Cronaca

San Marco in Lamis, ladri anche nel cimitero

Di:

San Marco in Lamis, panoramica (ST)

San Marco in Lamis – “PROFONDA preoccupazione e rammarico” espressi in una nota congiunta del sindaco On. Angelo Cera e del Consigliere delegato agli affari cimiteriali Pietro Iannantuono “per il vile atto compiuto alle prime luci dell’alba nel Cimitero cittadino”. “Il furto di attrezzi – continua la nota – e i danni procurati ai mezzi adoperati per lo svolgimento delle attività lavorative in un luogo, quale il Cimitero, che per la sua sacralità dovrebbe incutere soltanto reverenza e rispetto ci induce a condannare questo atto ignobile e scellerato”.


Redazione Stato



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi