Cronaca
Le superfici in fumo hanno registrato un incremento del 61%

Incendi: aumentati del 120% rispetto al 2014

Le maggiori criticità si sono concentrate nel Lazio, in Campania, Calabria, Puglia, Basilicata, Sicilia, Liguria e Piemonte

Di:

FORTE aumento degli incendi in questa torrida estate rispetto all’anno precedente. Si tratta di un incremento del 120%, secondo i primi dati forniti dal Corpo Forestale dello Stato.
Le superfici in fumo hanno registrato un incremento del 61%.

Le maggiori criticità (dati aggiornati al 10 agosto) si sono concentrate nel Lazio, in Campania, Calabria, Puglia, Basilicata, Sicilia, Liguria e Piemonte.

Redazione Stato Quotidiano

Incendi: aumentati del 120% rispetto al 2014 ultima modifica: 2015-08-16T19:19:12+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi