Capitanata

Lastaria, contatti con Regione; anche sciopero fame (VD)

Di:

Ancora proteste Pro Lastaria (image: adessoilsud)

Lucera – SI è limitato ad informali telefonate il contatto tra chi da oltre trenta ore sta protestando con uno sciopero della fame ed i vertici della Regione Puglia. Nella giornata di ieri Nichi Vendola e Fabiano Amati hanno infatti contattato rispettivamente il sindaco di Lucera Pasquale Dotoli e quello di Pietramontecorvino Rino Lamarucciola.

In entrambe le conversazioni intercorse tra i rappresentanti locali e regionali si sarebbe evinta una decisa chiusura ad ogni possibilità di dialogo, sopratutto da parte del Governatore della Regione Puglia, che avrebbe mal digerito comunque la protesta intrapresa dai lucerini, che stanno letteralmente inondando le bacheche di Facebook con videomessaggi diretti proprio al governatore Nichi Vendola e sopratutto con appelli indirizzati alla cittadinanza volti ad accrescere la partecipazione alla protesta.

Nel frattempo anche la Diocesi di Lucera-Troia ha lanciato segnali di vicinanza ed accoglimento della protesta nata per difendere l’Ospedale Francesco Lastaria di Lucera. Il Vescovo, Mons. Domenico Cornacchia, celebrerà infatti una S.Messa proprio sul luogo della protesta, all’entrata della struttura lucerina. La celebrazione è fissata per le 11.30 di domenica 17 giugno. Aggiornamenti seguiranno nelle prossime ore.

(A cura di Alessio Pittaria.pittari@adessoilsud.it)

VIDEO


CHIUSURA PUNTO NASCITA SAN CAMILLO, QUI MANFREDONIA



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi