GarganoManfredonia
Atto dirigenziale regionale del 12 maggio 2016

Il ‘Gran Ghetto’ in concessione alla Ghetto Out – Casa Sankara

La convenzione avrà durata non rinnovabile massima di 5 anni

Di:

Foggia. Con atto dirigenziale regionale del 12 maggio 2016 (DD n. 20/2016) relativo all’avviso di manifestazione d’interesse per la selezione delle associazioni di volontariato e di promozione sociale cui affidare la gestione a titolo gratuito del ‘Gran Ghetto’, così come stabilito dalla Giunta regionale con DGR N. 596 del 26/04/2016, in seguito alla presentazione delle candidature, e sulla base delle risultanze della valutazione espletata dalla ‘Sezione Sicurezza del cittadino, Politiche per le migrazioni, Antimafia sociale’, è stato provveduto alla stipula dell’apposita convenzione con l’Associazione Ghetto Out – Casa Sankara cui verrà concessa a titolo gratuito l’Azienda Agricola di Proprietà regionale ‘Fortore’. La misura d’intervento si è resa necessaria, dopo l’emergenza abitativa creatasi a seguito dell’incendio nel ‘Gran Ghetto’, del 15 febbraio scorso. La convenzione avrà durata non rinnovabile massima di 5 anni e riguarderà la gestione dell’accoglienza e dei servizi alla persona presso spazi attrezzati appositamente allestiti, la promozione di attività agricole sostenibili e socialmente responsabili, e l’accoglienza dei lavoratori stagionali.

Redazione Stato Quotidiano.it



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This