CronacaSan Severo
"La presenza dei consiglieri regionali al fianco dei consiglieri comunali di San Severo non è retorica solidarietà"

Emergenza criminalità, Cera “Consiglio regionale a San Severo”

Di:

San Severo. 16 mar. – Lunedì 20 marzo la Puglia della legalità, della lotta alla criminalità si ritroverà a San Severo per un dibattito pubblico. Si tratta di una iniziativa importante perché rappresenta un segnale forte di vicinanza e solidarietà ai cittadini onesti di San Severo e di tutta la Puglia. Ci ritroveremo per fare argine contro una criminalità organizzata che vuole imporre a legge del terrore nelle strade delle città pugliesi. Ringrazio il presidente del consiglio comunale, il sindaco e tutti i consiglieri di San Severo per aver esteso invito ai consiglieri regionali che hanno in più occasioni manifestato piena condivisione alle iniziative intraprese dall’amministrazione sanseverese.

La presenza dei consiglieri regionali al fianco dei consiglieri comunali di San Severo non è retorica solidarietà, ma è simbolo di una comune battaglia per la legalità che non ha colori politici, né attribuzioni partitocratiche. Alla vigilia della giornata nazionale in ricordo delle vittime delle mafie, San Severo diventa capoluogo regionale contro la criminalità organizzata.
Da San Severo le singole voci si fanno coro per gridare contro la dilagante criminalità.

Alle armi e alle aggressioni, rispondiamo con un fronte unico che parte da San Severo è dilaga in tutta la Puglia. A riguardo sarebbe auspicabile la massima partecipazione di cittadini e studenti e magari garantire la diretta radiofonico o televisiva dell’evento.

(Nota del consigliere regionale Napoleone Cera, Popolari, 16.03.2017)

Lunedì 20 marzo Consiglio Comunale sulla emergenza criminalità: intervengono anche il presidente Emiliano, gli assessori ed i consiglieri regionali. Un Consiglio Comunale monotematico lunedì 20 marzo 2017 sul tema della sicurezza e dell’ordine pubblico a San Severo con la partecipazione anche del Governatore della Regione Puglia dott. Michele Emiliano, degli Assessori e dei consiglieri regionali.

“Il Consiglio Comunale aperto sulla emergenza criminalità nel nostro territorio – dichiara il Sindaco avv. Francesco Miglio – sarà un momento importante di confronto con le istituzioni regionali, con il Prefetto, con tutte le forze di polizia, con tutti gli attori di questa fase delicata, per fare il punto sulle iniziative intraprese e quelle ancora da affrontare, per far percepire tutti insieme il senso di profondo disagio della nostra popolazione, messa a così dura prova dai tanti fenomeni criminosi commessi negli ultimi mesi”.

Alla seduta convocata dal Presidente Maria Anna Bocola per lunedì 20 marzo 2017 con inizio alle ore 10,00 presso la Sala Consiliare Luigi Allegato a Palazzo Celestini, sono stati invitati anche il Prefetto di Foggia dott..ssa Maria Tirone, il Questore di Foggia dott. Piernicola Silvis, il Vescovo Mons. Lucio Angelo Renna, i comandi provinciali e locali di Carabinieri, Guardia di Finanza, Vigili del Fuoco, quindi il Commissariato Polizia di Stato, Polizia Municipale, Polizia Penitenziaria, il Presidente del Tribunale di Foggia, il Procuratore del Tribunale, i parlamentari del nostro territorio ed i consiglieri provinciali, oltre ai rappresentanti di associazioni e organizzazioni di categoria.

Ma ecco il testo completo della convocazione dell’assise consiliare. Ai sensi dell’art. 39 del T.U.E.L., approvato con D.L.gs. n. 267 del 18.8.2000, e degli articoli 4, 33, 34, 35 e 46 del vigente Regolamento del Consiglio Comunale e dell’art. 8 del Vigente Statuto Comunale, convoco il Consiglio Comunale, alle ore 10.00 di lunedì 20 marzo, presso la Sala Consiliare “Luigi Allegato” del Palazzo di Città per la trattazione del seguente ordine del giorno:

“Sicurezza e Ordine Pubblico per San Severo”
Preciso che, ai sensi dell’art. 46 del vigente Regolamento del Consiglio Comunale, trattasi di -Adunanza Aperta-.

IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE (Maria Anna BOCOLA

Ai lavori parteciperà anche il Presidente della Regione Puglia, gli Assessori ed i Consiglieri regionali oltre a rappresentanti di Associazioni e Organizzazioni.



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi questo articolo!