Cronaca
A cura del giudice monocratico di Bari Giovanni Zaccaro

Puglia, investì 28enne che perse gamba,condanna

Accusato di essere il pirata della strada che il 6 giugno 2010 travolse con l'auto il 28enne Paolo Venezia

Di:

(ANSA) – BARI, 16 GIU – Il giudice monocratico di Bari Giovanni Zaccaro ha condannato a 2 anni e 6 mesi di reclusione il 48enne Emanuele Barbone, accusato di essere il pirata della strada che il 6 giugno 2010 travolse con l’auto il 28enne Paolo Venezia, a bordo di un ciclomotore, fuggendo e abbandonandolo sull’asfalto. Venezia subì l’amputazione di una gamba. Il giudice ha sospeso la patente a Barbone, condannandolo al risarcimento danni.



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi