CronacaStato news

Mohamed Ba, l’attore e scrittore senegalese a Foggia

Di:

Foggia – FOGGIA tappa privilegiata sull’asse della cultura trans-nazionale con l’arrivo graditissimo del poliedrico, attore e scrittore, personaggio senegalese. Mohamed Ba ha visitato la città capoluogo serbando con sé i frammenti foggiani con il piglio di una memoria fotografica ben avvertendo il calore della cittadinanza intervenuta alla scoperta dell’autore e, soprattutto, dell’uomo.

Giorno 13 giugno al Centro Interculturale Baobab si è tenuta la proiezione del film “Va’ Pensiero-Storie ambulanti” e la presentazione del libro “Il tempo dalla mia parte”. Un film denso di emozioni non facile da catalogare, non un documentario, ma una narrazione per immagini, veloce, accattivante, mai affaticante, vero nella trasposizione delle testimonianze di gente proveniente dal continente africano, storie difficili di integrazione fortemente voluta, ma inesorabilmente difficile nei casi estremi dell’aggressione verbale e fisica, nelle cicatrici invalidanti che mostrano sui loro corpi.

“Ripercorre immediatamente la necessità di una cittadinanza del mondo, dello scarto che c’è tra un “vu cumprà” ed un “vu pensà”, della lucidità con cui il migrante avverte la spersonalizzazione della violenza razzista che priva di anima, di storia, di identità la realtà vibrante del loro essere”, dicono dal Baobab. Mohamed Ba interviene definendo la “povertà come non una malattia incurabile, ma una realtà di emarginazione da combattere. Bisogna stendere un tappeto per il dialogo e il film denuncia l’anestetizzazione al male delle coscienze che va combattuta con l’indignazione e la sensibilizzazione alla scoperta della diversità, costruendo dalle radici il senso di comunione che deve avvolgerci come l’ombra di un grande albero come il baobab”.

(A cura di Giuseppe Marrone – giuseppe.marrone.86@virgilio.it)



Vota questo articolo:
1

Commenti


  • haz clic

    Yo no estoy en linea con lo aqui comentado, pienso sinceramente que hay muchos factores que no han podido ser tomados en cuenta. Pero valoro mucho vuestra exposicion, es un buen articulo.
    Saludos

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi