Manfredonia

Gatta: “Grave la scelta di penalizzare Aurea”

Di:

Manfredonia – “LA decisione dell’Assessore Godelli di tagliare drasticamente il contributo della Regione alla realizzazione di ‘AUREA’, ossia della Borsa del Turismo Religioso e delle Aree Protette che finora si era doverosamente tenuta in Capitanata, capitale assoluta di tale turismo, costituisce un pesante ‘vulnus’ sia allo sviluppo del turismo pugliese in generale, come denunciato da Federalberghi che conosce più di ogni altro organismo le potenzialità di tale manifestazione, sia alla Capitanata in quanto tale, che il governo-Vendola in verità non ha mai smesso di discriminare”. Così in una nota il consigliere regionale del Pdl Giandiego Gatta in riferimento alla possibile soppressione della borsa del turismo religioso Aurea.

Una decisione punitiva, quella dell’Assessore Godelli – dice Gatta – che non vorrei fosse espressione dell’integralismo ideologico laicista ed anti-cattolico che egemonizza il Governo regionale, e che proprio in queste ore ha ricevuto una pesante censura da parte della Giustizia Amministrativa con riferimento all’obiezione di coscienza nei Consultori. All’uopo ho presentato una interrogazione urgente e proporrò al prossimo Consiglio Regionale a tutti i Consiglieri della Capitanata la sottoscrizione bipartisan di un apposito ordine del giorno, con l’obiettivo di evitare che una manifestazione prestigiosa che finora si è rivelata un significativo investimento alla nostra Regione venga dirottata altrove, con grave danno per le nostre comunità e per mere ragioni ideologiche di parte di un Assessore che non lesina certo denari quando si tratta di sponsorizzare eventi ed organizzazioni politicamente ‘affini’, quasi sempre prive di ogni apprezzabile ritorno per il sistema-Puglia”.

BORSA DEL TURISMO RELIGIOSO, LA CONTRARIETA’ DI DE LEONARDIS – De Leonardis: controproducente stop Borsa del Turismo

Gatta: “Grave la scelta di penalizzare Aurea” ultima modifica: 2010-09-16T00:20:26+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi