Cronaca
Una piantagione di marijuana del valore di oltre 500mila euro e una pistola carica e pronta all’uso

San Severo, arrestato incensurato: coltivava marijuana e nascondeva arma

Il timore della polizia era quello che l’uomo – fino ad ora sconosciuto alle forze dell’ordine – potesse detenere armi, munizioni ed esplosivi per conto della criminalità locale

Di:

San Severo. Una piantagione di marijuana del valore di oltre 500mila euro e una pistola carica e pronta all’uso. Tutto nelle disponibilità di un incensurato di San Severo, Giovanni Minischetti, 45 anni, arrestato dagli agenti della squadra mobile di Foggia e del commissariato del centro dell’Alto Tavoliere. Il timore della polizia era quello che l’uomo – fino ad ora sconosciuto alle forze dell’ordine – potesse detenere armi, munizioni ed esplosivi per conto della criminalità locale. Così sono partiti i controlli: l’uomo è stato monitorato e pedinato e, seppure inconsapevolmente, è stato lui stesso a condurre gli inquirenti nel suo “covo”. (fonte: www.foggiatoday.it)

FOTOGALLERY VINCENZO MAIZZI

Redazione Stato Quotidiano.it



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi