Capitanata

Cerignola, grave incidente: muore donna, 8 feriti

Di:

Controlli polizia stradale (sm.siulprm)

Controlli polizia stradale (archivio, sm.siulprm)

Cerignola – UNA vittima e otto feriti, di cui due in modo grave: questo il bilancio di un incidente avvenuto nel pomeriggio sull’autostrada A16 Canosa di Puglia-Napoli, con coinvolgimento di sei autovetture e che potrebbe essere stato favorito dal fumo di stoppie che bruciavano nei campi circostanti. La donna si chiamava Orietta Bacci, di 55 anni, di Amelia (Terni); in base a quanto emerso, la vittima era a bordo di un’Opel Astra. Nel corso degli interventi, la polizia stradale ha cercato di stabilire i rapporti di parentela tra i feriti, ricoverati in vari nosocomi locali.


Redazione Stato



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi