Cronaca

Droga, stroncato traffico tra Italia e Albania, 25 arresti

Di:

Controlli carabinieri (St)

Bari – COMPLESSIVAMENTE venticinque tra cittadini albanesi e imprenditori italiani raggiunti da ordinanze di custodia cautelare in carcere, nell’ambito di una maxi-operazione antidroga. I provvedimenti sono stati emessi dalle procure di Milano e di Lecce. Gli arresti sono stati eseguiti dai carabinieri della compagnia di Borgo San Lorenzo, in provincia di Firenze, coadiuvati dai carabinieri di Firenze, Roma, Milano, Monza, Lecce, Bari e Treviso. L’accusa è di associazione a delinquere finalizzata al traffico internazionale di sostanze stupefacenti. Ingente il sequestro preventivo a carico di sette società commerciali, per un valore di 20 milioni di euro.

Sequestrato anche un traghetto utilizzato sulla tratta Valona-Brindisi per trasportare droga in Italia, e decine tra autocarri, trattori stradali, rimorchi, furgoni e automobili. Le indagini, iniziate nel marzo 2007, implicano denunce per oltre 100 persone e l’arresto di altre 76 di cui 41 in flagranza e 35 in esecuzione di misura cautelare. Più di 300 i chilogrammi di stupefacente sequestrati, tra marijuana, cocaina ed eroina.

Redazione Stato



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi