CronacaStato news

III Commissione: no all’obbligo del corso di formazione per i Dg

Di:

Roma – La Commissione consiliare Roma alla Sanità, presieduta da Dino Marino, ha approvato a maggioranza con l’astensione dei consiglieri regionali Maurizio Friolo, Aldo Aloisi e Giammarco Surico, il disegno di legge di modifica della legge regionale del 2010 in materia di sanità e Servizi sociali.

La modifica è stata ritenuta necessaria al fine di adeguare la normativa regionale vigente a quanto disposto da quella nazionale in materia di formazione obbligatoria dei Direttori generali. Da ciò quindi, i candidati idonei alla nomina di Direttore generale inclusi nell’elenco regionale o di altre regioni, hanno la facoltà, con priorità rispetto agli altri aspiranti e comunque in subordine rispetto ai Direttori generali in carica, di partecipare al corso di formazione in materia di sanità pubblica e di riorganizzazione e gestione sanitaria, organizzato ed attivato dalla Regione Puglia, il cui certificato di frequenza deve essere prodotto entro diciotto mesi dalla nomina.

Redazione Stato



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi