FoggiaLavoro
In Amministrazione Straordinaria ai sensi della legge n. 39/2004

Don Uva, bando per ruolo direttore sanitario

La Congregazione si riserva, dopo il preliminare esame della documentazione trasmessa, di avviare tutte le procedure ritenute idonee alla valutazione dell’attitudine

Di:

Foggia. “La Congregazione Ancelle della Divina Provvidenza – in Amministrazione Straordinaria ai sensi della legge n. 39/2004 – intende procedere alla costituzione di un elenco di disponibilità di Dirigenti Medici idonei ad assumere l’incarico di Direttore Sanitario con contratto a tempo determinato presso le sedi di Bisceglie, Foggia e Potenza. L’inserimento nell’elenco non darà origine ad alcuna graduatoria né al conseguimento di alcun diritto alla stipula di contratti di lavoro, trattandosi di un mero elenco di disponibilità al cui interno eventualmente attingere per sopperire a contingenti necessità aziendali. La Congregazione si riserva, dopo il preliminare esame della documentazione trasmessa, di avviare tutte le procedure ritenute idonee alla valutazione dell’attitudine allo svolgimento dell’attività lavorativa richiesta dal profilo. Ogni ulteriore informazione relativa alle modalità di candidatura al ruolo di Direttore Sanitario è consultabile attraverso la lettura dell’avviso pubblicato sul sito dell’Amministrazione Straordinaria www.donuvainamministrazionestraordinaria.it.” Così l’Avv. Bartolomeo Cozzoli – Commissario Straordinario della Congregazione Ancelle della Divina Provvidenza.

Redazione Stato Quotidiano.it



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati