Manfredonia
Nota stampa

Gymnasia Manfredonia al centro di preparazione olimpica di Trieste

Di:

Foggia. Dopo il saggio spettacolo “Around the World” tenutosi lo scorso 9 luglio, che ha riscosso un notevole successo, la società ginnastica Gymnasia non va in vacanza e dedica il mese di luglio al perfezionamento e al lavoro tecnico del settore agonistico e di alta specializzazione, in previsione dei nuovi programmi tecnici federali 2017. Sarà infatti il tecnico federale della Gymnasia Federica Iantosco ad accompagnare due giovani promesse della ginnastica artistica Manfredoniana ad uno Stage e Allenamento formativo presso il centro di preparazione olimpica di Trieste. Trieste infatti si occupa di ginnastica artistica maschile e femminile. Segue gli atleti nella preparazione dai primi passi sino alle Olimpiadi, con competenza, serietà e comprovata professionalità. Padrona dei numerosi successi in Serie A, domina le classifiche nazionali ormai da svariati anni.

Le piccole ginnaste Siria Guerra, classe 2008, e Claudia Balzano, classe 2005, avranno l’occasione di allenarsi e confrontarsi con altre ginnaste italiane all’interno di una struttura di 900 mqclimatizzata e perfettamente attrezzata. Queste due giovani promesse, prenderannoparte ad una settimana di allenamento, seguiranno il sistema di preparazione delle giovani ginnaste e conosceranno il metodo di lavoro utilizzato con le ginnaste di alto livello. Avranno la fortuna e l’onore di essere affiancate dalle ginnaste di serie A e dalle ginnaste olimpiche della società Triestina.

Mai prima d’ora la ginnastica artistica a Manfredonia ha avuto l’occasione di estendere i suoi orizzonti in panorami di così alto livello. Il lavoro del tecnico e giudice Federica Iantosco e del suo staff sta premiando i notevoli sacrifici, individuando la Gymnasia come l’unica società di ginnastica artistica a Manfredonia che opera a livello dell’alta specializzazione.

Redazione Stato Quotidiano.it



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati