dicasi per il figlioccio SALVATORE DI NOIA attule presidente del consiglio, delfino del Sindaco D’aluisio.

  28. JOKER
    JOKER marzo 20, 00:25

    caro salvatore di noia presidente del consiglio quello che dici a proposito dei bilanci comunali è grave è ancor più grave che tu lo dica con questa leggerezza se ci fossero i debiti fuori bilancio si potrebbe spiegare il deficit del comune, ma se tu dici che i bilanci sono apposto e non ci sono debiti fuori bilancio come spieghi, il fatto che non riuscite più a pagare neanche le bollette telefoniche?? ed è dovuta intervenire la prefettura per questo!!! e non ti voglio elencare la moltitudine di ditte che hanno lavorato e non sono state pagate che ora stanche delle prese in giro stanno provvedendo alle denuncie alla procura penale ??? bisogna essere seri e non raccontare menzogne. siate chiari fateci vedere il vero bilancio comunale con tutte le passività di ogni anno e poi dimmi che quelli non sono debiti… ma dai bisogna avere la faccia come il c..o o il c..o come la faccia per dire s……e cosi grandi.( i puntini corrispondono a lettere a voi scoprire quali sono )

  29. savino lo squalo da milano
    savino lo squalo da milano marzo 20, 14:26

    Ma perchè salvatore era del pd? Ma non è la stessa persona che va a braccetto con franchino? Io non vivo più a zapponeta quindi non so tutte queste situazioni.Ora dice che va via dal pd perchè non si riconosce nel canditato che ha scelto perchè è del sel? dice una frase di totò, ma mi faccia il piacere. Tu puoi fare le scelte che vuoi ma con coeranza in quello che dici.

  30. savino lo squalo da milano
    savino lo squalo da milano marzo 20, 14:48

    Voglio dire a Domenico che quando queste persone non vogliono più appoggiarlo deve fare i salti di gioia anzi deve eliminare dalla sua lista persone che hanno fatto parte della precedente amministrazione perchè sono tutti responsabili del disastro di zapponeta. Quindi bene che salvatore va via bene come i castiliego perche quando ci saranno le votazioni nessuno potrà dire che nella lista ci sono questi elementi e quindi la scelta sovrana del popolo si prendere le proprie responsabilità

  31. vota antonio
    vota antonio marzo 20, 15:42

    salvatore, salvatore, fatti da parte per favore. dopo questa strofa ti ricordo e dico a tutti quelli che non conoscono il salva o vero il figlioccio di franchi.
    la candidatura di domenico rizzi e stata fatta nell’estate scorsa da un gruppo di centro cioè il CDU che poi si è mangiata la parola quando all’improvviso si è accorto che domenico era di sinistra poi si sono aggragati il Cristiani Uniti e dopo la nascita anche a Zapponeta del Sel il partito democratico si aggiunto dopo perchè al suo interno cera una diatriba fatta da una persona che ora si candida nella destra.
    i democratici si sono riuniti più volte per decidere il percorso che il segretario purtroppo defunto aveva intrapreso, il Salva si è fatto vivo solo nelle ultime assemblee dopo circa 2anni che non frequentava più la sede, e ora viene a raccontarci le barzellette a noi del PD, ma salvatore perche non dici che gia dal novembre scorso stai frequentato un politico del API e che la scelta del candidato non è la causa del tuo abbandono del PD ma che hai fatto accordi con altri visto che a te interessa solo l’aspetto personale cioè come fare SOLDI, e della politica di sinistra di centro e di destra non ti interessa un c..o vedi anche le ultime regionali dove sono finiti i tuoi voti.
    concludo che anche al livello provinciale i tuoi amici del PD ti stanno allontanado e dopo anche quelli che di zapponeta resterai solo come il tuo padrino che quando esce ormai e solo.
    adesso ti metti con gli altri CHE FACCIA DI C..O

  32. estate
    estate marzo 21, 11:16

    Caro Salvatore, hai fatto bene a lasciare questo PD. La domanda che mi facevo spesso era, come mai una persona moderata come tè, continuava a stare con il PD ?, che non è altro che il vecchio PCI, dove al posto di caio c’è tizio figlio o nipote dello stesso caio!!!!
    Laciali stare, si cuoceranno nello stesso loro brodo!!!!

  33. babilon
    babilon marzo 21, 11:16

    caro bombolo di franchino ma le leggi tutte queste belle parole spese… ma chi sa perchè proprio a te tutti questi complimenti… ti sei fatto volere bene… ahahaha… rinnovo gli auguri a te e tutta la lista di LEC…. questi non sono insulti sulla tua persona ma l’immagine che hai dato al paese grazie a compare franchino… sarai anche una persona corretta e capace nel tuo lavoro… ma un consiglio se permetti… FATTI DA PARTE tanto tornerai a prendere i voti di 10 anni fa… compare franchino e c. voti non possono aiutarti più… AUGURONI

  34. estate
    estate marzo 21, 11:20

    Ai sinistroidi,
    avete sempre bisogno di un RAIS, che vi guidi!!!!
    E’ vedrete, che dopo questa esperienza, per voi fallimentare, ritornerà il RAIS per eccellenza, ed imporrà la sua linea, ed il candidato sindaco del 2016, sarà di nuovo lui o il parente stretto.

  35. salvatore di noia
    salvatore di noia marzo 21, 12:02

    x babilon…mi sembri nervoso, ….ritrova la calma..e ne riparliamo il 17 maggio

  36. salvatore di noia
    salvatore di noia marzo 21, 12:02

    x babilon…mi sembri nervoso, ….ritrova la calma..e ne riparliamo il 17 maggio

  37. salvatore di noia
    salvatore di noia marzo 21, 12:04

    x JOKER, ti invito al leggerti il Testo Unico sulla Finanza Pubblica, che regola i Bilanci Comunali…Entrate/Uscite

  38. salvatore di noia
    salvatore di noia marzo 21, 12:07

    x Savino lo squalalo da milano,…la mia sceltà è in coerenza con quello che dico da agosto 2010, in luoghi aperti ed in luoghi chiusi…nei confronti con i membri della segreteria sezionale, provinciale e regionali.. ho sempre sostenuto la stessa tesi, ed oggi ne traggo le conclusioni… mi dispiace che da milano queste cose non le puoi sapere.

  39. salvatore di noia
    salvatore di noia marzo 21, 12:16

    x Vota antonio,,, mi dispiace per tè, sei male informato, le uniche due assemblee fatte per la questione amministrative sono quella di ottobre 2010 e quella di febbraio 2011.(non c’e ne sono altre).
    Parlo di assemblee aperte agli iscritti, di cui io ne facevo parte.
    Poi, ti invito a fare il nome del politico API con il quale io ero in contatto (tu dici da Novembre), ed in quale occasione io lo avrei incontrato???
    Circa i miei amici del PD provinciale, sono convinto che fra non molto ci ritroveremo nell’API. E comunque ho sempre buoni rapporti con loro, che a differenza Vs., indipendentemente dalla scelta politica che uno fà, il rispetto e l’amicizia viene al dispora di tutto.

  40. salvatore di noia
    salvatore di noia marzo 21, 12:19

    X Tutti, ….firmatevi con nome e cognome..se nò, non ha senso rispondervi

  41. Guido
    Guido marzo 21, 14:25

    Alcune considerazioni:
    - continuo a non comprendere come mai tantissimi interventi non riportano la vera identità dei sottoscrittori. A questo punto penso che o non avete il coraggio di assumerVi la responsabilità di ciò che dite oppure dite mensogne. Sinceramente non so quale delle due ipotesi è + grave!?
    Non è assolutamente vero che le Vs affermazioni hanno + effetto nell’anonimato, è esattamente il contrario. Nessuno avrà considerazione di ciò che scrivete!
    Ho + volte affermato che se veramente volete che Zapponeta esca da questa situazione di embasse, bisogna iniziare da queste piccole cose.
    Ma evidentemente il vostro solo ed esclusivo scopo è quello di diffamare gratuitamente la gente.
    - Salvatore ha fatto una scelta di campo, che può essere + o – condivisibile ma sempre una scelta rispettabile deve essere! Non capisco come mai siete così accaniti a tal punto da esprimere offese gratuite e personali.
    Mi chiedo come mai questo fervore scaturisce solo ora?
    Se sono fatti risaputi (come voi dite), come mai nessuno (compreso la minoranza) non ha mai denunciato queste ingiustizie?
    La risposta ve la do io (che mi firmo): perchè per tutti questi anni molto probabilmente anche la persone che ora sferzano frecciate infuocate hanno beneficiato del sistema, della politica assistenzialistica e clientelare. Quindi il marcio non va ricercato nelle persone che ci hanno amministrato, bensì negli stessi cittadini che x decenni hanno mangiato nel piatto in cui ora sputano e hanno permesso che il sistema andasse avanti.
    La speranza è che ora sia arrivato il tempo per dare una sferzata ed azzerare questo sistema, anche se da indiscreziioni sembra che nella prossima campagna elettorale qualcuno si stia muovendo proprio in questa direzione, approfittando della situazione economica precaria della gran parte della cittadinanza. Vergogna!
    Ora se continuate su questa strada , aimè non ci saranno speranze positive per il futuo economico-sociale di Zapponeta.
    Finitela di accusare sempre gli altri; il cambiamento deve venire prima da Voi, cari concittadini, e poi gli amministratori non faranno altro che prendere atto di una situazione cambiata e muoversi di conseguenza.
    Non aspettate che siano sempre gli altri a fare il primo passo; Zapponeta versa in una situazione di stallo, abbiamo perso terreno rispetto a tanti comuni limitrofi con i quali ci confrontavamo 20/30 anni fa. E sarebbe troppo facile dare la colpa di ciò solo agli amministratori.
    Bisogna cambiare il modo di pensare: essere meno maliziosi, essere + solidali con gli altri, incominciare a creare un sistema efficace ed efficiente, incominciare a pensare al bene comune.
    - Le scelte personali di candidarsi o meno spettano ai singoli delegati e/o ai partiti. Non sappiamo ancora se la campagna elettorale del centro-desta sarà incentrata sulla continuità o meno con la vecchia amministarzione, quindi come fate a parlare in anticipo? Siete forse veggenti? Se lo siete, concentratevi sulla vostra attività lavorativa e sicuramente avrete + soddisfazioni.
    Salvatore ha fatto una scelta di campo, e conoscendo bene la persona sicuramente ha valutato in maniera decisa tutti gli aspetti. Se ha deciso così, vuol dire che avrà le sue valide ragioni.
    Certo non possiamo dire assolutamente che è una persona losca e affarista, lo conosciamo tutti ed è noto per la sua estrema trasparenza.
    Inoltre non possiamo giudicarlo per quello che gli Altri hanno detto di lui, ma solo ed esclusimante per quello che lui dice.
    Magari ci fossero persone così disponibili e altruiste a Zapponeta; persone che hanno il coraggio di prendere decisioni anche controcorrente.
    Salvatore, vai avanti per la tua strada come hai sempre fatto e sarai sempre ricompensato dalla Vita, come è avvenuto fino ad ora.
    “Non ti curar di loro, ma guarda e passa”.

  42. Dolcedonzella
    Dolcedonzella marzo 21, 17:22

    Ho saputo di questa dichiarazione su stato, è sono venuta a leggere.
    Preciso che mi ritengo una ragazza non di sinistra e non di destra, ma voto volta per volta, alla opinione che mi faccio nelle singole questioni. Condivido molto di quello che analizza salvatore.
    Ma un passaggio lo leggo con grande oculatezza “non è salvatore che lascia il PD, ma è il PD, che lascia i moderati”. Ed a dire la Verità, io che mi sento una moderata, e vedo ed osservo quelli che circondano Domenico, e vedo ed osservo quelli che circondano Fabio, mi sento di condividere il pensiero di salvatore. Il PD, stà tornando ad essere il PCI di qualche anno fà, con l’aggiunta di loschi personaggi che ora domenico tenta di riciclarli come nuova (BP-DENTI-CICCILLONE-MIROLLA-WALINO-CONSORZIO).
    Ma fatemi il piaciere!!!!!

  43. pinturicchio
    pinturicchio marzo 21, 18:05

    Parlate tutti di cambiamento, vi lamentate tutti che Zapponeta è rimasto indietro rispetto ai paesi limitrofi, ma una analisi completa l’avete mai fatta fino in fondo.
    1) iniziate a cambiare modo di vedere le cose, altrimenti non andiamo da nessuna parte, indipendentemente dalle persone che ci governano;
    2) Vi siete mai chiesto, perchè il pomeriggio i bar o i circli privati si riempiono di gente?
    3) Vi siete mai chiesto, se non ci fosse la DS agricola, cosa succederebbe?
    4) Vi siete mai chiesto, perchè aumentano i terreni incolti, e la gente si lamenta che non ha lavoro?
    5) Vi siete mai chiesto, il perchè a Milano o in altre parti del mondo, si lavora mattina e pomeriggio, con la sola sosta pranzo?
    6) Vi siete mai chiesto, il perchè ci sono poche attività turistiche a Zapponeta?
    7) Vi siete mei chiesto, il perchè la maggior parte delle attività,(le più importanti) iniziando da Foggiamare fino ad arrivare a Tamerigi, sono di proprietà di gente di fuori?
    8) Vi siete mai chiesto, a quando risale l’ultima novità in agricoltura (serre), sperimentata sul ns. territorio?
    9) Vi siete mai chiesto, perchè non ci sono organismi aggregativi che durino a lungo?
    10) Vi siete mai chiesto, perchè quando arrivano le elezioni, tutti cercano la loro ricompensa per il voto?

    Ora, mi fermo, ma di domande da farci, tutti, cè ne sono, e pure tante.
    La risposta a tutte, si racchiude in una sola parola “mentalità”.
    Questa, non dipende da nessuna amministrazione, sia di destra che di sinistra, che di centro.
    Iniziamo a mettere da parte le divisioni, e a confrontarci sui temi veri, ed unirci per Zapponeta.
    Rispettiamo le scelte delle persone, e l’importante che nella loro azione futura, mettano al centro un solo interesse, ZAPPONETA.

    A Salvatore dico, rispetto la tua scelta, continua a lavorare nella direzione ZAPPONETA, ti ho conosciuto per l’impegno da segretario della Margherita, specialmente nella tua messa a disposizione per la gente, quando ai fatto salti mortali per ottenere i soldi della calamità 2003.
    Da presidente del consiglio, non ho visto molto, ma credo che sia insito nel ruolo che è del Presidente del Consiglio, visto che l’organo esecutivo del Comune è la GIUNTA COMUNALE, di cui tu non ne hai mai fatto parte.

    Mettiamo da parte le polemiche è agiamo tutti nella stessa direzione, ZAPPONETA.

  44. Guido
    Guido marzo 21, 18:38

    Pinturicchio, fai delle belle domande, anche se ora Zapponeta ha bisogno + che altro di risposte!
    Parli bene e in maniera ponderata, peccato però che pecchi in una cosa semplicissima………non ti firmi.
    Quindi il tuo discorso, anche se giusto, cadrà nel vuoto…..

  45. salvatore di noia
    salvatore di noia marzo 21, 19:08

    x Pinturicchio….giuste domande…ma abbi la bontà di farti riconoscere.

  46. salvatore di noia
    salvatore di noia marzo 21, 19:09

    x Guido,…mi conosci..continuo per la mia strada. Grazie.

  47. per GuiDo
    per GuiDo marzo 21, 19:12

    Il bello dei forum (questi forum) è proprio l’anonimato …l’anonimato non significa immoralità a prescindere, anzi…

    Esempio: secondo te oggi i cittadini Libici si possono esprimere liberamente o sono più credibili rimanendo nell’anonimato?

    Tu che ti firmi “Guido” chi sei veramente?

    …e poi, chiunque tu sia, è così importante sapere chi scrive o cosa si scrive?

    Se serve per mobilitare le coscienze ben venga anche l’anonimato.

  48. Tommaso
    Tommaso marzo 21, 19:34

    Prendo atto dalla lettura di tutti questi interventi che c’è un salvatore di noia che risponde ed un bel po’ di personaggi che dietro un nick più o meno “esotico” gli danno man forte.. ad ogni modo non è difficile capire da quale parte provengono alcuni di questi commenti.
    Per quanto riguarda Salvatore, mi fa quasi tenerezza quando si schernisce e dice che lui ‘non sa’, era SOLO presidente del consiglio,la responsabilità non è sua etc.etc.etc. Povero Sal!!! Bè, io credo che fingere di essere vissuti sulla luna quando in realtà si è stati pienamente responsabili del disastro amministrativo sia molto poco rispettoso dell’intelligenza dei zapponetani. E poi vorrei capire cosa significa per Sal essere un “moderato”. Se intende riferirsi a quello che fa lui, cioè saltare da un polo all’altro senza prendere una posizione, io questo lo chiamerei più che altro equilibrismo ed in ciò Salvatore ha pienamente dimostrato di saperci fare. Ad ogni modo questi salti acrobatici lasciamoli al circo: Zapponeta ha bisogno di persone serie, non di personaggi buoni solo a giustificare la propria inettitudine ed insulsaggine politica con la scusa di difendere la comunità daL “pericolo rosso”, dai “comunisti”. Per favore, siamo seri!!!

  49. babilon
    babilon marzo 21, 20:19

    Condivido a pieno i commenti di “per GuiDo” … l’anonimato in questi forum serve per esprimere quello che si pensa senza il pericolo di essere vittime di “sceneggiate napoletane per strada”… inoltre è importante casa si dice ossia non solo offese ma fatti… caro bombolo non sono assolutamente nervoso anzi ma solo preoccupato per le sorti del mio paese… perché siamo stanchi della dittatura di “compare franchino”, la quale qualcuno dice ti ha aiutato molto… non voglio continuare per paura di peccare di offese… comunque ti rinnovo gli auguri e insieme a me fatti una risata che aiuta a vivere meglio… ahahahahah

  50. JOKER
    JOKER marzo 21, 23:26

    Caro il mio presidente del consiglio senza lode e senza infamia tu mi inviti a nozze!! ma ci prendi per trogloditi campagnoli con l’anello al naso lo sai che no esiste un ” Testo Unico sulla Finanza Pubblica, che regola i Bilanci Comunali…Entrate/Uscite” come dici tu il testo unico è sull’ ordinamento degli enti locali Dlgs 267/2000. e aproposito da buon giocherellone che sono dimmi un posecondo tè questo articolo di legge che fà parte del testo su citato è confermato per il nostro comune ?????

    Articolo 244
    Dissesto finanziario.
    1. Si ha stato di dissesto finanziario se l’ente non può garantire l’assolvimento delle funzioni e dei servizi indispensabili ovvero esistono nei confronti dell’ente locale crediti liquidi ed esigibili di terzi cui non si possa fare validamente fronte con le modalità di cui all’articolo 193, nonché con le modalità di cui all’articolo 194 per le fattispecie ivi previste.

    CHE DICI NE ABBIAMO DI CREDITI LIQUIDI ESIGIBILI DI TERZI ????
    E RIUSCIAMO A FAR FRONTE ?????

    ??????IMBARAZZATO????????
    JOKER…

  51. pinturicchio
    pinturicchio marzo 22, 10:03

    art. 193….
    Articolo 193
    Salvaguardia degli equilibri di bilancio

    1. Gli enti locali rispettano durante la gestione e nelle variazioni di bilancio il pareggio finanziario e tutti gli equilibri stabiliti in bilancio per la copertura delle spese correnti e per il finanziamento degli investimenti, secondo le norme contabili recate dal presente testo unico.

    2. Con periodicita’ stabilita dal regolamento di contabilita’ dell’ente locale, e comunque almeno una volta entro il 30 settembre di ciascun anno, l’organo consiliare provvede con delibera ad effettuare la ricognizione sullo stato di attuazione dei programmi. In tale sede l’organo consiliare da’ atto del permanere degli equilibri generali di bilancio o, in caso di accertamento negativo, adotta contestualmente i provvedimenti necessari per il ripiano degli eventuali debiti di cui all’articolo 194, per il ripiano dell’eventuale disavanzo di amministrazione risultante dal rendiconto approvato e, qualora i dati della gestione finanziaria facciano prevedere un disavanzo, di amministrazione o di gestione, per squilibrio della gestione di competenza ovvero della gestione dei residui, adotta le misure necessarie a ripristinare il pareggio. La deliberazione e’ allegata, al rendiconto dell’esercizio relativo.

    3. Ai fini del comma 2 possono essere utilizzate per l’anno in corso e per i due successivi tutte le entrate e le disponibilita’, ad eccezione di quelle provenienti dall’assunzione di prestiti e di quelle aventi specifica destinazione per legge, nonche’ i proventi derivanti da alienazione di beni patrimoniali disponibili.

    4. La mancata adozione, da parte dell’ente, dei provvedimenti di riequilibrio previsti dal presente articolo e’ equiparata ad ogni effetto alla mancata approvazione del bilancio di previsione di cui all’articolo 141, con applicazione della procedura prevista dal comma 2 del medesimo articolo.

    LA DOMANDA E’: questo e’ rispettato?

  52. domenico
    domenico marzo 22, 11:14

    ahahah ma in lista c’e’ anche il ciccillone ????, quindi dopo il fratello che si spaccia per commercialista/prete/oracolo del niente…….ecc. ecc., tocca all’infermiere fare da scudiero a un altro comunista in una lista di comunisti……con l’aggravante che se prima era lista civica ora sarà lista di partito….ma la tua famiglia o meglio Tuo padre democristiano vero e sincero non credi che non approverebbe la tua scelta ?? anche dopo tutto che il famoso Saddam gli fece passare in anni di servizio al comune?

  53. X guido
    X guido marzo 22, 14:21

    Ahaaaa Guido Guido dici di mondare importanza ai commenti nell’anonimato ma rispondi sempre e dici che ti ti firmi, ma sei sicuro che Guido sia una firma? Al paese mio si firma con nome e cognome! E comq se sei il Guido che tutti pensano ti dico una cosa: nonostante ti sforzi a parlare a dire cose ragionevoli da “essere” imparziale, si denota benissimo il tuo falso, osami la parola, imparzialismo! Osami la cortesia parla tra la gente se vuoi, lascia il forum!!

  54. savino lo squalo da milano
    savino lo squalo da milano marzo 22, 17:09

    caro salvatore quello che ti volevo dire con la parola coerenza è che non puoi parlare di scelta politica ma scelta di famiglia perchè secondo il mio modesto parere in un paese di 3 mila abitanti non ci possono essere scelte politiche così rilevanti come dici. Come ti ho detto ognuno è libero di fare le scelte che vuole ma deve dire la verità.Devi dire che hai lasciato il pd perchè la famiglia (franchino) ti ha detto che è meglio continuare con le stesse persone di questa amministrazione per evitare problemi con una futura amministrazione di sinistra.Ricordo a tutti che la puglia di vendola è la regione del sud più avanti di tutte e paragonabile alle regione del nord in termini di sviluppo e richezza quindi ragazzi a voi la scelta. io firmo

  55. X l'anonimo dell'articolo precedente:
    X l'anonimo dell'articolo precedente: marzo 22, 17:22

    Caro anonimo, non ho mai parlato di firme, ma di farsi per lo meno identificare (rileggi i miei commenti). Ma come noto tantissimi continuano a restare come te nell’anonimato xchè è + semplice sguazzare nel torbido e offendere personalmente la gente in maniera gratuita.
    Da queste piccole cose si denota anche la correttezza e la voglia concreta di cambiare qualcosa nel nostro paese.
    Purtroppo la distanza mi impedisce di stare tra la gente di Zapponeta, ma sai benissimo che ogni qualvolta vengo a Zapponeta lo faccio molto volentieri.
    Se fossi ancora un cittadino di Zapponeta(che poteva dedicarsi a tempo pieno all’attività amministrativa del Comune)ora staresti parlando con il candidato sindaco del centro-destra; ma ciò non toglie che io possa dare, x quanto mi è possibile, il mio contributo affinchè il nostro caro e amato paese possa conoscere tempi migliori.
    Se anche tu uscissi dall’anonimato, avrò il piacere di raccontarti e confrontarmi con te; ma dubito che questo possa accadere…….
    Non voglio e non sono imparziale; tutti sanno la mia collocazione politica e ne sono orgoglioso. Ma se leggi bene i miei articoli ho più volte ribadito che in questa fase Zapponeta ha bisogno di persone (e non di politici) che concretamente si occupino dei problemi reali e che siano in grado di portare Zapponeta fuori dalla situazione di stallo in cui si trova.
    Grazie
    dott.Guido Benassi

  56. X guido
    X guido marzo 22, 22:12

    Bravo Guido si vede che no hai capito nulla di ciò che ci attende sul comune di zapponeta! Grazie alla coalizione di misticanza attiva per lo Piu di destra del nostro paese siamo arrivati ad avere un debito impressionante, il tutto certificato dall’essere, come dice il nostro amato fransisco franco! Quindi se ti ti identifichi in quelle persone che hanno rovinato zapponeta, mi dispiace per te ma sei alquanto annebbiato! In quanto al fatto che saresti stato il candidato sindaco del centro destra, non avrei avuto nulla in contrario ma dubito fortemente che avresti concluso qualcosa, visto i cani rabbiosi che ti avrebbero circondato senza voler mollare l’osso e dico osso perché ormai la carne e’ finita! Mi dispiace Guido resta al tuo lavoro non dar retta a zapponeta! Se hai scelto di vivere fuori zappo e perché la nostra cittadina non ti dava nulla che potesse appagare i tuoi desideri di vita e soprattutto economici, quindi lascia perdere pensa alla politica del posto in cui vivi che qui ci pensano quelli che ci vivono nel bene e nel male! Ciao Guido…..

  57. mauro la macchia
    mauro la macchia marzo 22, 22:17

    Scusa savino lo squalo,siamo Mauro La Macchia(Jim Morrison) e Savino Pangone,ma in puglia da quando manchi?Da quando c è la Niki a zapponeta e in puglia si paga 1 euro di ticket sulle medicine.Si sono chiusi tanti reparti ospedalieri e qualche ospedale vedi Torremaggiore, monte sant angelo ecc.Tutto questo sviluppo e ricchezza dov è?Nell inceneritore che ci ha installato a pochi km da Zapponeta?Caro savino lo squalo da milano,In puglia viviamo noi e sappiamo le sciagure che ci manda vendola, senza speranze di un lavoro(nn sfruttamento), come paghiamo le tasse della niki

  58. X Mauro e pangone
    X Mauro e pangone marzo 22, 22:56

    Vi correggo solo su una cosa, l’inceneritore e’ di marcegaglia ed e’ installato per conto dello stato e non di niki! E non sperate su vendola per il lavoro ma cercatelo da soli e impegnatevi!!!

  59. mauro la macchia
    mauro la macchia marzo 22, 23:43

    Per anonimo:Anche se la marcegaglia ha deciso di installare questo inceneritore nella provincia di foggia, la niki che rappresenta l ecologia doveva impedire in tutti i modi di farlo installare, specialmente vicino a noi che ci teniamo a fatti all ambiente.Per il lavoro a Zapponeta abbiamo tentato di farci assumere, ma assumono solo stranieri specialmente donne.Nn siamo un numero ma persone leali che mettono la faccia ovunque.Chi sei? Da Mauro la macchia(Jim Morrison e Savino Pangone)

  60. X Mauro e pangone
    X Mauro e pangone marzo 23, 01:28

    Hai ragione sul lavoro, ma su niki almeno su questo tema e sull’ambiente in generale ti sbagli, sull’inceneritore dovevamo essere noi a ribellarsi per primi, invece nulla! E vi ricordo che se c’era la destra in questi momenti altro che inceneritore, avevamo già adesione per il nucleare del buon caro vecchi Berlusconi! Ma questo non glielo permetteremo! Forza Puglia e forza zapponeta..

  61. X Mauro e pangone
    X Mauro e pangone marzo 23, 01:32

    Aa scusate mauro e Savino, in quanto a posti asl, leggi la storia di sanità serviva e vedrai che niki ha. Dato lavoro a circa 2500 persone!!!

  62. Amico degli amici
    Amico degli amici marzo 23, 03:56

    X DOLCE DONZELLA!! HO VISTO CHE HAI DESCRITTO MIROLLA UOMO LOSCO CHE CIRCONDA DOMENICO! PRIMA DI PARLARE DI MICHELE MIROLLA CHE HA ME E A TANTE PERSONE HA SEMPRE AIUTATO LAVATI LA BOCCA CHE C’e L’HAI ANCORA SPORCA DALL’ULTIMA VOLTA!! LE DICERIE DI POPOLO SONO TANTE MA LA REALTA E BEN DIVERSA! MIROLLA E’ UNO DEI POLITICI CHE PIU E’ CAPACE E CON UNA GRANDE ESPERIENZA ALLE SPALLE, E HA UN SACCO DI CONOSCENZE CHE POSSONO SERVIRE A NOI ZAPPONETANI!! E POI SE HAI IL CORAGGIO METTI IL TUO NOME!!

  63. domenico
    domenico marzo 23, 11:49

    Cari comunisti…..chi ha dato il benestare all’inceneritore ?????? PAOLO CAMPO EX sindaco di Manfredonia segretario provinciale del PD……Comunisti smettetela di ragliare e se ne siete capaci leggete i giornali e informatevi razza di somari……..vedi articolo su STATO QUOTIDIANO……e cqm. avete scelto il vostro pastore che come fece il Saddam vi guiderà senza potervi dare la scelta di parlare….”ma tanto se siete somari quello che potete fare e’ solo ragliare dietro a falsi miti con lauree prese coi punti della benzina API….siete talmente somari che il candidato Geometra Leonardo Di Noia aumenta tutti i santi giorni la benzina sfruttando voi e noi senza un minimo di pieta’…..e per finire il comune è in rosso….ma il buon Matteo ha gia’ preparato la borsa……e chissa come vorrà recuperare il bigliettoni che investirà sul cognato e voi e noi a buttar il sangue

  64. X guido
    X guido marzo 23, 12:22

    Una sola precisazione.
    I motivi reali per i quali ho deciso di non accettare la proposta di candidatura sono di carattere personale, lavorativo e di eccesiva distanza. Anche se non ti nego che sia stata una decisione sofferta e presa a malincuore. Mi sarebbe piaciuto confrontarmi in maniera leale e cercare (in caso di elezioni) di imprimere un cammino di sviluppo economico e sociale duraturo a Zapponeta. Perdonami, ma non posso dimenticare le sorti del Paese in cui sono nato e vissuto per 20 anni della mia vita e che porterò sempre nel mio cuore.
    Una cosa però sarebbe stata chiara: discontinuità operativa e di rappresentanza con l’attuale amministrazione uscente, di cui fanno parte anche componenti di sinistra.
    Poi sarebbe stato il tempo a dare il giudizio definitivo. Purtroppo questo non è accaduto, ma confido nelle capacita personali dell’attuale candidato del centro-destra Fabio La Macchia che possa fare quello che era nelle mie intenzioni.
    Quindi completo appoggio alla coalizione di centro-destra.
    I cani rabbiosi, se fossi stato io, avrebbero mangiato solo ed esclusivamente le loro carni e le loro ossa!
    dott. Guido Benassi

  65. x guido
    x guido marzo 23, 13:22

    Ciao Guido:
    1)I motivi della tua mancata candidatura sono chiari a tutti!!
    2)Per poter avere discontinuità operativa e di rappresentanza con l’attuale amministrazione, di cui fanno parte anche membri di sinistra che dubito, “tu”, non abbia votato, vedi il tuo parente riontino, avresti dovuto cacciare, “i tuoi”, altri parenti acquisiti, e dubito fortemente che l’avresti fasto, quindi non avresti concluso granchè!!
    3) Sui due candidati non mi esprimo,”entrambi bravi giovani e capaci”, speriamo facciano bene, anche se dubito riusciranno a cacciare a calci i vecchi mendicanti di corte!!

    Se c’eri tu, si sarebbe alzato il tiro delle coalizioni, fin ora, per sentito dire di basso grado, ma restava comunque il problema dei cani rabbiosi, specialmente di destra ( quelli di sinistra sempre per sentito dire avrebbero mollato),che allo stato precedente non avrebbero mollato e allo stato attuale non stanno mollando, anzi sono agguerriti più che mai!!!!

    P.S. I CANI RABBIOSI NON MANGIANO LE LORO CARNI MA QUELLE DEGLI ALTRI; IL BRANCO UCCIDE I CANI CHE VOGLIONO O CHE ENTRANO NEL TERRITORIO DI CUI IL BRANCO STESSO è PADRONE!!!
    AUGURI AI DUE CANDIDATI, SPERIAMO NON SI FACCIANO MALE!!!

  66. mauro la macchia
    mauro la macchia marzo 23, 13:52

    scusa,signor anonimo, a noi nn ineressa il credo politico.Se ci vieni a trovare alla sala giochi possiamo organizzarci per andare di persona sul posto per protestare dove sorge l inceneritore e poi anche alla regione se serve.A noi della niki che ha dato lavoro nn ci interessa, l importante è impegnarci ora, per l inceneritore e poi per il nucleare e il presente e il futuro di Zapponeta.

  67. savino lo squalo da milano
    savino lo squalo da milano marzo 23, 16:06

    Per Mauro e Savino pangone, quello che ho detto sullo sviluppo della puglia non è una mia fantasia ma ho solo letto i giornali. Qualche mese fa leggendo l’espresso ho letto un articolo dove si
    diceva che come sviluppo economico e di lavoro la puglia era l’unica regione del sud che avanzava.Certo che non si parlava di zapponeta ma questo non è mica colpa di vendola. La regione può aiutare chi vuole investire o creare qualcosa ma poi e l’amministrazione locale e i cittadini che devono creare lavoro. Purtroppo a zapponeta oltre ad aprire sala giochi e pub non si crea nient’altro.Ricordo che zapponeta e l’unico posto sul mare della costa adriatica dove non si guarda al turismo come sviluppo creando alberghi, ristoranti o lidi. Queste infrastrutture le devono fare i cittadini che vogliono veramente il bene del paese. Oltre a Matteo, Pinuccio e il campeggio mi dici chi vuole investire a zapponeta? Loro grazie al turismo e investimenti vivono bene quindi bisogna prendere esempio da loro. Mauro io non vivo più in puglia ma l’amo e sono sempre interessato a tutto quello che succede a zapponeta. Ciao

  68. x guido
    x guido marzo 23, 18:20

    Caro purtroppo ancora “anonimo” ti ringrazio per le tue parole di stima nei confronti della mia persona. Ma permettimi di dissentire con te su alcuni aspetti:
    - prima di tutto non ho mai permesso a nessuno di gestire e indirizzare le sorti della mia vita; figurati se lo avessi permesso a persone che non si sono dimostrate all’altezza di ……..
    E credimi, chi mi conosce bene sa che in determinate situazioni sono in grado di prendere provvedimenti nei confronti di chiunque, anche di parenti.
    Se avessi messo la mia faccia , mi sarei assunto gli oneri e gli onori di tutto(come ho sempre fatto nella mia vita).
    Se poi invece sarebbe andato come tu dici, cioè che i cani rabbiosi si sarebbero aggregati per azzannare, be… al quel punto non avrei esitato un secondo per dimettermi o rinunciare al mandato ricevuto.
    La politica assistenzialistica e clientelare deve finire!!!!!!!!!!
    Ognuno di noi deve incominciare a rimboccarsi le maniche e a porre le basi per crearsi una condizione economica e sociale migliore.
    Non bisogna + aspettare gli altri e confidare sempre nella miseria altrui.
    Cmq il consiglio che mi sento di dare è: aspettate la campagna elettorale vera e propria e poi ognuno farà le proprie valutazioni sulla base di ciò che verrà detto.
    Anche se io mi sento di dare fiducia fin da ora alla coalizione guidata da Fabio La Macchia.

  69. domenico
    domenico marzo 23, 18:26

    per savino lo squalo : ma sei proprio ottuso…..citi l’espresso, non è un giornale ma un periodico, 2 e il massimo esponente nella guerra editoriale che può esibire la sinistra,3 ma tu che sei ovviamente un pesce…e allora vieni qui fatti una nuotata per la puglia….e poi se ne sei capace fatti un’idea…..la regione puglia spende 850 euro ogni 1000 euro per la sanità……capisci che per tutte le altre esigenze ne rimangono solo 150…..quindi cosi’ non va!!! e adesso ci sono 13 ospedali che chiuderanno lasciando a casa 2500 persone.

  70. savino lo squalo da milano
    savino lo squalo da milano marzo 23, 19:28

    per domenico, fino ad ora non ho insultato nessuno o solo detto la mia, tu invece sei un povero scemo perchè oltre ad offendere non hai le palle di dire chi sei così capisco con chi parlo. Poi se sei di destra sei ancora più ignorante perchè voti berlusconi alleato con la lega prima partito che vuole eliminare il sud anzi che ha già fatto con il federalismo. Comunque domenico se vuoi parlare con me non offendere, in un paese civile si può confrontare con le proprie idee.Ciao

  71. dom
    dom marzo 23, 20:02

    …..ma dai ragazzi, ma lo sanno tutti che la riconversione degli ospedali non comporta nessun licenziamento!Vorrei verder voi con la “pistola”alla tempia puntata da Tremonti, solo perchè il governo ha tagliato i fondi alle regioni!e quindi si è dovuto tagliare i posti letto!vero? poi san marco san giovanni 7 km. torremaggiore san severo 12 km. monte sant’angelo manfredonia 14km. be allora la sparo grossa al prossimi Sindaco cioè Domenico Rizzi gli chiedo l’ospedale a zapponeta!

  72. mauro la macchia
    mauro la macchia marzo 23, 22:38

    A Savino lo squalo da Milano:caro savino ci dispiace per l offesa che ti ha scritto nickname domenico.Per le infastrutture a Zapponeta non è facile perchè prima,giravano i soldi ed era più facile investire, adesso solo il palazzo di città (come dice Michele Valentino),può farcela, dando la possibilità ai giovani di valore, nn di età o istigati dai familiari per mettersi in lista.Noi abbiamo cercato di fare politica per servire il popolo ma in questo paese ancora nn si può fare, perchè,i volponi nn lo permettono.Da Mauro La Macchia e Savino Pangone

  73. qua è così
    qua è così marzo 23, 23:01

    mio caro savino lo squalo di milano vedo che finalmente un comunista nato a zapponeta sia finalmente obiettivo, ma questo è dovuto solo al fatto che tu viva fuori ormai da certi schemi “zapponetani”.
    Hai centrato l’argomento riguardo lo sviluppo economico della puglia, come unica regione del sud al passo quasi di quelle del nord, ma questo non certo per merito degli amministratori regionali, ma per il grande spirito di imprenditorialità e di sacrificio dei puigliesi , che , nonosttante la precarietà di infrastrutture, hanno investito le loro risorse per risollevare le sorti di un territorio sottosviluppato, si sono fatti coraggio e con la loro caparbietà e professionalità hanno messo a frutto i loro investimenti( vedi il salento ) tu lo sapevi che porto cesareo è diventato comune autonomo, lo stesso giorno , lo stesso mese e lo stesso anno di zapponeta?
    tu sei andato via dalla mentalità zapponetana insida solo nei comunisti del posto: l’assistenzialismo, non vogliono investire 1 solo euro per rischiare in una piccola attività commerciale (tutto per non rinunciare ai famosi contributi agricoli).
    I COMUNISTI DI ZAPPONETA , E TU LO SAI MEGLIO DI ME, pretendono un posto di lavoro senza capire che lavorare vuol dire dare il proprio contributo al meglio senza guardare con invidia se qualcuno ha la capacità di costruirsi qualcosa, invece guardano sempre l’erba del vicino sperando che quell’erba si secchi,per godere di quella disgrazia, ecco cos’è che non va in questo bel paesello, la pretesa , l’invidia e la prepotenza :tutte figlie dell’ignoranza.
    Per queste persone fare gli amministratori vuol dire solo sistemarsi, mentre invece gli amministratori devono fare in modo che sul territorio arrivino investitori che facciano fare cassa al comune e dare quindi servizi alla comunità, si crea così una catena di benessere: posti di lavoro dipendente o imprenditoriale, e servizi per tutti.
    tu questo l’hai capito , ma hai dovuto allontanarti di 800 km per capirlo, vieni a spiegarlo ai tuoi amici zapponetani, come si lavora al nord e quali servizi e infrastrutture il nord ha.
    la colpa quindi è di questa specie di persone che vivono in un mondo al di fuori di ogni logica e che credono che il mondo si limiti al loro modo di vedere le cose senza guardarsi intorno e confrontarsi, per capire che probabilmente sono loro che sbagliano.

  74. savino lo squalo da milano
    savino lo squalo da milano marzo 23, 23:18

    Caro Mauro come fa il vostro palazzo a fare qualcosa se in questi ultimi anni a più debiti di milano? Non puoi mai pensare che ora qualunque sia il prossimo sindaco possa fare qualcosa per creare lavoro con i soldi pubblici perchè prima deve riuscire a sanare l’enorme debito che ha zapponeta. Ecco perchè dico che devono essere i cittadini a creare qualcosa. Quando uno vuole riesce sempre a raggiungere l’obiettivo, hai un esempio vicino a te.Se non ricordo male savino pangone con la sua sala giochi ha avuto tanti problemi in passato ma con forza è riuscito ad andare avanti. Mauro a zapponeta ci sono tanti giovani capaci e anche con possibilità economiche quindi se uno vuole può fare. Vedi i terreni vicino al mare chi sono i proprietari e dimmi se non hanno le possibilità di fare qualcosa. Ciao Mauro ciao Savino

  75. savino lo squalo da milano
    savino lo squalo da milano marzo 23, 23:37

    Anonimo (scrivi il nome per correttezza)hai detto delle cose giuste su zapponeta e i zapponetani (non solo i comunisti) ecco perchè continuo a dire di cambiare.I giovani di ora non sono più quelli di 20 anni fà quindi basta a lamentarsi bisogna fare, non bisogna stare davanti alle sala giochi a criticare tutto e tutti e aspettare che il lavoro scende dal cielo. Io sono andato al nord per lavorare ma ti posso dire che mi fa rabbia sentire quando vengo a zapponeta i ragazzi che si lamentano ma che sono sempre davanti ai circoli a giocare a soldi. Votate persone nuove magari qualcosa può cambiare. ciao

  76. Anonimo
    Anonimo marzo 24, 00:40

    Per qua e’ cosi’! A zapponeta non esiste ne destrane sinistra, solo invidia, e l’assostenzialismo e il clientelarismo non e’ solo comunista, anzi a zappo per dieci anni e’ stato per lo Piu di destra! Quindi dicci meno vagolate! L’ attuale amministrazione e’ maestra di mazzettismo clientelarismo scambismo e chi ne ha Piu ne mette! Hindi non parlare tanto per spendere fiato, ragiona!!

  77. domenico
    domenico marzo 24, 10:13

    Mi voglio scusare con Savino lo squalo da milano, non volevo e non voglio offendere nessuno se ho esagerato e’ frutto di tanta esasperazione visto quello che è successo tra novembre e febbraio. Però è chiaro a tutti noi che non abbiamo mai barattato la nostra preferenza elettorale che vedere determinati elementi vicino a una persona che poteva essere il nuovo ci lascia un sapore cattivo in bocca…..d ato che questa era la volta buona di vedere due giovani che si confrontano su programmi e strategie….ed a oggi una lista è ancora sotto traccia e l’altra pultroppo si sta riempendo di gente pronta a fare solo il suo interesse….sara’ stato uno sbaglio di stampa ma leggere il manifesto di Rizzi e da paura…..titolo : Zapponeta per RIzzi…..dice tutto

  78. savino lo squalo da milano
    savino lo squalo da milano marzo 24, 11:55

    Accetto le scuse da domenico. Nella lista di Rizzi devi fare i nomi di questi personaggi che vogliono andare al palazzo solo per i propri interessi.Ricordati che anche le critiche possono aiutare a cambiare ma bisogna sempre vedere chi le fa. Ecco perchè vi dico di specificare il vostro nome o meglio il sopranome.

  79. domenico
    domenico marzo 24, 12:33

    be vuoi i nomi…..al momento non ci sono…ma tu sai che si muove chi ha interesse diretto o indiretto….quindi se Rizzi è sostenuto da Matteo Scommegna , Leonardo Di Noia , Savino Di Noia , Michele Proce , Michele Valentino , Franchino Walino……la cornice ha un quadro inquietante….non trovi ?

  80. domenico
    domenico marzo 24, 12:57

    vedo che il titolare di questi articoli: salvatore di noia non partecipa più alla discussione nata dal suo articolo, vorrei a qualche giorno di distanza riproporre la stessa domanda? il bilancio del comune è attivo o rischia il dissesto finanziario? attendo una tua sincera risposta e cmq sarà la prima domanda che ti verrà fatta nel momento in cui tu ti proporrai o ti proporranno di ricandidarti

  81. Anonimo
    Anonimo marzo 24, 13:58

    Domenico parli solamente per sprecare ossigeno, dici favolate sui volponi, ma quali volponi a zapponeta comandava comanda e comandera’ sempre il sindaco, gli altri sono solo insalata di contorno! Quindi limitati a valutare i candidati sindaco !!!!!

  82. Anonimo
    Anonimo marzo 24, 14:01

    E poi e’ inutile che fai la domanda sui debiti! La risposta la sai ed e’ si ci sono tanti debiti, circa 15 mln di euro! Ma l’amministrazione non lo ammettera’ mai!!!! Sono tutti finocchi ma col culo degli altri, tranne uno!

  83. domenico
    domenico marzo 24, 14:57

    x anonimo…..impara a scrivere…favolate ??

  84. savino lo squalo da milano
    savino lo squalo da milano marzo 24, 16:28

    domenico z. non fare il professore ma dimmi secondo te domenico rizzi chi doveva candidare? Tutti i nomi che hai fatto non hanno fatto parte di questa amministrazione che come dici l’anonimo a creato un debito di 15 milioni di euro cifra da paura che non so come faranno a sanare. Se il tuo franchino magari non assumeva persone sul comune (senza concorso) solo per ringraziare chi l’aveva votato magari qualche debito in meno….per non parlare dei vigili…. capisci quello che ti voglio dire.

  85. domenico
    domenico marzo 24, 17:33

    hai ragione nel dire gira e rigira quelli sono i nomi ma a tutto c’è un limite no? 1 Savino Di Noia, tu Rizzi poco tempo fà lo hai portato in tribunale ” rizzi ausiliario allontana un venditore ambulante straniero e l’ex sindaco che lo insulta,2 il geometra leonardo di noia , aumenti tutti i giorni la benzina senza motivo solo per speculare sulla gente ” secondo te sarà un buon amministratore?” 3 matteo scommegna, non mi pare che matteo fosse, o è diventato uomo di sinistra,4 franchino walino era con savino di noia al suo tempo ,è stato con franchino sindaco attuale, e ora è con rizzi ” ti sembra uomo d’idee o uomo di gettone ??

  86. savino lo squalo da milano
    savino lo squalo da milano marzo 24, 18:41

    per domenico, 1 savino di noia non è candidato, 2 la benzina aumenta in tutta Italia, ti dico che a milano che ci sono centinaia di distributori e quindi concorenza la benzina arriva anche a un euro e sessanta.3 se non mi sbaglio matteo scommegna e uno dei pochi ad aver scaricato subito franchino.4 walino non è mai stato candidato e non si candida neanche a queste amministrative.Quindi mi vuoi dire che scandalo vedi nei uomini di Rizzi?Anzi, non credi che lo scandalo e vedere personaggi di questa amministrazione ancora che vogliono andare in comune?Se non sbaglio solo loro che hanno indebitato il comune che prima o poi bisognera sanare e pensa come dovrà fare un comune come zapponeta che non ha nessuna entrata tranne il 30% che paga le tasse (monezza, ici per la seconda casa, addizionale comunale per chi ha una busta paga vera).

  87. Anonimo
    Anonimo marzo 24, 21:07

    Domenico vai a ca…e dici propri favolate! Pero’ le dici bene, chi ti ha insegnato a raccontare favole? Magari fransisco franco, il monarca? Parli di nomi che non si candideranno. E imprechi un quadro inquietante, ma dove vivi? Piu in basso di cosi’ non era mai arrivato nessuno! Grazie a te e a quelli come te che appoggiano ancora foruccio, il bidello, castigliego, mba gilard, mba cenzin ecc… Siamo caduti in un tunnel molto buoi, dal quale sara’ difficile uscire!!! Auguri Domenico grazie per il disastro!!!

  88. Amico degli amici
    Amico degli amici marzo 25, 04:48

    Per Domenico se hai le palle scrivi il tuo nome e cognome!! Deficiente ho tu le pal..e nn c’e’ l’hai piu da quando ti corichi con fransisco?? Sei un poveretto!! E vai a lavorare che fra 1 mese nn ci sono piu i 500 € di fransisco una botta e via!!!

  89. Amico degli amici
    Amico degli amici marzo 25, 04:57

    Bo bo … Mi ricorda una canzone dei miei tempi!! Una canzone di but spenser e che faceva nn so se ve lo ricordate c’erano due voci uns faceva lalalalalala…lalalalalala…..lalalalaia lai lalala….. E l’altra voce faceva: BO BOMBOBO BOMBOBO BOMBOBO…. questa canzone mj ricorda Salvatore di noia!! Ciao salvamondo che fine hai fatto?? Ho sentito che farai concorrenza al distributore di benzina IP di Zapponeta ti sei aperto l’API!! vero??

  90. domenico
    domenico marzo 25, 10:27

    x amico degli amici…sei un poveretto ignorante sotto specie di cavernicolo…non serve scrivere il proprio nome se si vogliono esprimere idee e pensieri…tu invece che insulti hai bisogno dell’anonimato dato che le palle ce l’hai forse solo per riempire lo slip……

  91. domenico
    domenico marzo 25, 10:37

    x savino lo squalo di milano, nel mio mess. del 24/3 alle 12.33 parlo di persone con interessi diretti o indiretti…quindi savino non è candidato ma sta già ora facendo campagna elettorale offrendo e facendo comizi al mattino presto nei bar zapponetani….matteo scommegna deve aiutare il cognato per sbloccare il piano regolatore e riuscire ad edificare dietro zapponeta, a un appunto Matteo è stato buttato fuori dall’attuale sindaco,a torto o ragione,non ha abbandonato lui.Walino lo ricordo benissimo al fianco di savino al suo tempo come lo ricordo benissimo come vassallo di franchino ed ora si è introdotto a corte di domenico.

  92. Redazione
    Redazione Autore marzo 25, 10:38

    Un invito inderogabile alla moderazione: i prossimi commenti offensivi saranno censurati, senza più alcuna possibilità di nuove note. Grazie, Red.

  93. savino lo squalo da milano
    savino lo squalo da milano marzo 25, 12:49

    Caro domenico anche tu con i tuoi commenti fai campagna elettorale, e vuoi che persone che nel bene o nel male hanno fatto sempre politica non devono più dire la loro? Savino di noia non ha lasciato il comune nei debiti,anzi, qualcosa ha fatto per il paese (fogne,scogli,scuola media, campo sportivo,palazzetto dello sport ecc..)no solo piante e piazze come l’ultimo vostro sindaco.

  94. domenico
    domenico marzo 25, 13:27

    mai detto il contrario…..ma ha commesso anche errori grossolani: gas , mai voluto aderire alla provincia bat,discarica a cielo aperto sulla strada per trinitapoli. cmq io non ho intenzione di fare campagna elettorale ma solo cercare col confronto, come avviene con te,di creare una critica costruttiva per il nostro paese….

  95. savino lo squalo da milano
    savino lo squalo da milano marzo 25, 14:37

    Bravo domenico solo col confronto senza insulti si può creare un dibattito serio. Non bisogna insultare e criticare tutto ma visto che sei un ragazzo giovane e t’ interessa la politica locale fai qualcosa, io quello che voglio dire e continuerò a scrivere, bisogna cambiare mentalità nel nostro paese.No parole ma fatti….ma da parte di tutti quelli che vogliono bene il paese.Per quando riguarda quello che hai scritto la provincia bat e nata nell’era franchino quindi non riguarda savino di noia, la discarica a cielo aperto sicuramente hai ragione a criticare ma in quei anni non c’era ancora la fogna. Poi caro domenico ora bisogna vedere il futuro e non il passato. Il candidato sindaco è Rizzi, secondo me una persona che può sicuramente fare qualcosa per il paese anche se avete un problema gravissimo, il debito.

  96. domenico
    domenico marzo 26, 12:53

    ti sbagli,della nuova provincia BAT si parlava già al tempo di savino, prova a controllare e mi darai ragione,oggi e’ nata ma l’accordo era dei 4 comuni zapponeta margherita trinitapoli san ferdinando, e tre sono approdati e savino ha firmato il dissenso del nostro paese a questo progetto.Rizzi è un’ottima persona con lui ho condiviso più di un Natale…..ma credimi il modo con cui oggi si muove mi lascia molto perplesso.

  97. totò
    totò marzo 26, 13:33

    domenico ma informati bene la BAT e una provincia nata nel nulla e destinata al nulla credimi sono più di un comune a voler lasciare quella provincia.
    poi per il resto le classi dirigenti si scelgono in base alle loro potenzialità e non perchè fanno parte o avrebbero fatto parte di chi che sia.
    poi le provincie le dovrebbero cancellarle ma la LEGA non vuole perchè sono dei loro feudi e non vogliono perderli, ma se leggi il programma del popolo delle illibertà vedresti che questo è un punto del programma.
    ti ricordo ancora come ha fatto savino che le giunte di sinistra del passato non hanno ctreato quellom che sono riusciti a fare questa maggioranza, ti elengo un po di opere non di rifacimenti: scuola media, scuola elementare piano superiore e adeguamenti vari, primo lotto pennelli al mare zono aloisa, completo opera di difesa dal mare opera grandiosa che va dalla foce del carapelle fino alla prima opera gia fatta prima rifacimento delle dune con gabbie di ferro con pietre e copertura delle stesse, irrigazione della intera zona agricola del paese che va da torre pietra a rivoli, primo lotto completato del rifacimento delle strade comunali e rifacimento dei marciappiedi, fogna bianca e fogna nera, campo da calcetto, palestra comunale, e tante piccole opere che adesso mi sfuggono senza lasciare debiti.
    ripeto senza lasciare ne bilanci fuori controllo e non come dice il bobolo che non ci sono buchi ma in cancelleria in tribunale ci sono centinaia di ingiunzioni di pagamento e tu che hai fatto il vi…. lo sai bene.
    adesso poi e da ieri che la nettezza urbana cioè la monnezza non si toglie dalle strade perche la ditta non percepisce il dovuto e le discariche non voglio più ricevere la monnezza senza pagamenti.
    questi uomini sono quasi tutti nelle enturage di Fabio tranne due che, per orgoglio e senso di coerenza dei loro elettori, per me fanno e hanno fatto male, restano al loro posto ma non hanno poteri tranne quello di votare per Rizzi ma gli altri cioè il Sindaco Franco Franchi, bombolo, il monacone, la mummia (salvatore la macchia), il dottorino, berry white(capocchiano), il cocco, il prete domenico(vicesindacvo), l’ingegniere e questo e il rinnovamento di cui parla Fabio? che faccia tosta e lui riepie il tempo pensando al futuro, ma mi faccia il piaciere.
    questa è la DIFFERENZA tra chi ha amministrato con senso civico e nel rispetto di tutti e chi ha amministrato sbattendosene dei cittadini come a fatto nell’intervista trasmessa qui su questo giornale NU’ NU’

  98. savino lo squalo da milano
    savino lo squalo da milano marzo 26, 13:36

    avrai ragione sulla provincia ma penso che non avremmo ottenuto di più rispetto alla provincia di foggia. Per quando riguarda Rizzi, siete 3mila persone con chi cavolo deve andare? Dall’altra parte ci sono le persone che hanno rovinato il paese. Quindi pensaci bene a chi votare.

  99. vualino
    vualino marzo 26, 18:48

    il vero vincitore e’ franchino vualino.
    lui e’ un grande fan di Fabio La Macchia (e questo lo sanno tutti) e adesso fa vedere alla gente che sta con domenico rizzi solo per copertura come anche il suocero di fabio che cammina al fianco di domenico, figuriamoci se loro due voteranno domenico.
    P.S. attendo Domenico Rizzi non ti fidare di quella gente che hanno una gamba a destra e una a sinistra (vualino lo ha gia fatto figuriamoci se non lo fa un’altra volta).

  100. domenico
    domenico marzo 26, 19:12

    concordo con totò…. , ma solo facendo debiti…con la consapevolezza di quanto ci si possa indebitare si possono fare investimenti che ti portino benefici, il buon savino ha lasciato si un credito di 200 milioni, ma pure un paese povero e in recesso….voglio ricordare che zapponeta e porto cesario sono diventati Comune nello stesso anno…..ma mi pare che la differenza di crescita e evidente e sostanziale, e le vicinanze politiche allora erano le stesse di oggi…dato che lo sponsor di Porto era ed è Massimo d’alema quello che poco tempo fà “per nostra sfortuna” è stato da noi per il lutto che ci ha colpito, quindi se proprio lui se mosso da Roma vuol dire che potevamo con savino fare qualcosa di diverso o no?

  101. savino lo squalo da milano
    savino lo squalo da milano marzo 26, 20:27

    Domenico non puoi pensare che D’Alema è il salvatore di tutti i comuni. Se ha aiutato il salento aveva sicuramente qualche beneficio da loro. Poi il problema grave di zapponeta ora è che con tutti i debiti che sono stati fatti o come tu chiami investimenti, che benefici futuri ci saranno?. Mi puoi spiegare che tipo di investimento è stato fatto? Spero che la tua risposta non sia le piante o le piazze.Poi ma ti rendi conto che franchini è riuscito a far chiudere anche l’unica banca del paese?una vergogna assoluta,quando vengo a zapponeta per prelevare devo andare a manfredonia e come me quei pochi turisti che vengono d’estate da noi.Spero che il futuro sindaco (Rizzi) faccia qualcosa per far ritornare una banca.

  102. domenico
    domenico marzo 27, 15:30

    hai capito male….io volevo dire che facendo debiti e con la consapevolezza di poterli pagare, crei i presupposti per lo sviluppo. E’ chiaro che tutta questa amministrazione ha fatto solo debiti, e l’unico che ci ha guadagnato è stato il franchino. però ti muovo un appunto: dovresti poter guadare ai due candidati con occhi distaccato e non con la convinzione già di votare per uno di loro…..perchè tu vivi a milano ma noi che viviamo qui vediamo quotidianamente delle cose che ti farebbero riflettere,ed io ti assicuro sono veramente apolitico…cioè non amo ne berlusconi ne tanto meno bersani e neppure casini e vendola.

  103. karla
    karla marzo 27, 16:29

    S.O.S.VORREI ESSERE RAPITA DA UN UFO!!!IL PIANETA TERRA BRULICA DI STRANI ESSERI IRRITANTI E CORROSIVI:QUELLI MACCHIATI DI PRAGMATISMO !?! I COLLATERALISMISTICI !?! I SAGOMATI DEL PERIMETRO -COALIZIONE-PERNO-GARANTI; LE PRIMARIE-STALLATICHE CON PROTAGONISTI CONSAPEVOLI !?! NUOVO REALITY ? DI BABELE C’E’ L’INCOERCITUDINE A PLACCHE,CHE CORRODE IL CERVELLO DEGLI OPEROSI INTELLETTUALOIDI DA STRAPAZZO;MOVIMENTO “CULTURALE”ANCESTRALE.SONO DIVENTATA XENOFOBA PER L’ASSENZA DI INTELLIGENZA (VERA)CREATIVA,PER L’ASSENZA DI GIUSTIZIA,MA SONO RADICALMENTE UNA FUTURISTA OTTIMISTA,MAGARI IN UN ALTRO PIANETA.

  104. mauro la macchia
    mauro la macchia marzo 27, 17:48

    karla,nel 2011 è sceso un Uomo che si é preso veramente tutti i nostri peccati,Gesù Cristo che nn è ne dei cattolici, nè dei protestanti nè dei testimoni di geova ma,di coloro che temono la sua Parola, nn di quelli che si danno buon natale e buona pasqua solo cn la bocca e nel cuore meditano di gettarsi in un fosso.Di quello che hai scritto capisco che 6 a disagio in questo modo di vivere.Fà come noi,vota scheda nulla o nn andare a votare.Perchè i candidati si trovano bene in questo paese adatto a loro, perchè qua è vola vola il ciuccio(asino per i più).Karla se 6 veramente ottimista e futurista vieni a trovarci alla sala giochi, per provare in futuro come possiamo combattere quest incatesimo.Mauro La Macchia(Jim Morrison e Savino Pangone)

  105. Amico degli amici
    Amico degli amici marzo 28, 02:04

    Io sono d’accordo con Mauro jim morison!! Un ottimo ragazzo che finalmente si risveglia da un sonno profondo, finalmente apre gli occhi, finalmente Mauro hai capito tutto o stai capendo che quelli che tu ti circondavi hanno pensato solo hai fatti loro e si sono serviti di te e di tante persone come te!! Dove e’ finita la lista di un sogno per Zapponeta?? Perché nn ti hanno portato anche a te in lista con loro?? Hanno pensato solo hai fatti loro, adesso ti prendono in giro promettendoti mari e monti poi una volta che si sono presi i tuoi voti fanno come hanno fatto nn portandoti con loro in lista, cioè si scordano di te e ti mettono da parte!! Apri gli occhi jim e pancone!!

  106. mauro la macchia
    mauro la macchia marzo 28, 20:08

    Per amico degli amici:Se venivi a qualche riunione che facevamo ti rendevi conto che con me c era poco da scherzare.Alle riunioni che facevamo si parlava e si agiva schietto e diretto.Il nostro progetto è finito perchè ci sono stati dei mercenari che hanno usato la politica chi, per avere l avvicinamento chi per interessi ancora più grandi.Personalmente ho capito che per fare il minestrone nn ci vogliono 2 liste perchè in questo modo di fare politica il motto è: STIAMO LAVORANDO PER NOI (dicono quelli che la magggior parte paese andranno in piazza a battergli le mani).Se qualcuno vuol bene al suo paese nn a chiacchiere venga alla sala giochi e cercheremo di costruire qualcosa per tutti.SCHEDA NULLA O NN ANDATE A VOTARE.Questo per adesso e poi Dio solo lo sà.Mauro La Macchia

  107. mauro la macchia
    mauro la macchia marzo 28, 21:15

    Per amico degli amici:Se venivi alle riunioni che facevamo ho sempre parlato e agito schietto e diretto senza fare nessuna preferenza.Un sogno per Zapponeta è fallito perchè ci sono stati dei personaggi che hanno usato il nostro progetto per fare i propri interessi:chi per avere l avvicinamento, chi ha preso per gioco Ecc.In questo modo di fare politica nn servono 2 liste perchè per fare il minestrone ne basta 1 perchè il loro motto é: STIAMO LAVORANDO PER NOI e in piazza sarà piena di gente pronti a battergli le mani.Se vuoi bene davvero al nostro paese vieni alla sala giochi a trovarci per cercare una nuova soluzione per il nostro paese.Per adesso si protesta cn la scheda nulla o di nn andare alle urne poi YHWH lo sà.

  108. pier casini
    pier casini marzo 28, 21:23

    c’è solo un partito ke nn pensa hai propri interessi ma bensì a quello dei cittadini zapponetani e lo dimostriamo con i fatti (ben chiari).Volevo aggingere che dopo le elezioni nn vi lamentate del paese perche si combatte solo dentro ad un partito

  109. mauro la macchia
    mauro la macchia marzo 28, 21:46

    Per pier casini:Dichiara qual è questo partito.Da quello che ho visto in questo poco tempo della politica zapponetana ZELIG VI FA’ UN BAFFO.Comunque sono disposto a combattere per zapponeta.Dimmi dove venire che vi vengo a trovare.Mauro La Macchia

  110. domenico
    domenico marzo 29, 09:05

    Caro mauro la macchia ma cosa dici smettila di parlare di cose che manco conosci?? se tu credevi e credi nel programma di luciano devi seguirlo e con te pure savino……e poi tu parli di Gesu non mi pare che lui non esprimesse il suo verbo……quindi non votare o votare scheda nulla non ha senso.

  111. savino lo squalo da milano
    savino lo squalo da milano marzo 29, 11:31

    Caro mauro il non votare è un segno di resa e zapponeta in questo momento non ha proprio bisogno di questo tipo di atteggiamento. Il non votare ti può solo dare l’alibi per continuare a criticare tutto e tutti.Bisogna sempre prendere una decisione nella vita, poi può essere giusta o sbagliata ma almeno puoi dire la tua.Ciao

  112. vota antonio
    vota antonio marzo 29, 12:24

    Grande Mauro hai preso in pieno quello che tutti dicono di alcuni personaggi, avvicinamento al paese serve ad un solo candidato, poi gli altri che fanno uso della politica personale li conosci molto bene perche come scrivi alcuni gli hai frequentati in queste riunioni segrete che lo sapevano tutti.
    vedi il non votare serve solo a chi è il piu forte e non al cambiamento se è vero quello che dici che ci tenete al paese adate a votare e cercate di votare chi è secondo voi il piu capace a risolvere i problemi di questa comunità.
    poi certo chi ha frequentato l’attuale maggioranza e chi è stato il collaboratore piu stretto del sindaco lo sai bene chi è e certo colui che qualche anno fa diceva delle buggie piu grosse del buco che ha creato al comune e credimi un ragazzino viziato come lui possa cambiare il paese come dice di voler fare? ha buttato tutti fuori cosi va dicendo però poi candidera il fratello di Luciano, Salvatore, e qualche altro che dovra ingoiarsi perche chi gli sta vicino hai visto chi sono? tu abiti vicino il loro covo e vedere sempre gli stessi personaggi delle elezioni scorse piu qualche altro profugo.
    il rinnovamento di Fabio e solo di facciata perche dopo le elezioni se malauguratamente vincesse lui il sindaco lo farebbe sempre il franchi e gli altri ragazzoti andrebbero coarcizzati e comprati come patate.
    APRITE GLI OCCHI e vedo che qualcuno lo ha gia visto. GRANDE MAURO avvicinamento riscossione tributi qualche pratica da nascondere piu di 50.000€ di tasse non pagate dalla mummia questi sono loro.
    ALLA FACCIA DEL RINNOVAMENTO.

  113. LUCIANO
    LUCIANO marzo 29, 17:38

    Per Mauro LA Macchia. signori tutti vedete come siamo messi male……..dobbiamo stare ad ascoltare le fesserie di mauro che è un nullatenente e nullafacente. che esempio può dare questo personaggio? e si permette pure di dare consigli e giudizi….ma tu mauro ti sei mai dato un giudizio sulla tua persona? che contributo economico hai mai dato alla tua famiglia e a te stesso? e ti permetti anche di parlare di chiesa……….. se vuoi faare una cosa buona, una volta tanto nella tua vita, buttati in un canale! Lascia perdere la politica, che non è per te. Continua a stare a crescere e pascere nella sala giochi. segui il mio consiglio……..

  114. mauro la macchia
    mauro la macchia marzo 29, 17:58

    per domenico:Nn è che noi dovevamo seguire Luciano semmai era il contrario, perchè alla prima cosa storta eravamo subito contro.Noi siamo per zapponeta nn è uomo che può salvare il mondo ma DIO.Per ora il meno peggio è nn andare a votare o scheda nulla.Questa imparzialità e solo per far capire che si deve lavorare per il PAESE e nn per gli interessi personali.Mauro La Macchia

  115. mauro la macchia
    mauro la macchia marzo 29, 18:37

    Per luciano:Nn è mia la colpa se combatto lo sfruttamento da 11 anni.Da quando sono ritornato a zapponeta ho lavorato in qualche magazzino,nei quali sapevi quando entravi ma nn quando uscivi.Chi mi ha fatto lavorare nn si è mai lamentato perchè ho sempre lavorato cn coscienza.Visto che critichi le mie caratteristiche lasci supporre che tu sia una persona senza macchia che, potrebbe diventare il nostro sindaco o sei solo l’ennesimo cabarettista che si nasconde dietro un nick name? Da come scrivi si capisce di sicuro che nn sei un apolitico ma sai, pensandoci bene ci ho riflettuto un po sù, magari un giorno mi buttero in uno dei canali che voi avete costruito…. o magari sotto un tir passante per la circonvalazione o chissa magari di legarmi un laccio alla gola e buttarmi con un masso giu dal porto… o magari un giorno prendere un aereo diretto per il brasile e sempre magari essere curato nell’ospedale a zapponeta appatto che non muoia. Stai notando quandi magari?? Il tuo consiglio di lasciar perdere la politica nn posso accettarlo perchè Zapponeta ha bisogno di gente onesta che mette la faccia per combattere GLI ONESTI DELLA POLITICA e poi hai mai sentito parlare di una storia vecchia di 2011 anna fà, nella quale si racconta…. che la gente preferì barabba anzichè GESU’.

  116. LUCIANO
    LUCIANO marzo 29, 18:52

    Mauro prendi il primo volo per il brasile, anzi fai un carico di fannulloni come te, e non tornare + a zapponeta. per lo meno respiriamo un aria migliore. e ti ripeto lascia perdere la chiesa. non sono una persona pulita, ma neppure un nullafacente e un incantatore di serpenti come te.
    lo sanno tutti a zapponeta che la fatica ti puzza e lascia stare i magazzini che fanno lavorare persone volenterose……

  117. mauro la macchia
    mauro la macchia marzo 29, 18:57

    Per savino lo squalo da milano:Ho cercato di entrare in questo modo di fare politica ma ai volponi interessa altro…In tutto quello che dico e faccio nn mi nascondo e quindi se ti dico di votare scheda nulla o nn andare a votare è proprio perchè è l’unico modo di protestare adesso a zapponeta.Poi DIO solo lo sà.Ciao

  118. fininvest
    fininvest marzo 29, 19:31

    la politica è fatta da persone serie..!!!e andate a votare

  119. mauro la macchia
    mauro la macchia marzo 29, 20:54

    Per luciano:La fatica nn mi ha mai puzzato,lo sfruttamento sì.Se vuoi mettimi alla prova e vediamo se nn cambierai opinione.Comunque stò prendendo spunto dalla Bibbia per quello che succede ogni giorno a zapponeta e nel mondo.Casa di preghiera per tutti i popoli e noi l’abbiamo fatto diventare un luogo di commercio.Nei magazzini le persone sono volenterose ma vengono trattati come numeri.Nickname luciano hai perso il vero obiettivo della protesta.Ciao

  120. LUCIANO
    LUCIANO marzo 31, 10:34

    Mauro: predicatore delle carecchie!

    Invece di fare il nullafacente e stancapiazza a 30 anni, potevi fare il predicatore dei popoli.
    le tue chiacchiere non convincono nessuno, perchè sei l’ultima persona di Zapponeta che può parlare e che può dare consigli.
    pensa a lavorare e costruirti un futuro! che esempio dai agli altri in questo modo?

  121. mauro la macchia
    mauro la macchia marzo 31, 15:59

    Per luciano:Senti bimbo che ti nascondi dietro a un dito.Voglio solo domandarti un confronto per capire se sei un quaquaraqquà o chi veramente vuol bene al suo paese.Tutti mi conoscono è sanno che Mauro nn parla tanto per dare fiato alla bocca,quello che dico faccio.Sto’ dicendo a tutti di votare scheda nulla o nn andare a votare perchè in questi 5 mesi ne ho viste tante.Ciarlatano nn ti meritavi la risposta ma per l ultima volta mi sono abbassato ai tuoi livelli.

  122. babilon
    babilon marzo 31, 18:14

    per fininvest… midici dove sono finite le persone serie???? JIM tieni duro e non rispondere a questo gruppo di finti politici per professione… la vera protesta sta nel VOTARE TUTTI IN BIANCO…. ossia compiere il nostro dovere da cittadini presentandoci alle urne e non aprire neanche la scheda

  123. pier casini
    pier casini marzo 31, 21:31

    ma volete fare tutti politica ma nn sapente nulla…..date spazio ai giovani ke ne capiscono molto di piu di voi ke triticate….poi siete liberi di fare quello che volete alle votazioni pero vi dico solo ke i giovani hanno voglia di cambiare questo paese…VERAMENTE!!!!quindi viva fabio

  124. Salvatore di noia
    Salvatore di noia aprile 01, 02:52

    Voglio rispondere a tutti cosi una volta per tutti chiudiamo sta storia. Io sono candidato con Fabio la macchia e sono fiero di appartenere alla vecchia amministrazione e sopratutto sono fiero di appartenere alla schiere del sindaco Francesco d’aluisio. Vinceremo noi perché siamo piu forti e perché con noi ci sono i castigliego altro forte gruppo che come me apparteniamo alla schiera di comare Francesco che e’ stato il sindaco piu grande di tutti i tempi!! Vi saluto tutti e votateci perché noi come sempre saremo il futuro di Zapponeta!!

  125. salvatore di noia
    salvatore di noia aprile 01, 11:43

    Considerato che la notte, il sottoscritto, a quell’ora tenta di dormire visto il mio ultimo figlio appena nato, (e per chi ha bambini, capisce che significa approffittare di qualche ora di sonno);
    noto con stupore che un fantomatico mio omonimo (spacciandosi per il sottoscritto) ha scritto un commento all’articolo; In primo luogo, non ha nessuna attinenza con quanto scritto nell’articolo; In secondo luogo, come da tempo dichiarato,sono e resto vicino a fabio; Circa la mia candidatura, non ho deciso nulla, visto che abbiamo tempo dinanzi a noi;
    Circa il fatto che fabio vince le elezioni, voglio dire all’omonimo, che di scontato non c’è nulla, ma ti invito ad uscire allo scoperto ed ad uscire dalle vecchio logiche, si tratterà di una competizione, che sarà vinta da chi meglio saprà interpretare i bisogni della gente con proposte concrete e non volate in aria; Ti assicuro, visto che vivo a contatto con la gente tutti i momenti, e non davanti ai bar o ai partiti a criticare solamente, che la gente è stufa di promesse irrealizate; Amministrazione si-no-, ti posso assicurare che Fabio saprà vincere per quello che dira di voler fare e come le dovrà fare; Caro omonimo, se masticavi un po di relazioni umane e politiche, sapresti benissimo che le elezioni si vincono per quello che si sà, e per come, si saprà proporre ai cittadini le situazioni da realizzare.
    Ti invito ad uscire dall’anonimato, e farti riconoscere, altrimenti questi tuoi segni di debolezza..finiscono per affogarti.

    p.s. ho da tempo deciso di non rispondere a quanti si nascondono dietro uno pseudonimo, ma quanti vogliono risposte serie, sanno dove venirmi a trovare, presso il patronato acli di Zapponeta alla Via G. di vittorio.

    Ciao.
    Salvatore Di Noia.

  126. Tommy
    Tommy aprile 01, 12:27

    Finalmente un po’ di sincerità!!! Le tue intenzioni, comunque, ci erano già chiare da tempo, caro Salvatore, per cui non ci stupisce più di tanto questa tua ammissione. L’unico elemento di perplessità è che oggi è il primo aprile.. Però non sei mai stato particolarmente fantasioso per cui (purtroppo per Zapponeta) è molto probabile che questo non sia uno scherzo.

  127. Perplesso
    Perplesso aprile 01, 22:56

    Sono molto perplesso ma chi e’ il vero salvamondo? Prima dici che stai con il sindaco e poi lo disconosci dopo tutto quello che ha fatto per te!! Ti ha preso dalla strada e ti ha fatto vedere un Po di bella vita e di soldi!! Come fai ha dire che fai ancora parte di francesco il sindaco! Dai salvamondo sta volta l’hai fatta grossa!!

  128. Mino
    Mino aprile 01, 22:59

    Sono molto perplesso ma chi e’ il vero salvamondo? Prima dici che stai con il sindaco e poi lo disconosci dopo tutto quello che ha fatto per te!! Ti ha preso dalla strada e ti ha fatto vedere un Po di bella vita e di soldi!! Come fai ha dire che fai ancora parte di francesco il sindaco! Dai salvamondo sta volta l’hai fatta grossa!!

  129. vota Antonio
    vota Antonio aprile 02, 12:29

    vedo che il salvatore legge, ti consiglio di uscire di più dal tuo covo e le dicerie che si dicono davanti ai bar purtroppo tante sono vere. La tua candidatura non La decidi tu ma il sindaco che propone a Fabio il quale sta creando una squadra tutta nuova anche con qualche problema interno. Purtroppo il buon Fabio non riesce a togliersi di dosso tutti quei piragna che stanno vicino come Ruggero Giovanni il casti che fa una crociata personale e nell’ombra ce il sindaco il distruttore di zapponeta in 10anni e riuscito a farci andare indietro di 40. Se questo e il rinnovamento figuriamoci se cerano tutti quale futuro per tutti noi. Questa elezione puo cambiare le sorti del paese perche ce chi con le sue conoscenze e le sue capacita puo farlo con l’aiuto dei collaboratori che senza un tornaconto personale possono aiutarlo, e senza mettere fuori un centesimo. Questa volta si vota non solo per il famigliare ma anche per il futuro del paese.

  130. X mauro predicatore delle carecchie!
    X mauro predicatore delle carecchie! aprile 04, 10:21

    mauro, parli poco e fai bene, perchè quando parli dici solo stronzate e poi ti puzza pure il fiato.
    ti ripeto vai a lavorare!!!!! dimostra a tutto il paese che sei una persona volenterosa e lavoratore e poi forse potrai avere un confronto con me. io a differenza tua faccio il mio dovere e contribuisco alla mia famiglia; ……..
    sei insignificanti!!!!!!!

  131. mauro la macchia
    mauro la macchia aprile 04, 21:37

    Sicuramente sei un pagliaccio,nn permetterti più di mettere i miei genitori nelle mie cose.Nn costringermi a cercarti perchè chiunque tu sia lo sai che in un confronto nn reggeresti nè a parole nè a fatti.Questa politica zapponetana fà schifo, si pensa solo ai propri interessi.Tu nn sei un essere che vuol bene al suo paese perchè da come scrivi, assomigli a uno di quei politici gonfi.Mauro La Macchia

  132. mauro la macchia
    mauro la macchia aprile 04, 21:37

    Sicuramente sei un pagliaccio,nn permetterti più di mettere i miei genitori nelle mie cose.Nn costringermi a cercarti perchè chiunque tu sia lo sai che in un confronto nn reggeresti nè a parole nè a fatti.Questa politica zapponetana fà schifo, si pensa solo ai propri interessi.Tu nn sei un essere che vuol bene al suo paese perchè da come scrivi, assomigli a uno di quei politici gonfi.Mauro La Macchia

  133. X mauro predicatore delle carecchie
    X mauro predicatore delle carecchie aprile 06, 17:37

    caro mauro, ho già perso troppo del mio tempo a darti retta, ora non ho + voglia. Ti ho consigliato di andare a lavorare, ma a quanto capisco non ti incozza; se vuoi puoi andare a pescare le seppie, ora è periodo, ma anche li non hai voglia. allora vai a fare in c……….
    basta, un tuo caro amico mi ha detto che già il fatto di scriverti ti sto dando troppa importanza
    addiosssssssssss fannullone!

  134. mauro la macchia
    mauro la macchia aprile 06, 21:13

    X il falso predicatore delle carecchie:Ti ho risposto perchè volevo conoscere questo grande lavoratore, ma visto che ti nascondi come la maggior parte della gente di questo paese, quello che ha incominciato solo a offendere senza motivo sei tu.Se cerchi un LAVORATORE ti ripeto, mettimi alla prova, sai dove trovarmi.Io nn posso trovarti e nn posso dirti niente perchè nn esisti,quindi sei un vigliacco e cacasotto.Se ho scritto ti ripeto e solo per il bene del mio paese e nn per ascoltare le tue baggianate.Per quanto riguarda l’amico che ti ha consigliato di lasciarmi perdere, nn é un mio amico perchè se mi conosci io frequento gente SERIA ONESTA SINCERA, sicuramente è un tuo amico falso e invisibile a occhio nudo.PER QUANTO RIGUARDA LA POLITICA, VOTA SCHEDA NULLA; SE SEI TU HA DECIDERE PER IL TUO VOTO MA DA COME SCRIVI SEI UNA SCIMMIETTA AMMAESTRATA.Mauro La Macchia

  135. mauro la macchia
    mauro la macchia aprile 06, 21:36

    P S : Ma a te chi ti ha mai calcolato.Scommetto che se metti il tuo vero nome si ribella il nido delle api.Mauro La Macchia

  136. vota Antonio
    vota Antonio aprile 07, 13:45

    predicatore ovvero Luciano, come parli cosi scrivi e poi ti nascondi dietro a un nome falso, poveretto insulti chi prima credeva nelle tue fesserie con la tua lista civica.
    Luciano vai a lavorare anche tu visto che per tua sfortuna hai ereditato un lavoro, e che ora sta finendo anche il tuo mandato al comune per sempre dopo il tuo salto accrobatico da nipote del comunista a fratello del popolo delle liberta che trapezzista che sei per restare al comune.

  137. mauro la macchia
    mauro la macchia aprile 08, 21:19

    vota antonio:Ma tu cosa pensi che noi siamo così ingenui?La nostra lista era vincente tanto che le pedine importanti SOLO COME VOTI l’avevamo noi,poi all’improvviso i mercenari hanno deciso di cambiare lista e sono andati a destra se si può chiamar destra e sinistra se si può chiamar sinistraAlle nostre riunioni nn si dicevano fesserie, avevamo un confronto serio perchè parlavamo di quello che si poteva realmente realizzare nel nostro paese.Noi nn volevamo fare l’ospedale, la circonvalazione,il porto…..volevamo fare solo i canali, spostare l’idrovora a rivoli perchè nn è giusto che nel 2011 la quale stia ancora in un paese, E MAGARI SCARICAVA SOLO L’ACQUA PIOVANA,se era possibile spostare stò coccodrillo di bombone di gas e riallacciarlo al gas metano che si trova a 9 km in direzione di trinitapoli e riuscire a fare la raccolta differenzianta per far guadagnare un pò di soldi a questo comune perchè al nord ci riescono e noi no?Siamo più scemi?Antonio la trippa, pensi che tutto questo sarà fatto da una delle due liste?Questa è la base e poi ti faremo l’areoporto.Sei contento?Mauro La macchia e Savino Pangone

  138. mauro la macchia
    mauro la macchia aprile 13, 17:04

    mauro la macchia scrive: 12 aprile 2011 alle 16:11mauro la macchia scrive: 12 aprile 2011 alle 16:10mauro la macchia scrive: 12 aprile 2011 alle 16:08mauro la macchia scrive: 12 aprile 2011 alle 16:06Dal film GLI ONOREVOLI: Il presidente del partito:Io non ho sovvenzionato un partito per romantiche nostalgie.Io ho fatto un investimento che mi deve fruttare.IN PARLAMENTO,3 VOTI POSSONO ESSERE DETERMINANTI PER SALVAGUARDARE UN GOVERNO, ORA NOI APPLICHIAMO IL DO UT DES.IO TI DO’ 3 VOTI A TE E TU MI DAI 3 APPALTI A ME.Senza contare che a Zapponeta ci sono degli ottimi terreni comunali che attraverso il suo prestigio,NOI POSSIAMO COMPRARE PER POCHI SOLDI.ANTONIO LA TRIPPA:SCUSATE LA MIA IGNORANZA IN QUESTA SPECIE DI POLITICA, MA IO SO’ CHE IL DEPUTATO DEVE FARE GLI INTERESSI DELL’ELETTORE, DI COLUI CHE GLI HA DATO LA FIDUCIA E IL VOTO.Risate del presidente:Cose di altri tempi, roba passata.ANTONIO LA TRIPPA:Ah si, roba passata, sormontata.IO VADO AL COMIZIO PARLO, PROMETTO,PROMETTO,PROMETTO.Segretario:E PROMETTA FOGNE,STRADE, PONTI E NOI CI PAPPIAMO GLI APPALTI.ANTONIO LA TRIPPA:I GONZI, GLI IMBECILLI,I BURINI,I FESSACCHIOTTI, MI DANNO I VOTI, con i miei resti voi andate in parlamento e noi tre ci facciamo una bella pappata.Segretario: Lei ha capito tutto. ANTONIO LA TRIPPA:HO CAPITO TROPPO.Mauro La Macchia e Savino Pangone
    Commenti precedentiLascia un commento Fare clic per cancellare la replica.
    Commenti precedenti
    mauro la macchia scrive: 12 aprile 2011 alle 16:36DAL FILM GLI ONOREVOLI, IL COMIZIO:Il presidente:Cittadini di Zapponeta, non starò quì a farvi gli elogi del nostro candidato,ANTONI LA TRIPPA,Perchè tutti conoscete e ne apprezzate da sempre, l’onestà, la rettitudine e l’amore di patria.Vidico solo, vi dico solo, ascoltatelo|||Dalla sua bocca uscirà la pura e santa verità.ANTONIO LA TRIPPA:CONCITTADINI, AMICI, FRATELLI, PAESANI E COMPAESANI, ITALIANI AL DI QUA’ E AL DI LA’ DEL MARE,VICINI E LONTANI.CHI VI PARLA E’ ANTONIO LA TRIPPA.IN QUESTO MOMENTO CRUCIALE PER LA VITA DEL NOSTRO PAESE, BISOGNA SEPARARE IL BENE DAL MALE, IL VERO DAL FALSO.SE IO VI DICESSI, CHE UNA VOLTA ELETTO, MI BATTEREI PER ZAPPONETA,NOSTRO AMATO PAESE.FAREI COSTRUIRE SCUOLE,STRADE,ACQUEDOTTI,CASE,CASE VOI MI CREDERESTE?Gli elettori:SSSIIIIIIII.ANTONIO LA TRIPPA:E SE IO VI DICESSI CHE, QUESTI SIGNORI, SONO PERSONE ONOREVOLI,DEGNE DI PREGIARSI DI QUESTO APPELLATIVO PARLAMENTARE E CHE ADOPERERANNO I VOSTRI VOTI PER IL BENE DEL PAESE,VOI MI CREDERESTE?gli elettori:SSSIIIIIII.ANTONIO LA TRIPPA: E ALLORA SAPETE COSA VI DICO, CHE SIETE DEGLI INGENUI,DEI FESSACCHIOTTI,DEI DEFICIENTI,DEGLI INCOSCIENTI.PERCHE’,IO UNA VOLTA ELETTO, PER ZAPPONETA NON POTRO’ FARE UN CACCHIO,DICO CACCHIO.PERCHE’ QUESTI SIGNORI APPENA SARANNO ELETTI, POSERANNO I LORI SPORCHI DELETANI SUGLI SCANNI DELLA CAMERA, E PENSERANNO SOLO AI LORO SPORCHI AFFARI,VI FARANNO FESSI, PERCHE’ SONO PAPPONI, PAPPONI.Se dovete fare scheda nulla o nn andare a votare votate per Mauro La Macchia questa è l’inizio della protesta e poi DIO provvederà.Mauro La macchia

  139. mauro la macchia
    mauro la macchia aprile 13, 17:21

    mauro la macchia scrive: 13 aprile 2011 alle 17:19Scusate redazione.Vi ringraziamo che pubblicate i nostri commenti ma come mai dopo un pò il quale viene cancellato?C’ e’ qualcosa che nn và nel discorso?Questo commento è stato preso in un film ben conosciuto e ben scritto all’inizio del quale.Se scrivo è per il bene del mio paese e del mondo affinchè, le persone LEALI,ONESTE E PER LA GIUSTIZIA (spero anche il vostro giornale), si diano da fare per un mondo migliore.Mauro La Macchia e Savino Pangone

Scrivi un commento:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.
I campi richiesti sono evidenziati *