Manfredonia

Dopo 20 anni iniziati i lavori per il completamento della C13

Di:

Dopo 20 anni iniziati i lavori nella lottizzazione c13 di Manfredonia (ST)

Manfredonia – IERI, 16 settembre, dopo più di venti anni sono, finalmente, iniziati i lavori per il completamento delle urbanizzazioni della lottizzazione C13 nella parte ovest della città (nei pressi dell’ex poliambulatorio). L’Amministrazione “facendo dell’efficienza e della trasparenza amministrativa, dell’attenzione ai bisogni delle persone, l’asse portante dell’azione di governo” ha affrontato un problema annoso fin dai primi giorni dell’insediamento. Numerosi incontri, sollecitazioni ed inviti hanno portato, finalmente, ad una conclusione auspicata

Accanto alla sistemazione delle strade, dei marciapiedi, dei parcheggi e delle aree adibite a verde pubblico, poste a monte di Piazza delle viole e Parco degli aranci, sarà realizzato anche un campo di calcetto, delle dimensioni di 42×24 metri, sopra Via delle dalie. Il Vicesindaco, che ha seguito la pratica, e il Sindaco, se da una parte “sentono il dovere, per continuità amministrativa, di chiedere scusa ai cittadini”, ivi residenti, che “per troppo tempo hanno subito i disagi di questo mancato intervento”, dall’altro “esprimono la soddisfazione per la conclusione della vicenda”.


Redazione Stato



Vota questo articolo:
1

Commenti


  • caracciolo vincenzo

    Caracciolo Vincenzo scrive:
    17 settembre 2011 alle 23:14
    Come Comitato di quartiere, prendiamo atto “indirettamente”, cioè attraverso l’articolo titolato “Iniziati i lavori per il completamento della C13”, di tale intervento che fu dal 1985 sollecitato, denunciato ecc.. e che finalmente conclude l’attuale Sindaco e suo Vice, in qualità di assessore all’urbanistica.
    Riteniamo che una fase decisiva della risoluzione della problematica, pareva essere diventata una vera sciarada, che abbiamo sempre imperterriti, sollecitato ad intervenire i vari sindaci susseguitisi, e tante altre autorità. Da ultimo, abbiamo interessato la giunta Vendola presso la Regione Puglia, che informata dal 2010, alla fine del secondo mandato Campo, ha sollecitato direttamente l’attuale sindaco Riccardi.
    Quello che possiamo dire è che finalmente un ex amministratore, questa volta vestito da Sindaco, è riuscito a definire l’annosa questione. In tutti questi anni si sono vissute varie vicissitudini: false promesse di intervento, ricorsi, esposti, atti pubblici rilevatisi farse, deliberati circoscrizionali ignorati, diffide comunali infruttifere ecc.ecc..
    L’auspicio è che finalmente il comune si sia reso conto che quanto dovuto dai lottizzanti come urbanizzazioni, sono quelle infrastrutture che rappresentano la spina dorsale di un quartiere e più in generale della città. Pertanto saremo grati a questa giunta se effettivamente il tutto si risolverà facendo eseguire tutte le opere dettagliatamente descritte nella convenzione edilizia del 1978 e dovute al quartiere. Riteniamo che il tutto sarà vagliato/controllato dalla Dott.ssa Teresa Abbadessa della Regione Puglia – Assessorato alla Qualità del Territorio che, recentemente dopo altri soggetti regionali, ha provveduto a sollecitare ulteriormente il sindaco Riccardi che grazie alla sua determinazione riuscirà a far completare e realizzare le ultra trentennali urbanizzazioni dovute al nostro quartiere.
    Grazie Sindaco e Vice Sindaco ma più in particolare infiniti ringraziamenti per il proficuo interessamento del nostro Governatore Niki Vendola ed ai suoi collaboratori intervenuti nella/sulla annosa ed incresciosa vicenda.
    Manfredonia 17/9/2011
    Per il comitato di quartiere
    Piazza delle Rose e Piazza delle Viole
    Vincenzo CARACCIOLO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi